UNIVERSITA’. Test farsa, ecco il modulo MDC per fare ricorso

"Gli studenti che non hanno superato il test d’ingresso alle facoltà a numero chiuso di medicina e chirurgia e che hanno assistito nel corso delle prove a eventuali irregolarità, chiedano formalmente l’annullamento". È questo l’invito di Francesco Luongo, avvocato del Movimento Difesa del Cittadino (MDC), che ha predisposto per gli studenti un modulo scaricabile dal sito www.mdc.it da compilare e inviare con Raccomandata A/R al Ministero dell’università e della ricerca scientifica (MIUR), all’associazione e per conoscenza all’Ateneo dove si è effettuato il test.

"L’annullamento della prova – dichiara Luongo – può essere richiesto per tutti gli Atenei delle facoltà di medicina e chirurgia, non solo per quelli finora interessati dalle indagini della Guardia di Finanza per irregolarità: i due quesiti errati nel test, infatti, ci sono stati per tutti. A maggior ragione, se si è assistito a episodi sospetti durante la prova, questi devono essere denunciati e indicati nel modulo, in modo che si possa fare chiarezza sulla regolarità/irregolarità della prova".

In caso di risposta negativa, MDC consiglia di rivolgersi alla sede dell’associazione più vicina per fare ricorso al TAR: i recapiti possono essere richiesti alla Sede nazionale MDC 06/4881891 oppure consultati nel sito www.mdc.it .

PDF: Scarica il modulo

Comments are closed.