1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Acquisti’

TopNews. “La vita in blu”, ecco gli impegni di Auchan all’Antitrust

sabato, 17 novembre, 2018

Ricordate lo slogan “La vita in blu”? Era una campagna pubblicitaria lanciata lo scorso anno dalla multinazionale Auchan, catena di ipermercati presente in Francia, Italia ed altri Paesi. La campagna era stata segnalata all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato dal nostro direttore Antonio Longo, in qualità di Consigliere Cese (Comitato Economico e Sociale Europeo) rappresentante dei consumatori italiani in Europa. (altro…)



TopNews. Black Friday, Codacons: shopping online per 15 mln di italiani

sabato, 17 novembre, 2018

Muoverà un giro d’affari di 1,6 miliardi di euro, dei quali un miliardo attraverso l’ecommerce. E coinvolgerà 15 milioni di italiani per una spesa media di circa 110 euro che riguarderà soprattutto l’elettronica e l’hi-tech via shopping online. Il Black Friday è diventato italiano e conquista fette crescenti di consumatori. Queste le stime del Codacons in occasione della giornata di sconti e offerte, di importazione americana ma ormai diffusa anche in Italia, prevista quest’anno per il 23 novembre. (altro…)



Istat: a ottobre, inflazione al +1,6%. Consumatori: prezzi in aumento per le famiglie

venerdì, 16 novembre, 2018

Nel mese di ottobre l’inflazione rialza la testa e i prezzi crescono del +1,6% su base annua. L’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC) mostra che la leggera ripresa dell’inflazione si deve principalmente all’impennata dei prezzi dei beni energetici regolamentati (da +5,6% di settembre a +10,7%) e all’accelerazione dei prezzi dei servizi vari (da +0,5% a +2,3%), in parte mitigate dal rallentamento dei prezzi dei beni alimentari non lavorati (che passano da +2,4% a +0,8%) e dei servizi relativi ai trasporti (da +2,5% a +1,8%). (altro…)



Il Black Friday parla italiano. Groupon: vincono moda, accessori e tecnologia

venerdì, 16 novembre, 2018

Il Black Friday parla ormai italiano. O meglio: gli italiani si sono abituati a questa ricorrenza di importazione e l’hanno fatta propria, tanto che solo uno su dieci dichiara di non approfittare degli sconti offerti durante il “venerdì nero”. Vincono gli acquisti online e da mobile. Ai primi posti dei prodotti acquistati ci sono moda e accessori, seguiti dalla tecnologia e dagli elettrodomestici. Per quasi sei italiani su dieci il Black Friday apre la stagione dei regali e permette di anticipare lo shopping di Natale. (altro…)



Black Friday, Qualescegliere.it: and the winner is… il ferro da stiro

venerdì, 16 novembre, 2018

Elettronica di consumo e cura per la casa. Quindi smartphone e tablet, ovviamente, ma anche robot aspirapolvere, scope elettriche e sorprendentemente un prodotto come il ferro da stiro. Questi gli acquisti degli italiani durante il Black Friday dello scorso anno, secondo la classifica stilata dal portale Qualescegliere.it Il “Venerdì Nero” di importazione statunitense è ormai una giornata di shopping diffusa anche in Italia, soprattutto per gli acquisti online, e in vista dell’appuntamento di quest’anno – che cade il 23 novembre – si moltiplicano studi, analisi, sondaggi e tendenze. (altro…)



La bussola dei diritti. Temporary shop: ecco cosa sapere dei negozi temporanei

mercoledì, 14 novembre, 2018

In prossimità del Natale alcuni colossi del web lanciano la sfida dell’off-line attraverso negozi fisici temporanei. Uno dei più importanti social media – Facebook – annuncia che sperimenterà il canale delle vendite off-line aprendo 9 temporary shop all’interno dei grandi magazzini della catena statunitense Macy’s, mentre in occasione del black friday previsto per il 23 novembre, il colosso dell’e-commerce come Amazon annuncia l’apertura del primo temporary pop-up store in Italia, a Milano. (altro…)



