VOLONTARIATO. Varese, due bandi per l’erogazione di contributi per progetti sociali

Promuovere forme di intervento rivolte al benessere della persona, attivare collaborazioni con gli altri soggetti del territorio, realizzare attività di aggiornamento dei propri volontari, potenziare le risorse interne. Per raggiungere questi obiettivi le Organizzazioni di Volontariato e le Associazioni senza scopo di lucro del Varesotto e iscritte regolarmente ai relativi Registri, possono disporre dei contributi previsti dai due bandi per l’erogazione di contributi a sostegno dei progetti delle Organizzazioni ed Associazioni senza scopo di lucro, relativi al biennio 2006/2007 pubblicati sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia.

"Questi bandi costituiscono un’interessante opportunità per il nostro territorio – commenta l’assessore alle Politiche sociali della provincia di Varese, Rienzo Azzi – perché offrono alle realtà del volontariato e dell’associazionismo un supporto concreto per la realizzazione di progetti e interventi qualificati, in linea con i diversi e molteplici bisogni presenti a livello locale, in una logica di rete e di integrazione delle differenti potenzialità".

La Provincia di Varese che da anni ha tra le proprie priorità il sostegno e la promozione delle realtà del terzo settore, anche attraverso la collaborazione con il Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Varese, ha informato in modo capillare le associazioni sulle possibilità offerte da questi bandi e per definire un più stretto collegamento dei progetti di tipo sociale con le necessità dei diversi Distretti. L’ Ufficio Terzo Settore, oltre ad essere disponibile per informazioni sulle modalità di compilazione della modulistica relativa al bando, ha anche organizzato alcuni incontri per meglio illustrare l’iniziativa nel dettaglio e per rispondere alle molte domande che quotidianamente pervengono da parte degli enti interessati.
Per accedere ai finanziamenti è necessario inoltrare domanda alla Provincia di Varese o alla Regione Lombardia, a seconda della sezione del Registro Regionale del volontariato in cui l’organizzazione è iscritta.

Le modalità per la presentazione della candidatura sono indicate sul sito www.provincia.va.it/sociali.htm nella sezione dedicata al Terzo Settore e in particolare al Volontariato e all’Associazionismo. La scadenza è fissata per il 31 maggio 2006.
Ciascun soggetto potrà presentare un solo progetto, relativo all’ambito territoriale di riferimento.
Sarà possibile richiedere un finanziamento pari al 50% o al 70% del costo complessivo del progetto, a seconda che si tratti di Associazioni senza scopo di lucro o di Organizzazioni di volontariato e comunque non superiore ad un tetto massimo che è diverso per le tipologie di ente. Per maggiori delucidazioni, è possibile rivolgersi al Settore Lavoro e Politiche Sociali – Ufficio Terzo Settore tel. 0332 252 673/792 oppure al Cesvov che potrà supportare l’Associazione durante le fasi di progettazione tel. 0332 831601.

 

Comments are closed.