TUTELA CONSUMATORI. Nuovo Mr Prezzi, Consumatori critici

Arrivano le prime reazioni dei Consumatori alla nomina del nuovo Mister Prezzi Luigi Mastrobuono. E non sono tutte positive. Adoc, Adusbef, Codacons e Federconsumatori criticano infatti la nomina del nuovo Garante per la sorveglianza dei prezzi, che sostituisce Antonio Lirosi. "Visti i precedenti di Mastrobuono, non vorremmo trovarci di fronte a "Mr Rincari’ anzichè al nuovo Mr Prezzi – affermano le quattro associazioni in una nota – Costui, infatti, vanta nel suo curriculum la carica di Segretario generale Confcommercio nonché di Vice Direttore Generale di Confindustria, curriculum che non rappresenta un buon segno per i consumatori, visto il comportamento del Governo sempre più vicino ai commercianti e all’industria". Per questo, concludono le associazioni, "riteniamo sbagliata la scelta del Ministro Scajola. Il Garante dei prezzi doveva essere scelto tra persone vicine al mondo dei consumatori, ma ancora una volta il Governo ha preferito avvicinarsi ai commercianti e a Confindustria".

L’Unione Nazionale Consumatori sottolinea che il nuovo Garante dovrà porsi dalla parte dei più deboli. Commenta infatti Massimiliano Dona, Segretario generale dell’UNC: "Accolgo positivamente la notizia della sollecita nomina del nuovo Mr Prezzi, augurandomi che sappia dimostrare la necessaria autonomia e competenza nello svolgere il suo incarico, così importante per il quotidiano delle famiglie italiane sulle quali, ora più che mai, grava il peso della crisi. A Luigi Mastrobuono, nuovo Garante per la sorveglianza dei prezzi – conclude Dona – auguriamo buon lavoro: sarà tale solo se saprà stare dalla parte dei più deboli dimenticando i suoi trascorsi al servizio dell’industria".

Comments are closed.