TUTELA CONSUMATORI. Commissione UE, domani conferenza per coinvolgere categorie

BRUXELLES. Si svolgerà domani a Bruxelles la conferenza europea organizzata dalla DG SANCO della Commissione europea con l’obiettivo di coinvolgere tutte le parti interessate ( associazioni, ong, esperti giuridici etc) nella valutazione delle recenti novità introdotte dalla Direzione Generale Salute e Tutela dei Consumatori.

"Il principale obiettivo di questa conferenza – spiega Robert Madelin, direttore generale della DG SANCO- sarà la presentazione a un pubblico più vasto degli attuali approcci che la DG Sanco ha adottato in risposta alle raccomandazioni riportate nel peer review, molte delle quali hanno un impatto quotidiano sui metodi di lavoro della Commissione".

La conferenza, a cui parteciperà anche HC, inizierà alle 9 nell’edificio Charlemagne (aula Alcide de Gasperi) con il discorso della Commissaria alla tutela dei Consumatori, Meglena Kuneva.

La prima parte della mattinata sarà dedicata alla maggiori risultati del Processo di democrazia della Salute (Healthy Democracy Process). Aprirà questa parte Robert Madelin, direttore generale della DG SANCO.

La seconda parte della mattinata sarà invece dedicata all’analisi degli strumenti per migliorare il coinvolgimento delle parti interessate che operano a livello nazionale, regionale e locale e all’alla ricerca delle effettive soluzioni per far fronte alle asimmetrie che esistono tra le parti interessate in termini di accesso e diffusione delle informazioni.

La conferenza riprenderà poi nei pomeriggio con l’esame del legame tra trasparenza del processo decisionale e il suo riflesso sulla credibilità e legittimità. Si discuterà inoltre della necessità per una flessibile e più approfondita discussione nel tempo che includa anche il feedback delle parti interessate. Modererà la discussione Paola Testori Coggi, vice Direttore Generale della DG Sanco. Seguirà infine una parte conclusiva, dedicata all’analisi delle sinergie future tra Europa e Stati Uniti nel campo della salute e della tutela del consumatore.

Per saperne di più, clicca qui

Comments are closed.