TUTELA CONSUMATORI. Aiazzone, Confconsumatori: disponibile lettera per iscriversi al passivo

È stato dichiarato il fallimento di Panmedia, che aveva rilevato il gruppo Aiazzone. E ci sarà tempo fino al 20 settembre di quest’anno per presentare l’istanza per l’iscrizione al passivo. Il Tribunale di Torino, ricorda Confconsumatori – che mette a disposizione nelle proprie sedi la lettera per l’iscrizione al passivo – ha dichiarato infatti il fallimento di Panmedia il 20 aprile scorso. "Tutti coloro che avessero stipulato dei contratti di compravendita con detta Società ed effettuato dei versamenti di somme di denaro direttamente a quest’ultima – spiega l’associazione – potranno insinuarsi al passivo, utilizzando l’apposito modulo a disposizione presso le sedi di Confconsumatori, da depositare presso la cancelleria della Sezione Fallimenti del Tribunale Civile di Torino o mediante invio di Racc. A.R. al seguente indirizzo: Tribunale Civile di Torino – Sezione Fallimenti – Via Vittorio Emanuele II, n. 130 – 10138 Torino. L’udienza di verifica è stata fissata in data 20/10/2011 e le istanze dovranno essere presentate entro il 20/09/2011".

Comments are closed.