Sardegna, Abbanoa-Consumatori: procedura di conciliazione inattuata

E’ finita (per il momento) con una segnalazione all’Antitrust la questione che in Sardegna vede coinvolte, da un lato, le associazioni dei consumatori (Altroconsumo, Codici, Assoutenti, Casa del Consumatore, Unione Nazionale Consumatori e Confconsumatori) e dall’altro l’ente idrico Abbanoa. Secondo le Associazioni l’ente ha posto in essere un’informazione ingannevole quando sul proprio sito web ha comunicato ai consumatori la possibilità di avviare una procedura di conciliazione per risolvere eventuali controversie. “Così non è” spiegano in una nota le Associazioni “di fatto i consumatori continuano a lamentarsi ai nostri sportelli e il protocollo di conciliazione con Abbanoa è lettera morta”.Le Associazioni dei Consumatori hanno anche chiesto formalmente un’audizione al nuovo amministratore delegato Carlo Marconi. “Siamo stati sempre disponibili al dialogo costruttivo, ma quando dall’altra parte si trova solo menefreghismo ed arroganza, allora dobbiamo ricorrere alle vie giudiziarie attivando i nostri uffici legali per ogni fattura di Abbanoa ritenuta non corretta dagli utenti. In attesa auspichiamo e sollecitiamo anche delle risposte mai arrivate dalla politica e dalle istituzioni regionali” conclude la nota.

Comments are closed.