1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Acquisti’

Vendite piramidali, MDC annuncia campagna di sensibilizzazione

giovedì, 27 aprile, 2017

Sulle vendite piramidali non è affatto calato il sipario. Sono sempre presenti, ogni tanto ne sbuca fuori qualcuna, e continuano a ingannare i consumatori. Per questo il Movimento Difesa del Cittadino ha deciso di mobilitarsi attraverso un’indagine per individuare gli operatori che continuano ad utilizzare questa modalità di vendita illegale, mentre annuncia per i prossimi giorni una campagna di sensibilizzazione nei confronti delle istituzioni e dei consumatori “affinché non cadano in queste vere e proprie trappole commerciali”.  (altro…)



Pannolini, UNC: quali comprano le mamme? And the winner is…

giovedì, 27 aprile, 2017

Che impegno, la scelta dei pannolini per il bebè. Bisogna guardare alla qualità, perché non sempre il buon prezzo è indice di un buon affare, ma anche al prezzo, perché non sempre un costo alto significa che si sta comprando il prodotto migliore per le esigenze del proprio figlio. Senza contare che da un punto vendita all’altro la stessa marca, con lo stesso pacco e lo stesso numero di pannolini dentro può avere oscillazioni di prezzo davvero consistenti, anche di quattro euro a confezione. Lo ha scoperto l’Unione Nazionale Consumatori che ha realizzato un’indagine sui pannolini per bebè: quali sono quelli preferiti dalle mamme, dove vengono compranti e con quali criteri di scelta? (altro…)



Tempo di libri, Filiera carta: detrazioni del 19% per acquisto di libri e giornali

venerdì, 21 aprile, 2017

Gli italiani leggono poco. Negli ultimi 5 anni (2010-2015) i lettori di almeno un libro all’anno sono calati dal 46,5% al 42%. Non va meglio per i giornali. A leggere un quotidiano è oggi il 33,4% della popolazione, mentre per i periodici la percentuale si attesta sul 44,5%. Numeri tra i più bassi al mondo, che fanno indossare la maglia nera all’Italia. (altro…)



Tempo di libri, Istat: l’identikit di dei lettori “forti”, “medi” e “deboli”

giovedì, 20 aprile, 2017

La lettura è una passione giovane che si impara da piccoli e che non si abbandona più per la vita. Il 69,7% dei ragazzi italiani tra gli 11 e i 14 anni hanno fatto di questo “passatempo” la cifra dei loro anni. Sono lettori “forti”, ossia quelli che per definizione leggono in media tra i 10 e i 12 libri all’anno, e hanno ripreso questa sana abitudine dai loro genitori. (altro…)



Povertà, Istat: nel 2016, 11,9% di italiani hanno gravi difficoltà economiche

mercoledì, 19 aprile, 2017

“Nonostante il miglioramento delle condizioni economiche delle famiglie, nel 2016 non si è osservata una riduzione dell’indicatore di grave deprivazione materiale, corrispondente alla quota di persone in famiglie che sperimentano sintomi di disagio. Secondo i dati provvisori del 2016, tale quota si attesta all’11,9%, sostanzialmente stabile rispetto al 2015”. (altro…)



Uova di Pasqua, UNC: alla larga dalle sorpresine pericolose

giovedì, 13 aprile, 2017

Appassionati delle sorpresine dell’uovo di Pasqua? Una regola su tutte va rispettata quando si regalano uova ai bambini: controllare i gadget, appurare che non siano pericolosi, verificare che non si possano facilmente fare a pezzettini, specialmente quando l’uovo è destinato ai bambini più piccoli. L’occasione per ricordare tutto questo è data da una recente operazione della Guardia di Finanza di Torino, che ha sequestrato un centinaio di uova pasquali con sorprese prive delle necessarie informazioni sulla provenienza: rischiose dunque per i compratori e per i più piccoli perché non si poteva escludere la presenza di materiale pericoloso. (altro…)



