USURA. Provincia di Roma organizza giornata di lotta

"II sovraindebitamento è l’anticamera dell’usura. Evitarlo è possibile". Questo lo slogan di "Città contro l’Usura", giornata promossa dalla provincia di Roma per la lotta al sovraindebitamento e all’usura, insieme al segretario nazionale del Centro per i diritti del cittadino (CODICI), Ivano Giacomelli e al presidente dell’associazione Italiana Riabilitazione Protestati – Prevenzione Fallimenti ed Usura (AIRP), Italo Santarelli.

La manifestazione, che si svolge oggi, 29 novembre in 9 Municipi di Roma (il V, XI, XII, XIII, XV, XVI, XVII, XIX e XX) e in 12 Comuni della provincia (Anguillara, Bracciano, Trevignano, Civitavecchia, Grottaferrata, Genzano, Marino, Ciampino, Albano, Guidonia, Tivoli e Colleferro), prevede la realizzazione di stand informativi nelle maggiori piazze e la distribuzione di materiale informativo per l’uso responsabile del denaro quale prevenzione contro l’usura.

Ammontano a 1.249 le telefonate pervenute al Numero Verde Antiusura della provincia nel periodo luglio 2005 – giugno 2006 sono in totale. Si tratta di 812 chiamate da Roma e 437 dalla provincia. Il 65% delle telefonate ha riguardato la richiesta informazioni relative a relazioni usuraie e situazioni di sovraindebitamento, nonché problemi nei rapporti con il sistema bancario sull’applicazione dei tassi di interesse, le condizioni per l’accesso al credito, la diffusione e il trattamento, da parte delle banche, dei dati personali.

Sono imprenditori, impiegati e commercianti le principali vittime del sovraindebitamento e dell’usura. L’ingente numero di telefonate per richiesta di informazioni su accesso al credito a banche – si legge in una nota della provincia – testimonia la poca chiarezza esistente nei rapporti tra il cittadino e gli enti creditizi, e la conseguente sofferenza nelle relazioni che intercorrono tra i due attori. Per questo diviene prioritario sottolineare l’importanza delle campagne informative sull’uso responsabile del denaro e sull’accesso al credito, costantemente promosse dalla Provincia, per sponsorizzare l’attività del Numero Verde Antiusura e renderlo fruibile a tutti i cittadini sopraffatti dai diversi problemi economici.

Comments are closed.