TUTELA CONSUMATORI. Calabria, presto legge regionale

La Giunta Regionale della Calabria ha presentato nei giorni scorsi la bozza della legge a tutela dei consumatori. Numerose novità tra le quali spicca l’istituzione di una Consulta regionale che avrà anche il compito di esprimere pareri su atti di programmazione e proposte di legge che riguardino gli interessi dei consumatori; proporre agli organi competenti la realizzazione di studi, ricerche e altre iniziative riguardo il consumo; formulare proposte atte a favorire forme di collaborazione con analoghi organismi regionali, nazionali o in ambito comunitario.

Altra novità importante sarà l’istituzione di un osservatorio dei prezzi che esamini l’andamento generale dei prodotti, delle tariffe e dei servizi, e che proponga iniziative a tutela dei consumatori attraverso l’azione della Giunta regionale. Ma, soprattutto, il nuovo disegno di legge, darà ordine all’intero settore, attraverso il registro delle associazioni, che prevede un aggiornamento annuale, ed il relativo controllo e mantenimento dei requisiti previsti dalle associazioni. Un punto, questo, importante perchè espressamente previsto dalla normativa nazionale ed in particolare dal ministero dello Sviluppo Economico che deve destinare ogni anno le risorse economiche alle associazioni dei consumatori presenti sul territorio regionale.

Comments are closed.