TUTELA CONSUMATORI. Liberalizzazioni, in libreria L’Assedio

Che fine hanno fatto le "lenzuolate" promosse dal ministro Bersani? Dove sono finite le misure varate durante il governo Prodi? E chi le ha volute e le vuole tuttora… contrastare? In un libro dal titolo L’Assedio, Antonio Lirosi ed Enrico Cinotti raccontano, a tre anni dal primo pacchetto di liberalizzazioni e a due dal secondo i retroscena di chi si oppose venendo allo scoperto – tassisti, farmacisti, avvocati, banche, assicurazioni per primi – ma anche il lavorio di contrasto dietro le quinte, operato dalle lobbies e dai potentati economici, con la complicità di esponenti influenti dei partiti politici. Di destra e di sinistra.

Nel libro che si fregia della prefazione del fautore delle liberalizzazioni, Pier Luigi Bersani, anche lo stato dell’arte di quei provvedimenti. Mentre la crisi economica morde il potere d’acquisto dei consumatori, non mancano i tentativi delle corporazioni colpite di mettere in discussione le liberalizzazioni.

Il libro è completato da un’appendice, di valore d’uso pratico, grazie alla quale ogni consumatore potrà, misura per misura, capire cosa era previsto, qual è lo stato dell’arte e quali sono tuttora i nuovi diritti e le opportunità di risparmio, con alcuni nuovi dati sui risultati ottenuti:

  • oltre 480 mila famiglie nel 2008 hanno ottenuto automaticamente dalla loro banca la cancellazione dell’ipoteca sulla casa dopo l’estinzione del mutuo senza più bisogno di rivolgersi ad un notaio. Il risparmio complessivo è stimabile in 100 milioni di euro;
  • sono in aumento i clienti che cambiano banca senza più essere obbligati a pagare spese fisse di chiusura del conto corrente. Nel 2007 sono stati 2 milioni e trecentomila;
  • ammonta a circa 2 miliardi di euro la cifra annua risparmiata dagli utenti di telefonia mobile dall’eliminazione delle commissioni fisse per la ricarica delle schede prepagate;
  • sono 2.986 le parafarmacie attive al 1 luglio 2009, di cui 2.497 sono piccoli esercizi di vicinato, che vendono medicinali da automedicazione con pressi più bassi anche del 20%.

 

L’Assedio, di A.Lirosi e E. Cinotti edito da Aliberti Editore, pgg 153 (€12,90)

Comments are closed.