USURA. CODICI: associazioni anti racket sono spesso dimenticate

"Sosteniamo l’idea che per contrastare il fenomeno sia necessario che tutte le forze in campo si impegnino con continui interventi concreti di sostegno e un’azione comune. Tuttavia, nonostante l’impegno e i continui sforzi che le associazioni antiracket fanno per prevenire e contrastare la piaga dell’usura, mancano i fondi e le associazioni sono spesso dimenticate dalle Istituzioni". Cos’ CODICI risponde a Confesercenti che invita tutti gli attori istituzionali e non a lottare contro il racket.

L’Associazione che vanta un Osservatorio sul fenomeno nel Lazio, conferma che – nella Regione così come nel resto dell’Italia – l’usura è una piaga sociale che si allarga a macchia d’olio.

Con 21.148 euro per nucleo, le famiglie romane superano di gran lunga, in termini di indebitamento, la media nazionale che si attesta a 14.800 euro a famiglia. In quelle relative al debito per ciascuna famiglia dopo Roma (con 21.148 euro) si piazza Viterbo dove in media ciascuna famiglia è indebitata per 12.002 euro. Segue Latina (11.864 euro di debito), Rieti (10.181) e Frosinone (8.471 euro).

Comments are closed.