TUTELA CONSUMATORI. Codacons contro Superenalotto, domani incontro con Monopoli di Stato e Sisal

Febbre da gioco, il Codacons incontra Monopoli di Stato e Sisal. L’associazione è stata convocata per domani pomeriggio, presso la sede dei Monopoli di Stato, per discutere dei problemi legati al montepremi stellare del Superenalotto. Sotto i riflettori dell’associazione è infatti finito, attraverso la corsa del Superenalotto, il rischio di un aumento della patologie legate alla dipendenza da gioco. Informa l’associazione che durante l’incontro "proporrà a Sisal e Monopoli alcune misure per limitare la febbre da gioco in Italia e tutelare i giocatori. Tra queste l’indicazione presso tutte le ricevitorie e in ogni pubblicità del Superenalotto delle reali probabilità di vincita (una su 622.000.000 circa) e dei rischi per la salute e per il patrimonio che il gioco comporta".

Comments are closed.