TV. Osservatorio Moige rileva: “Sale il gradimento (+12%) a dicembre 2006”

Il mese di dicembre sembra aver portato qualche buon consiglio alle reti televisive. Stando alle 1.593 segnalazioni giunte all’Osservatorio Tv del Moige – Movimento Italiano Genitori attraverso il Numero Verde 800933383 e il sito www.genitori.it le espressioni di gradimento sono aumentate dal misero 5% di novembre al 12% dell’ultimo mese dell’anno.
A far più che raddoppiare i gradimenti è stata, in modo particolare, la programmazione di Rai 3 che con il film "Opopomoz", con "E’ domenica papà", "Aspettando è domenica papà", "Arthea" e "Per un pugno di libri" si conferma la rete preferita per i ragazzi.
Molti gradimenti, confermati anche dai dati Auditel, anche per la fiction di Rai 1 "Raccontami" che ripercorre gli anni ’60 narrando parallelamente le vicende di una bella famiglia e, attraverso uno studio accurato degli archivi Rai, anche la storia della Tv. Anche per "Nata Ieri" la nuova fiction di Canale ambientata in un reparto maternità e che certo rappresenta una buona scelta di Mediaset. Peccato – dice il Moige – però che la Rete, a causa del sempre sguaiato "Buona Domenica" e delle fiction "La sacra famiglia", che ha ricevuto un fiume di proteste per la rappresentazione improbabile dei personaggi, continui ad essere tra le più protestate. Così, per il mese di dicembre, Canale 5 si contende con Rai 2 la maglia nera della programmazione televisiva, visto che Rai 2 è stata contestata sia per la nuova serie di "Desperate Housewives", più volgare della precedente, che per il telefilm "Crimini" con troppo sangue e troppa violenza.

Comments are closed.