UTENZE DOMESTICHE. Reggio Calabria, UNC: pronti moduli per rimborsi canone acque

L’Unione Nazionale Consumatori Calabria ha predisposto la modulistica per il rimborso dei canoni acqua, che potrà essere ritirata gratuitamente presso l’Ufficio Legale dell’associazione (Reggio Calabria – via S.Anna II° Tronco n° 1). Il Comune di Reggio Calabria ha, infatti, emanato la delibera n° 557 del 14 Dicembre 2009 in merito al rimborso del canone acqua. La delibera, tra l’altro, affidava al Dirigente dell’Unità Operativa Manutenzione Lavori Pubblici, il compito di individuare le zone in cui è stata erogata acqua non potabile. Tali zone sono state delimitate con nota del 18 Febbraio 2010.

"Finalmente con tali provvedimenti, la Delibera Comunale prima e l’atto emanato dal Dirigente dell’Unità Operativa Manutenzione Lavori Pubblici dopo, si è voluto porre fine ai vari contenziosi in atto pendenti nei riguardi del Comune di Reggio Calabria, riconoscendo la non potabilità dell’acqua destinata al consumo umano, avvisando comunque i cittadini residenti nelle zone interessate, che il rimborso avverrà per gli utenti che ne facciano espressa richiesta, per gli anni di riferimento, mediante la riduzione delle somme dovute per i periodi successivi di pagamento e previa esibizione della documentazione attestante l’effettivo pagamento delle intere bollette del canone acqua" fanno sapere dall’Associazione.

Comments are closed.