TURISMO. Incendi nel Sud, Confconsumatori: “I turisti danneggiati presentino denuncia”

Sei stato in vacanza a Peschici (Foggia) o a Campomarino (Campobasso) e sei stato danneggiato dagli incendi della scorsa settimana? Confconsumatori suggerisce ai cittadini di depositare al più presto un esposto-denuncia contro ignoti. "Chiunque abbia vissuto la drammatica vicenda – invita Pio Giorgio di Leo, della sede provinciale di Foggia dell’associazione – può inoltrare l’azione, descrivendo i fatti avvenuti e quantificando i danni subiti, ivi compresi i morali e quelli cosiddetti da vacanza rovinata".

"E’ necessario – aggiunge Mara Colla, Presidente nazionale di Confconsumatori – che i cittadini raccolgano e conservino tutte le ricevute in loro possesso, depliant delle agenzie viaggi, foto e video effettuati e nominativi di testimoni, insomma tutto ciò che è inerente alla drammatica vicenda".

L’associazione spiega che l’esposto può essere avanzato entro 90 giorni dall’avvenimento e costituisce la base per le successive azioni civili che i turisti avessero intenzione di avanzare. A questo fine, i cittadini interessati potranno contattare la sede Confconsumatori più vicina o direttamente la sede di Foggia, per le successive azioni, fra le quali la ricerca delle compagnie assicuratrici delle strutture ospitanti. Per maggiori informazioni: 348.9171481

Comments are closed.