TUTELA CONSUMATORI. CTCU denuncia uso abusivo del nome in vendita prodotti

Il Centro Tutela Consumatori Utenti (CTCU) denuncia l’uso abusivo del suo nome nella vendita di alcuni prodotti. Si tratta di abili e "truffaldine" strategie di vendita usate soprattutto nel porta a porta ma che non rimandano ad alcun consiglio da parte dell’associazione. Spiega il CTCU in una nota: "Verosimilmente il nome del Centro Tutela Consumatori Utenti ha un certo appeal nella commercializzazione di beni e servizi. Nessuna sorpresa quindi che vi siano in circolazione soggetti, sicuramente pecore nere, i quali tentino di vendere i propri prodotti ad ignari consumatori, utilizzando slogan ingannevoli e fuorvianti del tipo: "il CTCU consiglia questo prodotto" oppure "il CTCU è entusiasta di tale prodotto". Il Centro Tutela Consumatori Utenti è categorico sul punto: il nostro Centro non dà consigli di acquisto su alcun prodotto o servizio". È solo un’informazione ingannevole, continua l’associazione, che chiede ai cittadini di segnalare eventuali abusi.

 

Comments are closed.