TURISMO. Le vacanze degli italiani? Chic ma low cost

Le vacanze più ambite degli italiani? Città che vai preferenza che trovi. Se a Milano infatti il must è la villeggiatura chic "all-inclusive" all’insegna del comfort (72%) a Roma la maggior parte dei vacanzieri (58%) opta per pacchetti viaggio «no frills», senza però rinunciare a concedersi alcuni lussi durante il soggiorno. E’ quanto emerge dalla ricerca diffusa dal portale dedicato ai viaggi www.speedvacanze.it.

Gli abitanti della Capitale preferiscono i viaggi "fai da te", optando per le superofferte senza "fronzoli" periodicamente on-line in base alle disponibilità del momento. Stessa tendenza anche nel capoluogo partenopeo (57%) e a Bologna (53%).

Infine, secondo la fotografia scattata da Speedvacanze, la maggior parte dei milanesi (62%) e dei torinesi (60%) sceglierà di trascorrere le vacanze all’estero, mentre i romani (58%) e i napoletani (54%) opteranno per mete italiane. E se a Milano il 68% dei vacanzieri partirà per una settimana, per i romani la vacanza-tipo è più lunga: il 52% dei romani ha infatti dichiarato che quest’anno si prenderà una vacanza di almeno 2 settimane.

Comments are closed.