1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Bio’

Pappe surgelate arrivano in Italia: accordo Bofrost- start up di mamme

giovedì, 13 settembre, 2018

Arrivano in Italia le prime pappe surgelate per lo svezzamento. Sono le pappe di Bofrost che inaugura una collaborazione con la startup Mamma M’Ama fondata da tre mamme per realizzare per la prima volta in versione frozen gli alimenti per bambini dai 4 ai 36 mesi. Cinque specialità a base di verdure, legumi, carne e pesce, studiate con un team di pediatri e sviluppate secondo le linee guida del Ministero della Salute. (altro…)



Bio, Cambia la Terra: soldi pubblici in agricoltura sostengono uso pesticidi

lunedì, 10 settembre, 2018

I soldi pubblici in agricoltura sostengono l’uso dei pesticidi. E al biologico, che copre quasi il 15% delle superfici agricole italiane, va meno del 3% dei finanziamenti europei e nazionali. In pratica sui campi “chi inquina viene pagato”. Questa la denuncia che arriva dal Rapporto “Cambia la Terra. Così l’agricoltura convenzionale inquina l’economia (oltre che il Pianeta)” presentato sabato alla Festa del BIO che si tiene a Bologna in occasione del SANA, la fiera del biologico italiano. (altro…)



AssoBio: 7 famiglie su 10 mettono frutta e verdura bio nel carrello della spesa

lunedì, 10 settembre, 2018

Nell’ultimo anno 7 famiglie su 10 hanno messo nel carrello della spesa l’ortofrutta bio e il 72% delle famiglie italiane ha acquistato almeno una volta frutta e verdura biologiche. Per sei consumatori su dieci, il bio è sinonimo di salute e benessere. L’ortofrutta è il comparto del biologico più apprezzato dagli italiani. I dati vengono dal SANA 2018, il Salone internazionale del biologico e del naturale, e sono contenuti in uno studio fatto da Nomisma per AssoBio e Alleanza delle Cooperative Agroalimentari. (altro…)



TopNews. Bio, SANA 2018: otto consumatori su dieci comprano biologico

sabato, 8 settembre, 2018

Il biologico fa ormai parte del carrello della spesa. Otto consumatori su dieci hanno comprato bio nell’ultimo anno. Il 42% di loro è “frequent user” e compra bio ogni settimana. Per ragioni salutistiche, per caratteristiche di sicurezza e qualità, perché il biologico viene ritenuto più rispettoso dell’ambiente. Questi i dati che vengono dall’Osservatorio SANA 2018 presentato nell’ambito del Salone internazionale del biologico e del naturale, giunto alla trentesima edizione. Fra le categorie più apprezzate ci sono frutta, verdura, latte e uova. (altro…)



Bio, verso il SANA. Nei negozi specializzati il cliente tipo è donna

martedì, 4 settembre, 2018

Donna, fra i 35 e i 45 anni, con figli ancora piccoli, reddito medio-alto e con una spesa alimentare in cui gran parte del cibo è bio: questo l’identikit del cliente tipo dei punti vendita specializzati in biologico. Un settore uscito ormai da tempo dalla nicchia, in costante crescita, scelto da un numero crescente di consumatori. Ad accendere i riflettori sul comparto torna anche quest’anno il SANA, il Salone internazionale del biologico e del naturale, in agenda a Bologna dal 7 al 10 settembre. (altro…)



Bio, a settembre torna il Sana: 30 candeline per il Salone del biologico

martedì, 10 luglio, 2018

Ci sarà l’alimentazione biologica, naturalmente. Insieme alla cura del corpo naturale e bio e al green lifestyle, con le iniziative per una vita ecologica e sostenibile in ogni ambito. E ci saranno gli incontri accademici. Tutto questo nel programma di Sana 2018, il Salone internazionale del biologico e del naturale, che quest’anno spegne trenta candeline e dà appuntamento a Bologna dal 7 al 10 settembre. La rassegna sta scaldando i motori. Saranno quattro i padiglioni dedicati all’alimentazione biologica, vetrina di un comparto di cui l’Italia è tra i maggiori leader in Europa. (altro…)



TopNews. Parla Roberto Pinton, Assobio: “Basta allarmismo sul biologico”

sabato, 7 luglio, 2018

Il biologico è stato “mitizzato”, considerato come una sorta di giardino dell’Eden. E se nel giardino dell’Eden si verifica una frode, fosse pure un’etichetta sbagliata, ecco che si grida allo scandalo. A denunciare l’eccessivo allarmismo dell’informazione nei confronti del “falso biologico” è Roberto Pinton, segretario di Assobio. (altro…)



