TUTELA CONSUMATORI. Da oggi a domenica “La Toscana dei consumatori” è a Lucca

E’ partita oggi a Lucca la tre giorni di feste e riflessioni dedicate ai consumatori. Fino a domenica Lucca diventa la città della sostenibilità in occasione dell’evento conclusivo de "La Toscana dei consumatori", la manifestazione annuale organizzata dalla Regione Toscana e dal Centro tecnico per il consumo e dedicata quest’anno alla "Sostenibilità del vivere, abitare, produrre, commerciare e consumare".

Nel cortile del palazzo Ducale sono stati allestiti stand informativi delle associazioni dei consumatori attive in Toscana e spazi espositivi di Cna (confederaziona nazionale dell’artigianato e della piccola e media impresa), della Cia (confederazione italiana agricoltori), della InterGas (rete di gruppi di acquisto solidale) di Lucca, della Nivel srl (azienda che produce detersivi e saponi ecologici alla spina), della Cooperativa Ecolandias (che produce alimenti biologici sfusi e commercializza prodotti di filiera corta, saponi ecologici e vegetali alla spina, prodotti equo e solidali), di Ecoenergia futura srl (che si occupa di fotovoltaico, riscaldamento radiante e pompe di calore), di Clemmetry Energy (specializzata in impianti fotovoltaici e consulenze energetiche) e Effecorta (cooperativa che vende alimenti di filiera corta e prodotti alla spina).

E nel Palazzo Ducale oggi si tiene anche il Consiglio amministrativo della rete europea Nepim, network di 11 regioni europee impegnate nella difesa dei consumatori e nella promozione del consumo sostenibile. La Toscana, tramite l’assessore regionale Baronti, ha la vicepresidenza della rete.

"Il cittadino consumatore non è solo una potenziale vittima da tutelare da truffe e raggiri – spiega l’assessore regionale alla tutela dei consumatori Eugenio Baronti – ma è il protagonista del mercato. Un consumatore responsabile e consapevole potrebbe fare molto per rendere il sistema produttivo più sostenibile dal punto di vista ambientale e sociale, per questo abbiamo trasformato ‘La Toscana dei consumatori’ in una grande iniziativa educativa, cui abbiamo chiamato a collaborare molti soggetti in prima linea in questo settore".

Sabato 24 l’Assessore Baronti illustrerà le politiche regionali in materia di tutela dei consumatori; il presidente del Comitato nazionale consumatori-utenti Stefano Saglia parlerà della situazione nazionale e Karl-Heinz Lambertz, presidente della comunità germanofona del Belgio e presidente della rete Nepim illustrerà il contributo dato dalle Regioni alle politiche europee per la tutela dei consumatori.

Tra le tante iniziative organizzate le visite all’interno della "casa ecologica" allestita da Paea alla scoperta della piramide alimentare della Regione Toscana realizzata da Arsia, dalla presentazione di iniziative di cittadini virtuosi (come le reti dei Gas, i gruppi di acquisto solidale) a quella di aziende innovative che hanno fatto della sostenibilità il centro del loro business.

LINK: L’intervista di Help Consumatori all’Assessore Baronti

 

Comments are closed.