TUTELA CONSUMATORI. Altroconsumo, su e-bay si vende un casco Hello Kitty non omologato

Fare acquisti su e-bay è ormai diventata un’abitudine dei consumatori. Certo per alcuni prodotti è possibile trovare su e-bay offerte che fanno risparmiare, ma "quando si tratta di dispositivi di sicurezza di questo genere, bisogna far attenzione alle caratteristiche di quello che si acquista". L’avvertimento arriva da Altroconsumo che denuncia il caso del casco da moto Hello Kitty non omologato in vendita su e-bay.

Grazie alle segnalazioni di un socio, Altroconsumo ha scoperto che nell’annuncio del grazioso casco c’è la dicitura, tra le caratteristiche del prodotto, "misura universale". "In Europa – sottolinea Altroconsumo – non sono venduti caschi da moto con questa peculiarità. Anzi scegliere la taglia giusta di un casco è molto importante perché in caso di incidente un casco troppo grande viene scalzato via".

Ma la cosa più grave segnalata dall’Associazione dei consumatori è il fatto che tra le varie domande poste dagli utenti al venditore, soltanto una chiedeva informazioni circa l’omologazione del casco. La maggior parte degli interessati al prodotto era piuttosto curiosa di conoscere la gamma di colori disponibili per la decorazione Hello Kitty.

Alla fine Altroconsumo ha acquistato il casco, prodotto in Asia, ed ha avuto la conferma dei suoi sospetti: il prodotto non è omologato, e quindi in Europa non può essere utilizzato come casco da moto o ciclomotore. Inoltre è di una misura molto grande, dunque poco adatto alla testa di una ragazzina, normale destinataria di un prodotto del genere.

Un altro campanello d’allarme sulla cattiva qualità del prodotto è stato il fatto che, nonostante il prodotto venga da un paese asiatico, al momento dell’acquisto ad Altroconsumo non è stato richiesto il pagamento di dazi doganali.

L’Associazione ha infine verificato che sul mercato, l’originale casco marchiato HDM costa poco di più: si può trovare a 99 euro. "Non lo abbiamo testato – avverte Altroconsumo – e non possiamo pronunciarci sulla qualità effettiva del prodotto, ma se non altro è omologato, ha una garanzia e un’azienda di riferimento. Un casco senza omologazione oltre a essere inutilizzabile per legge, in caso di incidenti non ci garantisce una protezione adeguata".

Comments are closed.