TUTELA CONSUMATORI. Diritto di recesso, Confconsumatori ottiene successo presso Tribunale di Reggio

"Un passo importante che dà più forza agli strumenti di tutela dei consumatori e conferma la necessità che i cittadini imparino ad utilizzarli adeguatamente e correttamente". Questo il commento dell’avv. Giovanni Franchi, coordinatore della consulta legale di Confconsumatori a seguito dell’ottenimento da parte dell’associazione di un’ordinanza favorevole per una consumatrice firmataria di un contratto stipulato "fuori dai locali commerciali", avente ad oggetto un corso di "Immagine e Comunicazione".

In particolare, il Tribunale di Reggio Emilia ha riconosciuto che la contraente ha legittimamente esercitato il proprio diritto di recesso, entro 10 giorni lavorativi, ex art. 64 del Codice del Consumo. Inoltre, il giudice ha accolto le ragioni avanzate dalla firmataria, stabilendo per la controparte il divieto di negoziare le cambiali, che la ricorrente aveva versato come parziale pagamento al momento della conclusione del contratto, essendo quest’ultimo inefficace.

Per maggiori informazioni visita il sito di Confconsumatori.

Comments are closed.