TURISMO. Settimana bianca, Adoc: quest’anno +2% dei costi, -4% di turisti

Quest’anno i turisti della settimana bianca caleranno del 4%, a causa soprattutto dell’aumento medio del 2% dei costi. Lo rivela un’indagine svolta dall’Adoc sulle presenze e i costi di una settimana bianca. Considerando una settimana in un hotel a 3 stelle a mezza pensione, con noleggio e lezioni di sci per tutta la famiglia, più lo skipass, il costo medio è di 3.366 euro.

"I prezzi medi di una settimana di albergo a 3 stelle sono saliti in media del 2,7% rispetto allo scorso inverno – commenta Carlo Pileri, Presidente dell’Adoc – con punte del 4,5% in Trentino e del 3,5% in Valle d’Aosta. A causa della crisi ancora in atto e dei rincari sui costi di soggiorno le presenze caleranno del 4% rispetto allo scorso anno, partirà solo il 25% degli italiani. Rincara anche il costo del noleggio degli sci (+3), delle lezioni collettive (+2,1%) e dello Skipass (+0,9%)".

"In totale, senza farsi mancare niente, una famiglia di 4 persone spenderà in media circa 3.366 euro per una settimana di vacanze, 66 euro in più della scorsa stagione. Senza contare le spese per il viaggio e gli extra, che possono far lievitare il totale di almeno altri 250 euro. Chi ha difficoltà economiche ma vuole comunque godere di relax e divertimento sulla neve – conclude PIleri – opterà per il più semplice weekend bianco, che ha un costo praticamente dimezzato o si affiderà ai pacchetti tutto incluso, in cui vengono offerti sconti fino al 30-40%. Oltre ai pacchetti, aumentano anche le settimane bianche a rate, di circa il 3%, con importo medio tra i 1500 e i 2000 euro."

Comments are closed.