Black Friday, Adiconsum-CEC Italia: come acquistare in sicurezza

martedì, 13 novembre, 2018

Sempre più italiani si stanno preparando per l’evento di e-commerce (e non solo) più atteso: il Black Friday. Nonostante si tratti di una “tradizione” americana che ricorre il giorno successivo alla festa del Ringraziamento, la febbre degli sconti concentrati in un solo periodo ha finito per conquistare tutto il mondo e, di conseguenza, anche l’Italia. Lo scorso anno, durante la settimana del Black Friday, sono stati ordinati 2 milioni di prodotti sulla piattaforma Amazon.it contro gli 1,1 milioni del 2016. (altro…)



Peers say NO: continuano gli incontri con gli studenti

martedì, 13 novembre, 2018

Continuano anche a novembre gli incontri di Adiconsum con gli studenti dell’Istituto comprensivo Via Micheli di Roma nell’ambito del progetto “Peers Say NO”. (altro…)



Il Sondaggio di HC. Black Friday: occasione d’oro o americanata?

lunedì, 12 novembre, 2018

Per gli amanti dello shopping, la data del 23 novembre è già segnata in rosso sul calendario. L’appuntamento con il Black Friday, infatti, è un’occasione imperdibile per fare piccoli e grandi affari, anche in vista del periodo natalizio. Lo scorso anno, i saldi di fine novembre sono stati un vero e proprio successo e le stime per il 2018 indicano un giro d’affari di 1,6 miliardi di euro, dei quali un miliardo attraverso l’ecommerce. Saranno circa 15 milioni di italiani interessati, per una spesa media di circa 110 euro che riguarderà soprattutto l’elettronica e l’hi-tech via shopping online (Codacons). (altro…)



TopNews. Black Friday, idealo: i trend 2018 per lo shopping pre-natalizio

sabato, 10 novembre, 2018

Ci siamo quasi: il Black Friday sta per arrivare. La data, il 23 novembre, è segnata in rosso su molti calendari e in tanti cominciano a scandagliare vetrine (reali o virtuali) alla ricerca di potenziali veri affari. La tradizione tutta americana del Black Friday comincia ad affermarsi sempre di più anche nel nostro Paese. (altro…)



TopNews. Consumi: su Amazon il Black Friday dura una settimana

sabato, 10 novembre, 2018

Su Amazon il Black Friday dura una settimana. Offre sconti compresi fra il 15% e il 40%. E avvia di fatto la stagione dello shopping natalizio. Evento di importazione americana diffuso ormai anche in Italia, con uno sprint tutto particolare legato proprio all’e-commerce, per Amazon la settimana del Black Friday inizierà il 19 novembre, continuerà fino a venerdì 23, non si fermerà durante il week end e si chiuderà il 26 novembre col Cyber Monday, il lunedì dedicato agli sconti sugli acquisti online. Per l’occasione, dal 16 al 26 novembre, apre il primo pop-up store italiano a Milano. (altro…)



TopNews. Black Friday, Trovaprezzi: dall’America alla conquista degli italiani

sabato, 10 novembre, 2018

L’attesa è iniziata: gli italiani hanno già compilato la lista dei desideri e iniziato a segnare i giorni sul calendario fino ad arrivare alla fatidica data, che non è Natale, bensì il Black Friday e il suo vicino Cyber Monday, ovvero i giorni degli sconti di novembre dove si possono fare veri e propri affari d’oro. Online si avverte già un certo fermento. (altro…)



TopNews. Noleggio a lungo termine, Findomestic: ok per smartphone (e non solo)

sabato, 10 novembre, 2018

Non solo auto. Metà degli italiani è disposta a noleggiare a lungo termine uno smartphone di alta gamma (Apple e Samsung su tutti) ma si diffonde anche l’idea di noleggiare elettrodomestici, attrezzature per lo sport, articoli per l’infanzia e mobili (anche se con percentuali ancora basse). (altro…)



