Adoc: calmierare il mercato delle case in affitto

Calmierare il mercato degli affitti per venire incontro alle esigenze delle famiglie meno abbienti: è la richiesta che Adoc fa a Enti locali e Regioni. “Nel forte contesto di crisi in cui ci troviamo crediamo ci siano valide ragioni economiche e sociali affinché venga calmierato il mercato delle case in affitto – dichiara Lamberto Santini, presidente dell’associazione – garantendo un’alternativa credibile per le famiglie meno abbienti, che non hanno casa né possono pensare di comprarla, soprattutto nelle grandi città”.

Uno dei problemi di fondo è la resistenza delle banche nei confronti della richiesta di mutui e prestiti da parte delle famiglie. Per questo l’Adoc ritiene che l’attenzione vada posta sul mercato delle locazioni: “Enti locali e Regioni devono prevedere incentivi sulle case in affitto, calmierando il mercato e portando il costo delle locazioni a livelli medio bassi, sempre garantendo il mercato libero. Crediamo che questo possa essere un investimento sia sociale sia economico, che andrebbe incontro alle richieste delle famiglie più in difficoltà e ridarebbe fiato a un mercato, quello immobiliare, in forte crisi.”

Comments are closed.