Box o appartamento? Tecnocasa: considerare il rendimento medio

Conviene investire più nell’acquisto di un’abitazione o di un box? Tecnocasa ha cercato di fornire una risposta a quello che non è un quesito del tutto scontato e per farlo ha analizzato i rendimenti annui lordi medi di zone centrali, semicentrali e periferiche di Milano, Roma e Napoli.  L’analisi di Tecnocasa, , che parte dal 2001, nelle tre città considerate, vede una maggiore rivalutazione delle abitazioni rispetto ai box: a Milano mediamente dal I sem 2001 al I sem 2013 gli immobili si sono rivalutati del 38,2%, i box del 22,7%, a Roma la rivalutazione è stata rispettivamente del 48,4% e del 30,6%, a Napoli del 35,4% contro il 29,2%. Tuttavia, prima di optare per l’una o per l’altra scelta occorre considerare alcuni elementi, innanzitutto il vantaggio, nella gestione, del box rispetto all’abitazione: la scelta del box presuppone la valutazione di una zona con elevate difficoltà di parcheggio e di eventuali interventi di costruzione di nuovi box oppure di nuovi parcheggi in zona che andrebbero ad aumentare l’offerta, questo andrebbe a calmierare ulteriormente i canoni di locazione.

Al contrario, la decisione di affittare una casa presuppone la scelta di una zona con un’elevata domanda di immobili in locazione (ad esempio zone universitarie, ad alta presenza di aziende o uffici che attirano trasfertisti) ben servita e ben collegata.

 

Comments are closed.