Bio e sequestri, NAS: 100 tonnellate di prodotti irregolari

mercoledì, 4 luglio, 2018

Bio ancora sotto i riflettori. Questa volta ad accenderli è il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute che tra i mesi di marzo e maggio hanno sequestrato oltre 100 tonnellate di cibo bio irregolare, 1.500 confezioni di alimenti non idonei alla commercializzazione, nell’ etichettatura, per la tracciabilità e per ragioni igieniche e di scadenza. I 186 controlli effettuati hanno portato ad accertare 31 irregolarità commesse da altrettante aziende ed esercizi commerciali. (altro…)



Assobio: aumentano consumatori che comprano biologico

martedì, 26 giugno, 2018

Ai consumatori piace bio. I prodotti biologici sono entrati definitivamente nel carrello della spesa delle famiglie italiane: nell’ultimo anno ci sono 1,3 milioni di famiglie in più che comprano abitualmente bio, mentre moltissimi sono i nuovi acquirenti che fanno acquisti anche saltuari di prodotti biologici. Questi, da parte loro, sono ormai usciti dai negozi specializzati, pionieri del settore. Nella Grande distribuzione organizzata, per la prima volta, il bio ha infatti superato il miliardo e mezzo di vendite. (altro…)



Agricoltura biologica, Mipaaf: pubblicato nuovo regolamento Ue

lunedì, 18 giugno, 2018

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il nuovo regolamento sull’agricoltura biologica che entrerà in vigore nel 2021. “L’Italia”, ha dichiarato il Ministro Centinaio, “si conferma leader europeo per l’agricoltura biologica, sia in termini di mercato sia in termini di superfici. Abbiamo tre anni per lavorare alle modifiche necessarie a rendere, ad esempio, ancora più stringenti le regole sulla qualità oppure per lavorare e correggere il tiro su temi come le deroghe o la conversione”. (altro…)



Falso bio, sequestri dei Carabinieri in tutta Italia. Coldiretti: a rischio 6 italiani su 10

mercoledì, 13 giugno, 2018

Il falso biologico alimentare colpisce sei italiani su dieci che nell’ultimo anno hanno messo nel carrello della spesa prodotti bio che fanno registrare un aumento del 15% nelle vendite. È quanto afferma la Coldiretti in relazione alla maxi operazione dei reparti speciali dei carabinieri per la tutela agroalimentare sulla filiera del biologico in 45 aziende in tutta Italia con il sequestro di 15 tonnellate di alimenti finti bio. I Militari hanno scoperto nelle province di Ravenna e Reggio Emilia 63 confezioni di frutta secca ed erbe aromatiche, 22 fra baccalà, sardine e alici fuori legge. (altro…)



TopNews. Bio, supermercati vs specializzati. Focus Bio Bank, ecco chi vince

sabato, 2 giugno, 2018

Nel 2016 la Grande Distribuzione sorpassa i negozi specializzati per le vendite di prodotti biologici. I negozi bio, abituati a costanti aumenti di fatturato, oggi devono confrontarsi con competitor che puntano sui prezzi. Ma il gioco è aperto: gli specializzati hanno dalla loro parte la tradizione, l’ampia gamma di offerta, il legame con i produttori e il contatto con i consumatori fatto di personale motivato e formato, di corsi e incontri e di profumi delle loro gastronomie. (altro…)



Mipaaf: aperto bando per mense scolastiche biologiche certificate

venerdì, 25 maggio, 2018

Aperto il bando per le mense scolastiche biologiche certificate. È attiva sul sito del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali la piattaforma informatica per ricevere le domande delle stazioni appaltanti per le mense biologiche certificate.
 (altro…)



FederBio: al via la festa “on the road” con il cibo biologico

lunedì, 14 maggio, 2018

Dopo il successo dell’edizione 2017, ritorna la Festa del BIO, organizzata da FederBio in cinque grandi città italiane da maggio a settembre 2018 per promuovere la conoscenza e il consumo dei prodotti biologici nel rispetto dell’ambiente, dell’uomo e della biodiversità. (altro…)



TopNews. Alimenti bio e “free from”, Federconsumatori: è boom dei prezzi

sabato, 28 aprile, 2018

Bio, senza lievito, senza lattosio e light: i prezzi volano. E salgono anche di molto rispetto ai prodotti “ordinari”. Che sia per ragioni etiche o di salute, per scelte alimentari legate all’adozione di una filosofia di vita o perchè si soffre di intolleranze, c’è tutto un insieme di prodotti alimentari che negli ultimi anni si sono affermati sia sugli scaffali sia sulle tavole degli italiani. A quale prezzo? (altro…)



Nuove norme sul biologico, Federconsumatori: “Occasione persa”

lunedì, 23 aprile, 2018

“Siamo in presenza di una soluzione di compromesso tra le posizioni dei diversi Paesi che non possiamo valutare positivamente, poiché di fatto non offre alcuna garanzia al consumatore e non introduce alcun miglioramento dal punto di vista della sicurezza alimentare”: così Emilio Viafora, presidente Federconsumatori, ha accolto l’approvazione del nuovo regolamento per il biologico da parte del Parlamento europeo. Per l’associazione di consumatori si tratta di “un’occasione persa” che non porta effettivi miglioramenti nella tutela del consumatore. (altro…)



