TUTELA CONSUMATORI. Brindisi, 17 giugno: convegno Confconsumatori su contratti e clausole abusive

"Contratti di impresa e contratti dei consumatori" è questo il titolo del convegno, organizzato per il giorno giovedì 17 giugno 2010 dal Centro Studi Persona Diritto e Mercato e dalla Confconsumatori – Federazione Provinciale di Brindisi. Il convegno, che avrà inizio alle ore 15,30 (c/o la sala convegni dell’Istituto Alberghiero sito in Brindisi alla via Appia n. 356), ha ad oggetto la disciplina giuridica dei contratti di impresa e la tutela del consumatore avverso l’inserimento di clausole abusive.

Al convegno parteciperanno, in qualità di relatori, il prof. avv. Andrea Barenghi, Professore Associato di Istituzioni di Diritto Privato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi del Molise, dove insegna anche Diritto dei Consumatori e Legislazione Bancaria, il dott. Marcello Dell’Anna, Presidente Sezione Civile della Corte di Appello di Lecce, il dott. Pietro Lisi, Magistrato presso il Tribunale Civile di Brindisi, l’avv. Angelo Danilo De Santis, Dottore di Ricerca in Diritto Processuale Civile presso l’Università degli Studi di Bari e titolare di contratto di insegnamento presso la Facoltà di Giurisprudenza Roma Tre e l’avv. Emilio Graziuso, Dottore di Ricerca presso l’Università degli Studi di Bari e Componente del Consiglio Direttivo Nazionale della Confconsumatori.

Nel corso del convegno sarà anche presentato il libro "La tutela del consumatore contro le clausole abusive" scritto dall’avv. Emilio Graziuso ed edito da Giuffrè. Il volume, di oltre 600 pagine, è il frutto dell’attività di ricerca svolta dall’autore nel corso degli anni, il quale, oltre ad aver analizzato nel dettaglio la normativa, la giurisprudenza e la dottrina, ha offerto degli spunti di interpretazione delle norme, dettati, anche, dall’esperienza maturata "sul campo" nell’ambito dell’attività forense e di presidenza della Confconsumatori dallo stesso svolta. Dopo aver ricostruito il quadro normativo italiano ed europeo, l’avv. Graziuso analizza in chiave critica l’attuale definizione generale di consumatore, ritenendola "limitativa", per poi analizzare le peculiarità che la stessa assume nelle varie fattispecie contrattuali, quali, ad esempio, contratti di viaggio, contratti bancari e finanziari, fideiussioni, e compravendite di immobili in fase di costruzione. Oltre agli aspetti di carattere strettamente contrattuale, nel volume sono esaminati gli strumenti di tutela che l’ordinamento predispone a favore del consumatore, vale a dire la tutela inibitoria, la c.d. class action, la tutela preventiva, la conciliazione e l’arbitrato. Con riferimento alla tutela preventiva, la conciliazione e l’arbitrato, ampio risalto è dato al ruolo che la legge attribuisce in materia alle Camere di Commercio Industria ed Artigianato, ed alle iniziative di maggior interesse assunte dai singoli enti camerali, sull’intero territorio nazionale.

Comments are closed.