“Stop cibi anonimi”, Coldiretti Lombardia: a Milano parte petizione contro cibi “fake”

venerdì, 9 novembre, 2018

È partita la raccolta firme “Eat original! Unmask your food” (Mangia originale, smaschera il tuo cibo) organizzata da Coldiretti Lombardia. E già firmata dal sindaco di Milano, Giuseppe Sala. Secondo la Coldiretti regionale, è a rischio “fake” nel carrello della spesa un prodotto alimentare su quattro che non ha l’obbligo di riportare l’origine in etichetta, dai salumi alle marmellate, dai ragù ai sottoli, dal succo di frutta al pane fino al latte in polvere per bambini. (altro…)



Biscotti, Doria-Luiss: i consumatori preferiscono l’etichetta “corta”

venerdì, 9 novembre, 2018

I consumatori preferiscono i biscotti con la lista degli ingredienti “corta” e semplice. Con solo ingredienti naturali. Un’etichetta di questo tipo rimanda all’idea di un prodotto più semplice ma anche più genuino, più vicino all’idea dei biscotti fatti in casa. A evidenziarlo una ricerca condotta dallo storico marchio di biscotti Doria in collaborazione con l’Università Luiss Guido Carli, fatta con un panel di consumatori selezionati messi di fronte a confezioni di biscotti “neutri”, presentati senza marchio né brand. (altro…)



Pausa pranzo, Federconsumatori: un terzo dei lavoratori sceglie il fai da te

giovedì, 8 novembre, 2018

Pausa pranzo, cara mi costi. Se si decide di consumare un pasto in una tavola calda o in un punto ristoro, con un menu che comprende il classico piatto di pasta, acqua e caffè, e non si rinuncia al dessert, bisogna mettere in conto una spesa di quasi 14 euro. 275 euro al mese, stima Federconsumatori. E così, fra esigenza di risparmiare e scelte salutiste, un terzo dei lavoratori che pranza fuori casa sceglie il “fai da te” e si prepara di persona merenda e pranzo. Le stime sono dell’associazione che parla di una tendenza in aumento. Il pranzo fai dai riguarda il 32% dei lavoratori che mangia fuori. (altro…)



Prezzi, Codacons: “Frutta e verdura a rischio rincari”

martedì, 6 novembre, 2018

Si rischia il caro prezzi su frutta e verdura. “Il maltempo degli ultimi giorni rischia di avere pesanti ripercussioni per le tasche degli italiani”, denuncia il Codacons dopo l’allarme lanciato dai coltivatori circa i danni subiti dal settore dell’agricoltura a causa della distruzione di campi e coltivazioni. (altro…)



Gas, Staffetta Quotidiana: a ottobre -4,2%, consumi in calo

lunedì, 5 novembre, 2018

Le temperature medie sono miti e l’industria frena: il risultato è un calo dei consumi di gas in ottobre in tutti i settori di domanda. Lo rileva il quotidiano delle fonti di energia Staffetta Quotidiana, secondo le cui elaborazioni nel mese appena concluso l’Italia ha consumato 4.978,5 mln di mc (metricubi) di gas, circa 230 mln mc o il 4,2% in meno di ottobre 2017 e il 10,9% in meno di ottobre 2016. (altro…)



Consumi, Istat: a ottobre inflazione a 1,6%. Associazioni: batosta per famiglie

mercoledì, 31 ottobre, 2018

Rialza la testa l’inflazione e ad ottobre i prezzi crescono del +1,6% su base annua. Secondo le stime preliminari dell’Istat, nel mese di ottobre 2018 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC) registra una variazione nulla su base mensile e un aumento dell’1,6% su base annua (da +1,4% di settembre). (altro…)



Halloween, Confesercenti- SWG: notte delle streghe per 7,5 milioni di italiani

mercoledì, 31 ottobre, 2018

Business “da brivido”, è il caso di dirlo. Il giro d’affari che ruota attorno alla notte di Halloween ha raggiunto quest’anno i 260 milioni di euro e sale anche il budget di spesa mediamente investito. (altro…)



