Energia, bollette meno care, UNC: attenzione alle offerte sul mercato libero

Da domani bollette più “leggere” per energia elettrica (-0,8%) e gas (-3%): una buona notizia per i consumatori serviti dal mercato tutelato, ma attenzione alle offerte del mercato libero. A mettere in guardia i consumatori è l’Unione Nazionale Consumatori che sta ricevendo molteplici segnalazioni da parte di utenti cui viene proposto il passaggio da contratti a prezzi indicizzati (cioè con sconto rispetto ai prezzi di riferimento dell’Autorità) a contratti a prezzi bloccati anche per 24 mesi.

Tuttavia, dal momento che ci sono continui ribassi, proposte del genere potrebbero rivelarsi non convenienti: “Occhio dunque a valutare con attenzione le offerte proposte  per evitare che, anziché risparmiare, si finisca con il pagare bollette più salate” avverte Massimiliano Dona, segretario generale UNC.

Per contattare gli esperti della nostra Associazione, scrivere a info@consumatori.it avendo cura di indicare nell’oggetto “ENERGIA”.

Comments are closed.