TURISMO. Aumentano i prezzi delle case di villeggiatura al sud e nelle isole. Rapporto Tecnocasa

Aumentano i prezzi per comprare case nelle località turistiche della costa di Calabria (+17,2%), Sicilia (+15,1%), Puglia e Sardegna (entrambe +7,2%). È quanto emerge da un rapporto sul mercato immobiliare turistico di Tecnocasa, che ha elaborato i dati del secondo semestre 2005. Sono fermi, invece, i prezzi della riviera romagnola (+0,2%), della Toscana (-0,2%) e delle Marche (-0,4%). Nel complesso le quotazioni del comparto segnalano una crescita media dei valori del 3,2%.

In Sicilia, la località turistica più cara sul fronte delle abitazioni è Taormina: per comprareun bilocale o un trilocale ristrutturato in zona centrale si pagano dai 4500 ai 5000 euro a metro quadro, mentre per quelli da ristrutturare si parte da non meno di 3500 euro. In Sardegna, secondo Tecnocasa, guida la classifica dei rialzi delle quotazioni Alghero, dove i prezzi sono aumentati del 6,3%, mentre a Villasimius hanno registrato un incremento del 5,5%. Al top resta la Costa Smeralda, dove per comprare una villa si spendono non meno di 3 milioni di euro.

 

Comments are closed.