TURISMO. UNC: consumatori segnalano disservizi da “I Viaggi del Ventaglio”

Preoccupazione per il bilancio del gruppo "I Viaggi del Ventaglio" e per le eventuali ripercussioni sui pacchetti turistici acquistati dai viaggiatori, che hanno segnalato disservizi e disagi. È quanto ha espresso l’Unione Nazionale Consumatori: "Abbiamo la fondata preoccupazione che la grave situazione debitoria del gruppo ‘I Viaggi del Ventaglio’ possa riversarsi sui consumatori che hanno acquistato pacchetti turistici o che sono in possesso di buoni viaggio", ha dichiarato Massimiliano Dona, segretario generale dell’UNC, commentando le recenti notizie secondo le quali, nei giorni scorsi, il gruppo "I Viaggi del Ventaglio" avrebbe deliberato di presentare al Tribunale di Milano una domanda di concordato per la ristrutturazione dei debiti. Numerose segnalazioni di disagi sono stati attribuiti dai tour operator proprio alle difficoltà del gruppo. "Se sono fondate le notizie diffuse proprio da ‘I Viaggi del Ventaglio’, secondo cui il gruppo avrebbe ricevuto ingiunzioni di pagamento per oltre 10 milioni di euro (e pignoramenti per oltre 3 milioni euro), è giustificabile la preoccupazione dei consumatori che hanno acquistato servizi turistici; per questo – conclude Dona – abbiamo cominciato a raccogliere le adesioni per una eventuale azione di classe la cui proponibilità valuteremo nei prossimi giorni".

Comments are closed.