La bussola dei diritti. Autunno, riscaldamenti: consigli risparmiare energia e soldi

mercoledì, 31 ottobre, 2018

Novembre è alle porte, si respira finalmente l’autunno e sembra avvicinarsi il periodo invernale, anche se non è ancora detta l’ultima parola. Intanto nei giorni scorsi un’ondata di maltempo si è abbattuta sul nostro Paese e la stagione potrebbe continuare con piogge, vento e aria fredda. (altro…)



Giornata del risparmio, ProntoPro su bollette: nuovi infissi scelta più diffusa

martedì, 30 ottobre, 2018

Installazione di nuovi infissi, sostituzione della caldaia, ricorso alla domotica, fotovoltaico e isolamento termico delle parete esterne. Questi i 5 servizi più richiesti dagli italiani per risparmiare in bolletta. In occasione del 31 ottobre, Giornata mondiale del Risparmio, ProntoPro, il portale dei professionisti, ha analizzato le richieste di preventivo ricevute nell’ultimo anno per capire in che modo gli italiani hanno scelto di ridurre costi e sprechi quotidiani, rendendo la propria casa più efficiente e al contempo meno impattante sull’ambiente.

Al primo posto della classifica c’è l’installazione di nuove finestre per non disperdere il calore d’inverno e impedire al caldo estivo di entrare in casa. Tutto questo si traduce in una consistente riduzione dei costi in bolletta, con un decremento di oltre il 20% delle spese di climatizzazione e riscaldamento. Ma quanto costa risparmiare? Per una nuova finestra si parte dai circa 300 euro del pvc (il materiale più richiesto su ProntoPro) a salire fino ai 600 euro necessari in media per l’acquisto di una finestra in legno. A questa cifra vanno poi aggiunti i costi per la posa, i cui preventivi si aggirano sui 90 euro.

Sul secondo gradino del podio ci sono le richieste di coloro che hanno scelto di sostituire la vecchia caldaia. Per questa operazione si spendono in media 2000 euro, ma i preventivi variano notevolmente in base all’impianto scelto. Secondo il portale si tratta di un ottimo investimento, se si considera che il risparmio economico conseguente può arrivare fino al 30% e che, come per gli altri interventi di efficientamento energetico, con l’ecobonus verrà recuperato fino al 65% della spesa sostenuta.

Segue il ricorso alla home automation: oltre a migliorare la qualità della vita domestica, si possono razionalizzare i consumi, con un taglio dei costi in bolletta che può superare il 30%. Secondo i dati raccolti da ProntoPro, oltre il 20% ha richiesto un impianto di illuminazione intelligente e il 18% ha optato per un impianto di riscaldamento. Analizzando i preventivi raccolti – si legge in una nota – scopriamo che per un impianto domotico base installato in un’abitazione di 70 metri quadri occorrono circa 7.000 euro.

Al quarto posto della classifica dei servizi richiesti si piazza l’installazione di un impianto fotovoltaico. Senza tralasciare l’aspetto ecologico, grazie a questo tipo di impianto è il gestore elettrico a pagare al proprietario i kWh prodotti dai pannelli, con la possibilità di ottenere un risparmio dei costi in bolletta fino al 90%, a seconda della situazione di irraggiamento, dei consumi abituali e dell’autoconsumo. L’investimento iniziale? Circa 2000 euro per ogni Chilowatt, chiavi in mano.

Infine ProntoPro segnala le richieste di preventivo per l’isolamento termico delle pareti esterne: un investimento che consente di ridurre le spese fino al 40%. Per quanto riguarda i costi, per l’isolamento termico esterno, i preventivi di materiale e manodopera oscillano tra i 50 e i 100 euro al metro quadro, con variazioni in base al tipo di isolante, alla località, alla superficie da coprire e al numero di piani dell’edificio.