“Dammi il 5!”, Unaproa promuove il consumo di ortofrutta

"Dammi il 5!". Così si intitola l’iniziativa per avvicinare giovani e famiglie a un maggior consumo di frutta e verdura che Unaproa (Unione nazionale tra le organizzazioni di produttori ortofrutticoli agrumari e di frutta di guscio) ha inaugurato ieri al Meeting dell’Amicizia a Rimini, l’evento internazionale di incontri, cultura, musica e spettacolo che si svolge nella città romagnola dal 21 al 27 agosto.

Il titolo della campagna richiama i "cinque colori del benessere": il messaggio è favorire il consumo, ogni giorno, di cinque porzioni di frutta e ortaggi, ciascuna di un colore diverso: rosso, bianco, verde, blu/viola e giallo/arancio. "Ė stata proprio questa semplice regola» – ha spiegato il presidente di Unaproa, Fabrizio Marzano – a dare il nome "Dammi il 5!" al ciclo di eventi informativi che Unaproa ha avviato già dallo scorso anno, nell’ambito della campagna ‘Nutritevi dei colori della vita’ – cofinanziata dalla Comunità Europea e dallo Stato Italiano – giunta al secondo anno di svolgimento".

Nel corso dei sette giorni del Meeting l’unione ha organizzato diverse attività di divulgazione e intrattenimento. Nello stand l’invito a consumare i prodotti ortofrutticoli sarà sostenuto dagli interventi di Oreste Castagna, conduttore della trasmissione televisiva della Rai Melevisione "Il giornale del Fantabosco" – che sarà protagonista di un divertente laboratorio-gioco con due appuntamenti quotidiani – e di Carlo Pastori, comico del noto show cabarettistico Zelig, che darà vita a uno spettacolo di giochi, musica e gag.

Spazio sarà inoltre riservato alla esposizione di prodotti ortofrutticoli di stagione e alla degustazione di frullati, spremute d’arancia e centrifughe, così come alla divulgazione di diversi opuscoli e materiali informativi realizzati da Unaproa, tra i quali la Guida ai cinque colori del Benessere, redatta con la collaborazione scientifica dell’Istituto di Scienza dell’Alimentazione dell’Università La Sapienza di Roma.

 

Comments are closed.