TUTELA CONSUMATORI. Contratti a distanza e transfrontalieri nella Giornata Europea del consumatore

Il prossimo venerdì, 13 marzo, si celebrerà a Bruxelles la Giornata Europea del Consumatore, giunta alla sua decima edizione. Quest’anno il tema principale sarà "I diritti dei consumatori" nell’ambito degli scambi transfrontalieri; professori di diritto economico, di diritto privato, esperti del mercato interno e delle politiche per il consumatore discuteranno di contratti a distanza e contratti transfrontalieri, di clausole contrattali abusive, di vendita e garanzia dei beni al consumo.

In un momento di pesante crisi economica che chiama in causa anche il mercato unico dell’Ue, è necessario garantirne il buon funzionamento, rafforzando la fiducia dei consumatori nel pieno rispetto dei loro diritti e incoraggiando le imprese ad aprirsi agli scambi transfrontalieri. A fine 2008 la Commissione Ue ha per questo presentato una proposta di direttiva sull’armonizzazione dei diritti dei consumatori a livello comunitario e il Cese, il Comitato europeo economico e sociale, diffonderà presto il suo parere.

La Giornata si terrà presso la sede del Cese, con il partenariato della Commissione Ue e della Presidenza ceca dell’Unione europea; a inaugurarla sarà Mario Sepi, Presidente del Cese, alla presenza del Commissario Ue alla tutela dei consumatori Meglena Kuneva.

Comments are closed.