WELFARE. Al via Settimana Europea per la salute e sicurezza sul lavoro 2006

Almeno il 50% dei giovani lavoratori hanno la probabilità di rimanere coinvolti in incidenti sul lavoro, con conseguenze invalidanti o mortali. Secondo i dati forniti dalle statistiche europee, ogni giorno si verificano 2.500 infortuni sul lavoro, molti dei quali riguardano i più giovani. Una fondamentale occasione per sensibilizzare i ragazzi al problema è la Settimana Europea per la salute e la sicurezza sul lavoro 2006. L’evento verrà promosso in Italia nella splendida cornice di Castel Sant’Angelo dal 22 al 24 settembre prossimo.

Dal 23 al 27 ottobre, inoltre è prevista la campagna "Partiamo bene!", promossa dall’Agenzia Europea per la Sicurezza e la Salute sul Lavoro in collaborazione con Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, Ministero della Salute, ISPEL, INAIL, IIMS, Conferenza Regioni e Province Autonome, Regione Lazio e Parti Sociali. L’iniziativa è finalizzata ad informare i giovani tra i 18 ed i 24 anni, con eventi in programma all’Università di Tor Vergata e presso il museo nazionale di Castel Sant’Angelo.

Molteplici gli eventi delle serate di Castel Sant’Angelo, a partire dal venerdì prossimo. Con ingresso gratuito, gli interessati avranno tre serate speciali (dalle ore 20.45 alle 00.45) per avvicinarsi alla realtà della prevenzione sul posto di lavoro. Sono in programma spettacoli, attività informativo/didattiche, mostre fotografiche, aule informatiche, musica, gioche a premi e tanto altro.

Comments are closed.