TUTELA CONSUMATORI. Veneto, un calendario per acquisti consapevoli dei prodotti alimentari

Come scegliere al mercato frutta e verdura, rispettando il giusto rapporto qualità/prezzo? A questo ed altri quesiti è possibile trovare soluzione consultando il calendario del consumatore 2007, in questi giorni in distribuzione nelle scuole medie inferiori della regione Veneto. L'iniziativa si inserisce nell'ambito del progetto di tutela del consumatore e della sicurezza alimentare, avviato dall'amministrazione con lo scopo di educare i futuri cittadini a scelte consapevoli ed attente.

 

All'interno del calendario, ad ogni mese corrisponde un certo numero di prodotti ortofrutticoli di stagione, con informazioni su storia, provenienza, coltivazione, vantaggi per la salute, consigli sul consumo e tabelle nutrizionali. Con il calendario del consumatore si intende focalizzare l'attenzione sull'importanza dell'educazione alimentare e della scelta di prodotti di stagione pagati al giusto prezzo. "Riconoscere un prodotto, – sottolinea l’Assessore regionale alla Tutela del Consumatore e Sicurezza Alimentare, Elena Donazzan – sceglierlo nella stagione più indicata, quando dovrebbe avere un prezzo appropriato ed essere maggiormente prelibato, sicuramente rientra nella generale azione di tutela del consumatore e specificatamente nelle misure di contenimento del prezzo, comunque oggetto di un intervento più articolato da parte della Regione del Veneto".

 

"Alla base – ribadisce l'assessore – vi è la certezza che un consumatore più informato è un consumatore più libero e quindi più consapevole di ciò che consuma. Applicare questo concetto fin dalle medie inferiori significa abbinarlo alla fondamentale diffusione dell’educazione alimentare, un tema che sempre più dovrà fare parte delle politiche dell’istruzione. Questa iniziativa si pone quindi l’obiettivo di congiungere l’educazione alimentare di oggi con la consapevolezza nei consumi di domani".

Comments are closed.