TURISMO. La card che piace al viaggiatore

Neanche l’incombente crisi finanziaria può arrestare la guerra al denaro contante dichiarata dalle grandi multinazionali specializzate in sistemi di pagamenti. È stato presentato oggi a Milano un nuovo prodotto di pagamento creato a misura di globe trotter, che va ad arricchire la già ampia offerta di soluzioni di pagamento. MasterCard ha annunciato infatti il lancio di una Carta World, una nuova carta di credito pensata per i viaggiatori e completa di benefit legati al mondo del viaggio.

"Attraverso MasterCard Worldwide vogliamo offrire ai clienti e consumatori europei un accesso privilegiato ai servizi di pagamento in tutto il mondo – ha spiegato Paolo Battiston, direttore generale di MasterCard Italia – Carta World è infatti uno strumento realmente capace di interpretare lo stile di chi viaggia sia per lavoro sia per piacere".

La figura del viaggiatore vuole caratterizzare infatti questa nuova carta, destinata a persone attive, dinamiche che vedono il viaggio come momento da dedicare al proprio arricchimento culturale e a nuove esperienze di vita.

Secondo una ricerca condotta da MasterCard sugli stili di vita del segmento medio alto, rileva alcuni cambiamenti sulle abitudini ed esigenze e stili di vita sempre più improntati a prendersi cura della propria persona e a vivere esperienze memorabili, pur senza ostentare e apparire. "Carta World è stata creata per soggetti di vita dallo stile di vita medio-alto – ha concluso Battiston – che potranno così godere della carta di credito utilizzabile ovunque nel mondo e su web".

 

Comments are closed.