Energia, verso bollette gas meno care. Adiconsum: “Agire da subito”

Con il nuovo metodo di calcolo le bollette del gas saranno meno care del 6-7%. È il frutto di un documento di consultazione dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas secondo il quale utilizzando un nuovo metodo di calcolo del prezzo del metano al metro cubo, ci sarebbero margini di riduzione della bolletta del gas del 6-7%.

“Adiconsum – dichiara Pietro Giordano, Segretario Generale Adiconsum – accoglie positivamente l’annuncio dell’Authority, ma avanza anche delle critiche. Infatti nonostante siano due anni che il mercato “spot” realizza prezzi inferiori rispetto al mercato “take or pay”, l’Autorità ha deciso solo ora di utilizzare il mercato “Spot” per il pagamento della componente “materia prima” in bolletta. Così facendo – prosegue Giordano – mentre monopolisti e utilities hanno continuato a trarre benefici dai prezzi più alti del mercato “take or pay”, i consumatori hanno continuato ingiustificatamente a pagare bollette più care”.

L’associazione chiede all’Autorità di introdurre il nuovo metodo di calcolo da subito e non a partire dalla prossima primavera, “privando le famiglie di bollette meno costose proprio nel periodo invernale, quello cioè di maggior consumo del gas, e cosa intende fare rispetto ai costi pagati in più dalle famiglie”.

Un commento a “Energia, verso bollette gas meno care. Adiconsum: “Agire da subito””

  1. nicola ha detto:

    ovviamente diminuiscone ad aprile del 6% e da subito aumentano del 12%.tanto le bollette sono incomprensibili…….soliti furbi!