MUTUI. MutuiSupermarket.it arriva anche su Smartphone e iPhone

A meno di 2 mesi dal lancio ufficiale, MutuiSupermarket.it – il nuovo motore di ricerca e di comparazione mutui creato da un pool di professionisti di decennale esperienza nel mercato della mediazione mutui-online – lancia l’innovativa versione mobile del proprio sito www.mutuisupermarket.it. Da oggi, grazie a MutuiSupermarket.it, per la prima volta in Italia il confronto tra le migliori offerte mutuo delle principali realtà bancarie italiane ed estere è possibile anche in mobilità, con una versione del portale dedicata agli Smartphone e agli iPhone.

Il sito mobile permette l’accesso semplice e personalizzato alle offerte mutuo esclusive del portale MutuiSupermarket.it, ai tassi di interesse di mercato del giorno (fonte dati Sole 24 Ore Radiocor) e alle utili e sempre aggiornate news mutui e acquisto casa. Il servizio MutuiSupermarket Mobile è caratterizzato da elementi di usabilità, semplicità e immediatezza che contraddistinguono il servizio online MutuiSupermarket.it.

“La nostra filosofia si basa su una semplice ipotesi di base: i servizi offerti agli utenti devono essere completi, trasparenti e personalizzati, ma anche veloci, semplici e se possibile divertenti. Il lancio di m.mutuisupermarket.it è coerente con questa visione e rende il nostro servizio di ricerca e di comparazione mutui – già considerato da esperti di settore il più efficace e intuitivo sul mercato – ancora più immediato e di facile accesso per tutti, nonchè utile e divertente”, spiega Stefano Rossini, fondatore e amministratore di MutuiSupermarket.it.

Nonostante sia una realtà giovane ha già riscosso un forte favore dal mercato e dall’utenza (oltre 2000 le richieste mutuo già raccolte); il sito Mobile si aggiunge a numerose altre innovazioni introdotte anch’esse per la prima volta sul mercato italiano da MutuiSupermarket, quali la comparazione mutui side-by-side, la preventivazione per singola Banca e prodotto e la possibilità di salvare, stampare e inviare i propri preventivi mutuo e le richieste.

Comments are closed.