TUTELA CONSUMATORI. Antitrust attiva numero verde per i cittadini

Se siete rimasti vittima di pratiche commerciali scorrette o notate pubblicità ingannevoli, da oggi, lunedì 12 novembre 2007, potrete contattare direttamente l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato chiamando al numero verde 800166661. Attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle ore 14, il servizio sperimentale dipende dalla Direzione Generale Tutela del Consumatore e sarà in contatto con la Direzione Relazioni Esterne e l’Ufficio di Gabinetto dell’Autorità. Il numero rientra nelle iniziative adottate dall’Antitrust a seguito dell’entrata in vigore dei due decreti legislativi che ne hanno ampliato competenze e poteri in materia di pubblicità ingannevole e pratiche commerciali scorrette.

Il settore della tutela diretta del consumatore – sottolinea l’Antitrust – dal maggio del 2005, anno di adozione dei nuovi poteri sanzionatori derivanti dall’entrata in vigore della legge Giulietti, ha subito un forte aumento di attività nell’ambito delle generali competenze dell’Autorità Antitrust. Da maggio 2005 a settembre 2007, infatti, sono state comminate sanzioni per un totale di 9.051.600 euro che hanno riguardato 457 casi di pubblicità ingannevole. I settori più a rischio-inganni, riferiti sempre al suddetto periodo di riferimento, sono ancora quello delle comunicazioni (3.318.000 euro di sanzioni per 96 violazioni), delle diete e dei finti prodotti farmaceutici (1.906.500 euro di sanzioni per 84 violazioni), del turismo, industria e servizi (2.183.500 euro di sanzioni per 149 violazioni), mentre nell’ultimo anno sono fortemente aumentati i casi che hanno coinvolto il settore del credito e delle finanziarie (47 violazioni in tutto, 28 nel solo 2007, per un totale di 787.400 euro di sanzioni).

Comments are closed.