Osservatorio: tariffe gas per il riscaldamento, le migliori per la primavera

Nonostante siamo ormai entrati in primavera, le recenti perturbazioni hanno riportato il freddo e il maltempo in tutta Italia. Il riscaldamento resterà acceso ancora per circa un mese nelle principali città, confermandosi una delle spese più gravose per i bilanci familiari. Il risparmio comincia con il mettere le tariffe gas e riscaldamento a confronto per trovare il fornitore che proponga il miglior servizio ad un prezzo vantaggioso.

Ma purtroppo lo sappiamo, il riscaldamento rappresenta da sempre una delle principali voci del bilancio familiare, da aggiungere a luce, acqua e tutte le altre spese di routine. Ci sono dei momenti in cui non si pensa di farcela, e si pensa al passato, quando tutti questi problemi non c’erano e ci si scaldava col fuoco e appena andava via la luce del sole si andava a dormire.

Ma non bisogna disperare, scopriamo con l’aiuto di SuperMoney, portale online di confronto tariffe di energia, quali sono le tre offerte più convenienti per le utenze domestiche di tre città italiane (Milano, Roma e Agrigento), La famiglia che prendiamo in considerazione ha una spesa media che non eccede i 230 euro al mese e consuma 1.400 m3 in un anno.

Al Nord e, in particolare, nella città di Milano l’operatore che presenta i costi più bassi è Enel Energia, che propone la tariffa “e-light gas”. Quest’ultima ha un costo annuo di 1.143,00 euro. A seguire troviamo “Gas Click” di E-on (1.172,3 euro all’anno) e “Family Trenta Gas” del fornitore Trenta (1.208,4 euro all’anno).

Per quanto riguarda Roma, le due prime posizioni della classifica rimangono pressoché invariate. Nella capitale i prezzi sono, però, più elevati di quelli di Milano: in particolare, “e-light gas” ha un costo annuo di 1.314,1 euro, mentre “Gas Click” di 1.343,4 euro. Al terzo posto c’è, invece, una “new entry”: si tratta di “Gas Sconto Facile” di Edison, che richiede un esborso annuo di 1.418,5 euro (il prezzo è indicizzato AEEG e, quindi, subisce le consuete variazioni trimestrali).

Il nostro viaggio alla scoperta delle tariffe si conclude ad Agrigento, dove a sbaragliare la concorrenza è di nuovo Enel con “e-light-gas” (1.283,4 euro all’anno). A seguire ritroviamo “Gas Click” e “Gas Sconto Facile”, che costano rispettivamente 1.312,7 e 1.387,8 euro all’anno.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il link di riferimento alla fonte Help Consumatori e il link al sito SuperMoney.eu

Comments are closed.