Nuove norme sul biologico, FederBio: “Bio diventi priorità nazionale ed europea”

venerdì, 20 aprile, 2018

Lo sviluppo del biologico deve diventare una priorità delle politiche europee e nazionali: così FederBio accoglie il nuovo regolamento europeo sull’agricoltura biologica, approvato dal Parlamento europeo, che dal 2021 sostituirà l’attuale quadro normativo. Un lavoro, ricorda FederBio, frutto di quasi quattro anni di negoziati e più volte sul punto di saltare. Per la sigla la valutazione complessiva non è positiva ma ci sono alcuni punti fermi da apprezzare, fra i quali il riconoscimento della “funzione sociale” dell’agricoltura biologica. (altro…)



Prodotti biologici, il Parlamento Ue approva nuove regole

giovedì, 19 aprile, 2018

Nuove regole sui prodotti biologici dal Parlamento europeo: controlli più rigorosi, nuove norme per contrastare la contaminazione e la richiesta che tutti i prodotti importati rispettino gli standard europei. Così i parlamentari hanno approvato oggi la nuova regolamentazione comunitaria sulla produzione e l’etichettatura dei prodotti biologici, già concordata nei negoziati fra Parlamento e ministri Ue, con 466 voti in favore, 124 voti contrari e 50 astensioni. Il testo, che dovrà essere formalmente approvato dal Consiglio Ue, dovrebbe entrare in vigore dal primo gennaio 2021. E in Italia fa discutere. Le norme non sono state accolte bene da Coldiretti, che parla di “via libera al biologico contaminato”. (altro…)



8 marzo, NaturaSì: più 20% le aziende bio guidate da donne

giovedì, 8 marzo, 2018

Il biologico è amico delle donne. In uno scenario in cui questo settore ha visto una crescita esponenziale dal 2008, il bio segnala la presenza importante delle donne sia come consumatrici che come produttrici. I dati Istat dicono che le aziende agricole bio a conduzione femminile sono cresciute del 20% tra i due censimenti in agricoltura. E si tratta di “un dato sottostimato, visto che risale al 2010, prima del boom del biologico italiano, che oggi ha una crescita a due cifre l’anno sia nell’estensione dei terreni coltivati che nel fatturato complessivo”. A evidenziarlo è NaturaSì che punta i riflettori sulla presenza delle donne alla guida di aziende bio. Le donne sono più istruite, più giovani e con maggiore propensione all’innovazione, dice NaturaSì. (altro…)



Corte dei Conti europea esaminerà il sistema di controllo degli alimenti bio

lunedì, 26 febbraio, 2018

Il biologico cresce. Crescono le vendite al dettaglio, la superficie coltivata a bio, le importazioni di prodotti biologici. Ma il mercato stenta a soddisfare la domanda, mentre c’è le necessità di tutelare i consumatori che acquistano prodotti bio e sono disponibili a pagarli di più. Questo il quadro nel quale si colloca l’azione della Corte dei Conti europea, che passerà al vaglio il sistema di controllo degli alimenti biologici. La Corte sta infatti realizzando un audit sulle verifiche che vengono eseguite nell’Unione europea sui cibi biologici: il report sarà pubblicato per l’inizio del 2019. (altro…)



Biologico, MIPAAF, approvato il decreto controlli. Martina: settore rafforzato

giovedì, 22 febbraio, 2018

Approvato in via definitiva il decreto legislativo che armonizza e razionalizza la normativa sui controlli in materia di produzione agricola e agroalimentare biologica. La norma attua la delega contenuta nel Collegato agricoltura e aggiorna le disposizioni ferme al 1995, adeguandole anche alle sopravvenute leggi europee. (altro…)



Federbio: cresce il biologico europeo

venerdì, 26 gennaio, 2018

Il biologico è il settore più dinamico dell’agricoltura europea, il mercato comunitario vale il 125% in più rispetto a dieci anni fa e l’Italia è ai primi posti per produttori ed estensione delle aree coltivate. A dirlo è Federbio, che riporta i numeri Eurostat. “Con un’avanzata da 400mila ettari l’anno e con un incremento di superfici dedicate all’agricoltura bio del 18,7%, il settore più dinamico dell’agricoltura europea è quello biologico. I dati rilevati da Eurostat – evidenzia Federbio – fotografano un settore che, dal 2012 al 2016, è in costante crescita con risultati da record relativi all’incremento delle superfici coltivate e al sempre più consistente numero di produttori che decidono di lasciare l’agricoltura tradizionale per abbracciare il metodo biologico”. (altro…)