TURISMO. Viaggi last minute, il vademecum di HC

Un viaggio last minute è quello che, rimasto invenduto presso il tour operator o la compagnia di trasporti o l’albergo a pochi giorni dalla partenza, viene commercializzato ad un prezzo molto conveniente. Può trattarsi di un "pacchetto tutto compreso" oppure del solo viaggio o del solo soggiorno. I viaggi last minute coniugano in un’unica soluzione velocità e notevole risparmio. Essi comportano il fatto che tra la decisione di partire e la partenza vera e propria trascorre un lasso di tempo assai breve. Ne consegue una certa "superficialità" nella scelta nel senso che il futuro viaggiatore potrebbe tralasciare, nell’ansia del buon affare, alcune informazioni di rilievo.

In questi casi vale più che mai la regola della prudenza: leggiamo con attenzione il contratto che ci apprestiamo a sottoscrivere (…qualche minuto in più non ci farà perdere un buon affare!), approfondiamo le notizie relative alla struttura proposta, alla sua ubicazione, al mezzo di trasporto, alla data e ora di arrivo e partenza.

In caso di problemi, ma speriamo di no, possiamo contattare un’associazione di consumatori o l’ENAC in caso si voglia segnalare il mancato rispetto della Carta dei Diritti del Passeggero (numero verde 800 898 121 – cartadiritti@enac.rupa.it)

I consigli prima di partire…
I suggerimenti di seguito elencati potrebbero essere di ausilio per redigere una lista delle informazioni da chiedere e ottenere:

  • Non lasciamoci prendere dall’ansia del buon affare, ma dedichiamo il tempo necessario a verificare il contenuto dell’offerta.
  • Anche nella scelta di un last minute conviene confrontare i prezzi.
  • Affidiamoci -SEMPRE – a operatori e rivenditori conosciuti e che in particolare diano garanzie per quanto riguarda contratti di viaggio, assicurazioni e acquisti online (nel caso si opti per questa soluzione).
  • Valutiamo, tenendo presente la data di inizio del viaggio, che quello che ci viene offerto è realmente last minute: se la partenza è tra un mese, infatti, non si sta comprando un viaggio dell’ultimo minuto e questo significa che più la data di partenza del pacchetto si avvicina e più il prezzo potrebbe ulteriormente abbassarsi.
  • Informiamoci adeguatamente circa la struttura che ci ospiterà: il prezzo ultra-scontato può essere sì frutto di ultimissimi posti disponibili, ma talvolta dietro a offerte superstracciate si trovano alberghi di categoria economica.
  • Acquistiamo il viaggio solo quando si è assolutamente sicuri di partire. Proprio perché il pacchetto last minute viene venduto sotto data di partenza, le penali per un eventuale annullamento del viaggio sono le più alte. Per tutelarci, sottoscriviamo polizze assicurative contro un’eventuale cancellazione.
  • Informiamoci sull’operatore che offre il pacchetto, oltre che sulla sua serietà professionale, anche sulla sua sede operativa, ovvero se nello Stato in cui risiede viene applicata la direttiva 90/314 sui viaggi a forfait, valida solo nei Paesi della Ue.
  • Non trascuriamo le questioni di salute. Conviene far attenzione a che rimanga sufficiente tempo per provvedimenti prescritti o consigliati come vaccinazioni.

Comments are closed.