1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Ambiente’

Giornata della Terra: in Europa la mobilitazione è #salvailsuolo

venerdì, 21 aprile, 2017

Troppo cemento, troppo inquinamento, troppo asfalto. Ogni giorno in Europa si degradano 500 ettari di terra fertile. Ogni anno in Europa sparisce sotto il cemento suolo fertile esteso come l’intera città di Roma. E invece il suolo va considerato un bene comune, come l’acqua e l’aria. Va protetto e tutelato, perché un suolo sano protegge dai cambiamenti climatici, dalle emergenze alimentari e dai disastri ambientali. Per questo in occasione della Giornata mondiale della Terra, che si celebra domani, le associazioni ambientaliste chiedono all’Europa norme specifiche per tutelare il suolo e invitano a firmare l’iniziativa dei Cittadini europei People4Soil. (altro…)



Giornata della Terra, Ecolight: butta via il cellulare nell’EcoIsola dei RAEE

venerdì, 21 aprile, 2017

Un gesto che fa bene all’ambiente? Buttare via il vecchio cellulare, o il frullatore, o la lampadina a risparmio energetico, in un’isola ecologica dedicata. In occasione della Giornata della Terra che si celebra domani, il consorzio Ecolight per la gestione dei rifiuti elettronici invita a usare una della 50 EcoIsole RAEE che si trovano in prossimità di grandi negozi o centri commerciali in Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Toscana e Lazio per smaltire correttamente almeno un rifiuto elettronico di piccole dimensioni. (altro…)



Pasquetta senza plastica e pesticidi: i consigli di Greenpeace

giovedì, 13 aprile, 2017

Pasqua, ovvero la festività che segna ufficialmente l’inizio della stagione delle scampagnate all’aria aperta. Il lunedì dell’Angelo, come da tradizione, sarà trascorso da molti tra valli verdi e prati in fiore, mangiando un panino o facendo un barbecue nella casa di campagna o al mare. (altro…)



Autostrada Tirrenica, arriva lo stop del Governo: soddisfatti gli ambientalisti

martedì, 11 aprile, 2017

Grande soddisfazione delle associazioni ambientaliste per la decisione del Governo di dare uno stop al progetto dell’Autostrada tirrenica e pianificare la realizzazione della messa in sicurezza e adeguamento dell’Aurelia. (altro…)



Trivelle, MISE precisa: nessuna deregolamentazione, Codice Ambiente rispettato

lunedì, 10 aprile, 2017

Il decreto del Ministero dello Sviluppo Economico che aggiorna le modalità operative per la ricerca e la produzione di idrocarburi comparso alcuni giorni fa sulla Gazzetta Ufficiale e che ha destato l’allarme e l’indignazione delle associazioni ambientaliste sembrerebbe non modificare “in alcun modo le limitazioni per le attività consentite dal Codice Ambiente nelle aree marine comprese nelle 12 miglia dalla costa e dalle aree protette”. (altro…)



Trivelle, decreto Mise aggira il divieto delle 12 miglia. Ambientalisti: è inaccettabile

venerdì, 7 aprile, 2017

Ad un anno esatto dalla consultazione popolare sulle trivellazioni nel Mediterraneo, si torna a parlare dell’argomento. Sull’ultimo numero della Gazzetta Ufficiale è infatti comparso un decreto del Ministero per lo Sviluppo Economico, risalente allo scorso dicembre, nel quale si estende la possibilità di sfruttare i giacimenti e le piattaforme di estrazione degli idrocarburi anche all’interno della “fascia di rispetto” costiero delle 12 miglia. (altro…)



Consorzio Doc Prosecco: al bando il glifosato dalla vendemmia 2018

giovedì, 6 aprile, 2017

Avanti verso la sostenibilità. E dunque bando all’uso di Glifosate, Mancozeb e Folpet a partire dalla campagna viticola del 2018. Lo ha deciso l’assemblea del Consorzio di tutela della Doc Prosecco, che invita ad attenersi a questo stop anche per la vendemmia in corso. (altro…)



