Turismo. Sul sito di MDC i consigli e la modulistica per i tuoi diritti in vacanza

Nonostante abbia prenotato un viaggio "tutto compreso", sul posto non ho trovato le strutture ed i servizi pubblicizzati: che cosa posso fare?

Ho acquistato un viaggio "last minute": posso esercitare il diritto di recesso?

Durante le operazioni di imbarco il mio bagaglio è stato danneggiato: qual è la procedura per ottenere il risarcimento?

L’accesso in spiaggia è gratuito o devo corrispondere il prezzo al gestore dello stabilimento che si trova in quel tratto di spiaggia?

I ristoranti devono esporre il listino dei prezzi o si tratta di una mera facoltà?

Ecco alcuni degli interrogativi e delle problematiche nell’ambito del turismo più ricorrenti poste dai consumatori e a cui il Movimento Difesa del Cittadino (MDC) risponde in concomitanza di ogni periodo vacanziero.

"In ragione delle numerose richieste di consulenza e di assistenza in materia turistica, a partire dal mese di agosto MDC promuove una nuova iniziativa: lo SPORTELLO TURISMO a cui il consumatore potrà accedere per ottenere informazioni e consigli in ordine ai contratti turistici, ai contratti di viaggio, ai propri diritti e doveri nei confronti degli albergatori, dei ristoratori, dei tour operator, delle agenzie di viaggio, delle compagnie aeree, etc."

Ad annunciarlo l’Avv. Fabiana Peruzzi, responsabile dello Staff Legale MDC che, meglio illustrando il servizio, aggiunge:"Di fronte a un particolare quesito, il consumatore avrà a disposizione di due strumenti sempre accessibili e di facile consultazione nel sito www.mdc.it : le FAQ, predisposte dai consulenti legali dell’Associazione sulla base della normativa vigente in materia e riguardanti le problematiche più frequenti e la MODULISTICA, anch’essa predisposta dai consulenti MDC, per poter esercitare autonomamente,qualora ne ricorrano i presupposti, il diritto al risarcimento del danno in caso di disservizio ovvero di inadempimento".

A partire dal mese di settembre, poi, lo Staff Legale MDC sarà a disposizione di quanti, una volta tornati dalle vacanze, faranno richiesta di consulenza legale ovvero vorranno farsi assistere nelle procedure di reclamo/rimborso già avviate o da intraprendere.

Comments are closed.