Pasqua&cibo, Mdc: ecco come scegliere uova, colomba e agnello

giovedì, 13 aprile, 2017

C’è un vademecum per orientarsi negli acquisti di Pasqua senza prendere cantonate alimentari? Molto dipende da quello che si cerca e da quanta “tradizione” si vuole mettere in tavola, ma una cosa è certa: meglio guardare l’etichetta. Leggere la lista degli ingredienti è infatti il primo passo per fare una spesa consapevole ed essere certi di comprare una colomba doc (se è quello che si vuole) e non un dolce dalle sembianze accattivanti che sembra una colomba e invece è tutt’altro. A orientare il consumatore negli acquisti di Pasqua è, come da tradizione, il Movimento Difesa del Cittadino, che spiega cosa bisogna andare a leggere e cosa è importante trovare sulle etichette alimentari dei prodotti delle feste. (altro…)



Pasqua, Codacons: uova amare, prezzi su del 7%

giovedì, 13 aprile, 2017

Il 3 per 2 sulle colombe di Pasqua? Può andare solo se vanno regalate, altrimenti si rischia di fare incetta di prodotti inutili e che scadono. Senza considerare che da martedì arriveranno gli sconti post-Pasqua, dunque bando alle spese folli. Anche perché le feste pasquali non saranno lievi per il portafogli dei consumatori: il Codacons stima listini in rialzo del 7% per le uova di Pasqua e ritocchi all’insù anche per la colomba e per le carni. La spesa degli italiani per i dolci pasquali quest’anno raggiungerà la cifra di 430 milioni di euro, stima l’associazione, che parla di uova di Pasqua “salate” per i rincari dei prezzi in tutta Italia. (altro…)



Vivere senza supermercato si può (ma io non ci penso proprio)

mercoledì, 12 aprile, 2017

“Un libro perfetto per alimentare i sensi di colpa di chi vorrebbe essere più sostenibile, più responsabile dei propri consumi, più etica e più ecologica ma che in fondo non pensa di poterlo fare davvero. O di riuscire a farlo davvero. O di volerlo fare davvero”. Ecco il primo pensiero che mi è venuto in mente leggendo la storia di Elena Tioli, che ha deciso non solo di smettere di fumare e di mangiare cibi che fanno male, di più: ha deciso di vivere una vita senza supermercato. (altro…)



Sharing economy, Conferenza Regioni prende atto del documento CNCU

mercoledì, 12 aprile, 2017

La sharing economy e il consumo collaborativo come una sorta di quarta rivoluzione industriale: così si legge nel documento approvato dal Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti (CNCU) durante la sessione di novembre. La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha preso atto del testo conclusivo della XVI Sessione programmatica Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti (CNCU) – Regioni su “Il ruolo delle associazioni dei consumatori nell’economia collaborativa” che si è svolto  lo scorso novembre. (altro…)



Mercato dell’energia, Feder: più concorrenza non è uguale a più convenienza

martedì, 11 aprile, 2017

In 20 anni gas ed energia elettrica fanno registrare aumenti da record. Dal 1996 al 2016 il costo delle due risorse energetiche è aumentato rispettivamente del 52,44% e del 74,5%. Lo rileva Federconsumatori che ha presentato questa mattina i dati sull’andamento delle tariffe dell’energia elettrica e del gas, sia sul mercato libero che su quello tutelato. Nel dettaglio, nel 2016, la spesa di una famiglia media è stata di 1.124 euro annui per il gas (con un consumo di 1400 mc) e di 498 euro per l’energia elettrica (per un consumo di 2700 Kwh). (altro…)



Istat, sale il potere d’acquisto: +1,6% nel 2016. UNC: famiglie non hanno fiducia

martedì, 11 aprile, 2017

Nel 2016, le famiglie hanno aumentato la spesa per consumi (+1,3%) in misura inferiore rispetto alla crescita del reddito disponibile (+1,6%); di conseguenza, la propensione al risparmio delle famiglie sale all’8,6% (+0,2 punti percentuali). Lo rileva l’Istat che ha diffuso oggi la nota relativa ai “Conti nazionali per settore istituzionale per gli anni 2014-2016”. Il potere di acquisto delle famiglie registra nel 2016 lo stesso tasso di crescita del reddito nominale (+1,6%) in quanto il deflatore dei consumi privati risulta invariato. (altro…)



