TURISMO. Al via l’iniziativa “Buoni Vacanze”, bonus prenotabili dal 20 gennaio

Dal 20 gennaio 2010 le famiglie con difficoltà economiche potranno prenotare i "Buoni Vacanze" per andare in vacanza al mare, in montagna, ai laghi e anche alle terme in tutto l’arco dell’anno ad eccezione dei periodi di alta stagione. E’ quanto prevede l’iniziativa "Buoni Vacanze" presentata oggi dal Ministro del Turismo, Michela Vittoria Brambilla, presso la Prefettura di Milano.

"E’ divenuto infatti esecutivo – si legge in una nota del Governo – il decreto che stabilisce l’erogazione di fondi da destinare ai nuclei familiari economicamente più deboli ed è stata quindi avviata la procedura per l’erogazione dei contributi pubblici, grazie alla convenzione stipulata tra il Ministero del Turismo e l’Associazione Buoni Vacanze Italia (BVI), allo scopo costituita". Il primo finanziamento per l’iniziativa sarà pari a 5 milioni di euro, messi a disposizione dal Governo, e verrà promosso dal Ministro del Turismo anche attraverso uno spot istituzionale diffuso, a partire dal prossimo gennaio, su Radio e tv, realizzato con la collaborazione del Dipartimento per l’Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Comments are closed.