TUTELA CONSUMATORI. Benevento: proposte delle associazioni al sindaco

Le associazioni dei consumatori della città di Benevento hanno presentato al sindaco Fausto Pepe una serie di proposte finalizzate a garantire i diritti dei cittadini in qualità di consumatori e utenti. Il documento concordato con Adiconsum, Lega Consumatori, Federconsumatori e Cittadinanzattiva è stato depositato a Palazzo Mosti dall’Avv. Francesco Luongo responsabile del Movimento Difesa del Cittadino (MDC).

Le associazioni dei consumatori richiedono che nel programma di mandato dell’amministrazione siano inseriti i seguenti punti:

  • Istituzione dello Sportello comunale del consumatore
  • Consulta Comunale dei consumatori e revisione regolamento delle entrate e dei regolamenti comunali ICI e Tassa rifiuti e acquedotto, a vantaggio dei cittadini, pensionati disabili e famiglie monoreddito
  • Revisione dei regolamenti di concessione rete idrica e gas
  • Carta della qualità del Comune di Benevento
  • Attivazione dell’Osservatorio Comunale sui prezzi
  • Maggiore presenza e concertazione delle rappresentanze dei consumatori con le società di erogazione di servizi di pubblica utilità partecipate dal Comune di Benevento

Il presidente di MDC Benevento, Francesco Luongo, ha sottolineato la necessità di interventi concreti a tutela dei cittadini-contribuenti da parte dell’amministrazione comunale, come nel "caso delle ganasce fiscali disposte dalla Sestri a centinaia di cittadini pur in pendenza dei termini per il condono".

Comments are closed.