Vinitaly: i consumatori cercano vini di qualità e Doc. Anche al supermercato

martedì, 11 aprile, 2017

I consumatori cercano sempre più spesso vini legati al territorio e di qualità. E cercano prodotti pregiati anche sugli scaffali dei supermercati, dove non a caso si concentra l’acquisto di vino da parte degli italiani: nel 2016 hanno comprato nei supermercati 500 milioni di litri di vino, spendendo 1 miliardo e mezzo di euro. Nel 60% dei casi, hanno acquistato vini con riferimenti territoriali – Doc, Docg Igt – e questi sono quelli che più crescono rispetto agli altri. Doc & company segnano infatti un aumento del 2,7% nel 2016 e del 4,9% a volume nei primi due mesi di quest’anno. (altro…)



Vinitaly, Coldiretti: bio e veggy, i nuovi trend; torna anche la spesa in cantina

lunedì, 10 aprile, 2017

Dai vini bio che fanno segnare un aumento del 26 % delle vendite in volume con 2 milioni e mezzo di litri nella grande distribuzione a quelli vegani che mettono a segno un incremento del 35% di richieste di certificazione spinte da 1,8 milioni di vegani presenti in Italia, sono i segmenti più dinamici del mercato del vino dove si registra anche un importante ritorno agli acquisti in cantina da parte di 6 italiani su 10 nel 2016. È quanto emerge da una analisi della Coldiretti in occasione del Vinitaly. Il biologico quindi non può certo essere più considerato una nicchia. (altro…)



Istat: vendite in calo 0,3% a febbraio. Italiani mangiano meno: -4,8% per alimentari

venerdì, 7 aprile, 2017

Vendite al dettaglio in calo nel mese di febbraio. Lo dice l’Istat che registra, rispetto al mese precedente, un decremento dello 0,3% in valore e dello 0,7% in volume. A pesare sono soprattutto le vendite di beni alimentari che segnano una diminuzione dell’1,1% in valore e del 2% in volume. Le vendite di beni non alimentari, invece, restano sostanzialmente stabili con un aumento dello 0,1% in valore e una variazione nulla in volume. Rispetto a febbraio 2016, le vendite al dettaglio diminuiscono dell’1,0% in valore e il 2,4% in volume. (altro…)



ADSL, Facile.it: italiani alla ricerca di migliori tariffe e velocità di connessione

giovedì, 6 aprile, 2017

Gli italiani hanno imparato a muoversi con abilità fra le varie offerte ADSL presenti sul mercato e cambiano spesso fornitore. Nonostante per un terzo delle famiglie italiane Internet resti ancora una chimera, per coloro i quali hanno a disposizione una connessione, il cambio di operatore sembra essere diventata un’operazione molto semplice. Secondo i dati di un’indagine condotta a marzo 2017 da Facile.it (https://www.facile.it/adsl.html), il 20,11% degli italiani infatti ha effettuato una migrazione più di una volta negli ultimi 5 anni. (altro…)



Codacons, Mdc e Cittadinanzattiva denunciano McDonald’s all’Antitrust

mercoledì, 5 aprile, 2017

Pratiche anticoncorrenziali nei confronti dei propri franchisee, l’obbligo di servirsi dei propri immobili con contratti di affitto stringenti e prezzi elevati, prezzi di rivendita dei prodotti che impediscono la concorrenza e finiscono a tutto svantaggio dei consumatori: queste le pratiche che le associazioni dei consumatori imputano a McDonald’s. Condotte anticoncorrenziali, dicono Codacons, Cittadinanzattiva e Movimento Difesa del Cittadino. (altro…)



Istat: l’Italia cresce a rallentatore. UNC: quadro desolante

mercoledì, 5 aprile, 2017

A marzo, l’indice del clima di fiducia dei consumatori è aumentato a seguito del miglioramento del clima economico e di quello futuro. Ottimismo anche sul lato delle imprese in tutti i settori economici ad eccezione delle costruzioni. Nel complesso, le prospettive dell’economia statunitense e dell’area euro rimangono positive in presenza di una stabilità degli scambi internazionali. (altro…)



