TURISMO. Viaggi Ventaglio, le iniziative de La Casa del Consumatore

La Casa del Consumatore promuove un’iniziativa collettiva per la tutela di tutti i clienti del gruppo "I Viaggi del Ventaglio", che con lo stato di crisi in cui si trova sta suscitando preoccupazione e timore nelle migliaia di persone che hanno investito i loro risparmi in pacchetti vacanza ancora da spendere nei prossimi anni. "Abbiamo deciso di fare quest’iniziativa per dare forza e coesione alle migliaia di persone che stanno cercando aiuto e consiglio in questa difficile situazione. La vera novità di questa azione collettiva è che è partita proprio dalla gente e dalla rete. L’associazione di consumatori è stata chiamata a fare da "collante" e riferimento, per trasformare la parte debole in forte". Così dichiara l’avv. Giovanni Ferrari, Presidente nazionale della Casa del Consumatore. "Nella vicenda Todomondo della scorsa estate siamo l’unica associazione di consumatori che ha seguito sino in fondo tutti i danneggiati, che oggi possono contare su un nostro legale che è stato nominato presidente del comitato dei creditori. Almeno altrettanto impegno dedicheremo a tutti i clienti del Ventaglio, con l’aiuto del pool di esperti che abbiamo costituito ed in cui ripongo la massima fiducia".

L’associazione, per rispondere alle richieste di aiuto provenienti da vari clienti, ha costituito un pool di legali già a lavoro per esaminare le prime documentazioni richieste a campione. Sono emersi rapporti con società estere, chiusure di villaggi, rifiuti di accettare i buoni del Ventaglio da parte delle agenzie di viaggio, punti non più spendibili e difficoltà (se non impossibilità) di parlare con il Tour Operator.

"Il rischio maggiore di questa situazione è che la molteplicità e diversità di contratti e società coinvolte, oltre alla scarsa forza di migliaia di piccoli creditori non coesi, possa pregiudicare i diritti dei clienti/consumatori coinvolti", si legge nella nota diffusa dall’Associazione.

L’Associazione fa sapere di aver deciso di avviare un’azione collettiva a cui possono partecipare tutti i clienti (di qualsiasi tipologia) e soci del Ventaglio e sue controllate (quali Columbus o Vacanze nel Mondo): le adesioni saranno organizzate in "classi" e per ogni classe sarà stabilita la strategia da seguire e le azioni (class action compresa) da intraprendere, avuto riguardo alla diversa tipologia di rapporto e di danno. Sin da subito verranno in ogni caso avviate trattative con la società per la tutela di tutti gli aderenti.

Sul sito dell’associazione (www.casadelconsumatore.it) e sul blog del consumatore sono già presenti tutte le istruzioni per aderire all’iniziativa (l’adesione non comporta oneri aggiuntivi oltre al tesseramento all’associazione, che costa 40,00 euro). Per contatti telefonici si può chiamare direttamente la sede nazionale dell’associazione al numero unico 848 787 838.

Comments are closed.