TUTELA CONSUMATORI. Sciopero benzinai, UNC: disagi per automobilisti e rischio speculazioni

Gli automobilisti dovranno tenere gli occhi ben aperti, considerata la conferma dello sciopero dei benzinai dal 15 al 17 settembre, perché non è da escludere il rischio di speculazioni. Lo afferma l’Unione Nazionale Consumatori che accoglie in modo critico la conferma dell’astensione dal lavoro dei benzinai: "Ci risiamo: ancora una volta i disagi della protesta si riversano sugli automobilisti mentre il rischio speculazioni è dietro l’angolo – commenta il segretario generale Massimiliano Dona – Al di là delle motivazioni, forme di protesta così radicali si ripercuotono iniquamente sui cittadini e accrescono il rischio di un ingiustificato aumento dei prezzi alla pompa alla chiusura e riapertura dei distributori".

"Per questo – conclude Dona – invitiamo gli automobilisti a tenere gli occhi ben aperti e, qualora verificassero rialzi infondati, a segnalarlo alla nostra Unione, tramite gli sportelli presenti sull’homepage del sito www.consumatori.it".

Comments are closed.