E-commerce, “idealo”: gender gap e pink tax, il volto della consumatrice digitale

martedì, 4 aprile, 2017

Si parla molto in questi anni di “gender gap”, il divario esistente tra il mondo maschile e quello femminile, soprattutto in ambito sociale, professionale e culturale. Le statistiche e le indagini condotte per stabilire il livello reale di questa disparità prendono di solito in considerazione alcuni indicatori base, come ad esempio l’istruzione, il mercato del lavoro, il reddito e la salute; di recente, soprattutto al di fuori dell’Unione Europea, si è cominciato a prendere in esame anche altri parametri legati alla nuova dimensione del web. (altro…)



Lotta alla contraffazione, “Io Sono Originale”: arriva l’App per imparare giocando

martedì, 4 aprile, 2017

La contraffazione rappresenta una minaccia non solo per l’economia, ma anche per la società e per la tutela della salute dei consumatori. (altro…)



La stangata delle tariffe. Federconsumatori: in dieci anni l’acqua va a più 89%

martedì, 4 aprile, 2017

In dieci anni le tariffe dell’acqua sono volate di oltre l’89%. La raccolta rifiuti è aumentata del 52%. Tariffe in su di oltre il 46% per i trasporti ferroviari passeggeri. E pure pedaggi, parcheggi e servizi postali aumentano tutti di oltre il 40%. L’inflazione, invece, dal 2006 al 2016 è aumentata del 15,7%. (altro…)



Pochi figli, tante spese. Osservatorio Findomestic: pesa la mancanza di lavoro

lunedì, 3 aprile, 2017

In Italia continua il calo delle nascite. L’Istat ha rilasciato gli ultimi dati demografici relativi al 2016 che confermano la tendenza alla diminuzione: il livello minimo delle nascite del 2015 (486 mila) è superato da quello del 2016 (474 mila). Secondo l’Osservatorio mensile di Findomestic, i motivi per i quali volano meno cicogne sui cieli italiani sono la crisi economica e la mancanza di lavoro. (altro…)



Inflazione, Istat: più 1,4% a marzo. Consumatori: “Prezzi ancora troppo alti”

venerdì, 31 marzo, 2017

Nonostante il lieve rallentamento dell’inflazione che, secondo gli ultimi dati Istat, si attesta intorno a un +1,4%, i prezzi sono ancora troppo alti per le famiglie che affrontano costi pari a 414 euro all’anno – il carrello della spesa raggiunge il +2,3% – e la disoccupazione non accenna a diminuire. Così Federconsumatori legge le stime diffuse oggi dall’Istat, che parlano appunto di un aumento dell’inflazione dell’1,4% rispetto al 2015. (altro…)



Anticontraffazione, Mise: approvato il Piano 2017/2018

venerdì, 31 marzo, 2017

Approvato il Piano Strategico 2017/2018 contro la contraffazione. Il Piano identifica i principali obiettivi della lotta alla contraffazione e punta l’attenzione sulla competenza delle Pubbliche Amministrazioni in tema di proprietà intellettuale, sulle giovani generazioni – chiamate ad acquisti consapevoli e legali – e sul commercio online. Approvato ieri dal Consiglio Nazionale Anticontraffazione, che si è riunito al Ministero dello Sviluppo economico, il Piano “crea un sistema organico di prevenzione e contrasto della contraffazione e si pone come modello di riferimento per tutti i soggetti coinvolti nel sistema anticontraffazione”, afferma il Ministero in una nota. (altro…)



Prima Comunione, Federconsumatori: spesa fino a 9 mila euro. Come risparmiare?

giovedì, 30 marzo, 2017

Dallo studio effettuato dall’Osservatorio di Federconsumatori emerge quest’anno un aumento del 3-4% dei costi per la Prima Comunione, un momento importante nella vita di ogni bambino che consiste in un corso di preparazione che termina poi con una festa per celebrare l’evento. Tra bomboniere, vestito, torta, scelta della location e dell’animazione, celebrare la Prima Comunione comporta una spese non indifferente per le tasche dei genitori: secondo Federconsumatori, la spesa di quest’anno può oscillare da poco meno di 5 mila euro fino a quasi 9 mila euro. Un’enormità. In cui le voci più dispendiose – considerata una cerimonia con sessanta invitati – sono il pranzo (o la cena), le bomboniere e le fotografie. (altro…)