Green economy: presentato il Manifesto per la città futura

giovedì, 6 aprile, 2017

Le città possono rigenerarsi se abbracciano la green economy. Di più: se architettura, urbanistica ed economia verde e sostenibile si parlano fra loro e interagiscono per creare la città del futuro, quella che riesce a trasformare le sfide climatiche, ambientali ed ecologiche in un’occasione di rilancio e di riqualificazione. Su questi intenti è stato lanciato il “Manifesto della green economy per la città futura”, elaborato da un gruppo di esperti in vista degli Stati generali della green economy organizzati dalla Fondazione per lo sviluppo sostenibile. (altro…)



Ogm, Parlamento Ue chiede stop a nuove autorizzazioni di mais

mercoledì, 5 aprile, 2017

Il Parlamento europeo chiede di bloccare le nuove autorizzazioni all’importazioni di cibo e sementi che contengono alcune varietà di mais Ogm: mancano dati e studi con adeguate informazioni, dicono i deputati europei, che chiedono anche di rivedere le procedure di autorizzazione degli Ogm perché l’obiezione del Parlamento europeo non è vincolante per la Commissione. In una risoluzione (426 voti a favore, 230 contrari e 38 astensioni) i deputati si sono opposti alla possibilità che la Commissione autorizzi l’importazione di cibo e sementi contenenti alcuni tipi di mais ogm resistente agli erbicidi e ai parassiti. (altro…)



Economia circolare, Legambiente- Corepla: storie di un successo italiano

martedì, 4 aprile, 2017

Le nuove frontiere dell’economia circolare, innovative case histories imprenditoriali nel campo del riciclo della plastica, istituti di ricerca e università, cittadini e istituzioni, oggi a confronto a Roma nel corso del convegno organizzato da Legambiente e COREPLA, “L’economia circolare conviene. L’industria del riciclo della plastica come vantaggio competitivo in Italia e in Europa”. (altro…)



Olio di palma, Parlamento Ue: stop uso nei biocarburanti, sì a garanzia sostenibilità

martedì, 4 aprile, 2017

Garantire che solo l’olio di palma sostenibile entri nel mercato europeo. Tracciarlo e individuarlo con un sistema di certificazione unico. Ed eliminare progressivamente il ricorso agli oli vegetali , incluso il palma, nella produzione di biocarburanti da qui al 2020. Il contestatissimo olio di palma, dapprima sconosciuto ai più e ora al centro di una vasta campagna d’opinione che denuncia la sua insostenibilità per l’ambiente, le popolazioni, i diritti e la salute, diventa protagonista di un voto del Parlamento europeo che chiede quasi all’unanimità di  contrastare l’impatto non sostenibile della produzione di olio di palma, individuata come causa di deforestazione, danni all’habitat dei paesi del sud est asiatico, nonché violazioni dei diritti umani. (altro…)



Pesce, WWF: ad aprile è scattato il Fish Dependence Day

lunedì, 3 aprile, 2017

Dall’inizio del mese sono virtualmente esaurite le “scorte” di pesce nazionali: per soddisfare la richiesta di pesci e frutti di mare da qui alla fine dell’anno si dovrà passare all’import. L’hanno chiamato “Fish Dependence Day”, indica il giorno in cui termina la capacità di soddisfare la domanda interna col pescato nazionale. In Italia si consumano circa 25 kg di pesce procapite l’anno ma quasi la metà dei consumatori si concentra solo su sei specie di prodotti. E il giorno della dipendenza è andato sempre più anticipando. “Ogni anno il Fish Dependence Day anticipa di settimane, e di questo passo, fra qualche anno, mangiare pesce locale, a miglio zero, sarà impossibile”, dice Donatella Bianchi, Presidente di WWF Italia. (altro…)



Olio di palma, Parlamento Ue: domani voto su sistema certificazione Ue

lunedì, 3 aprile, 2017

Rafforzare la tutela dell’ambiente, impedire il disboscamento, trovare un sistema unico di certificazione per l’Unione europea: sono gli obiettivi di una relazione che il Parlamento europeo si appresta a votare domani sull’olio di palma. Un olio vegetale economico, poco utilizzato fino a trent’anni fa e oggi diventato ingrediente di un’amplissima varietà di prodotti alimentari, ma anche di cosmetici e biocarburanti. Una vasta campagna d’opinione sta portando alla sua progressiva eliminazione da tanti cibi confezionati – biscotti, snack, creme spalmabili e quant’altro. (altro…)



Premio Campione Economia Circolare di Legambiente: vince la Panda a biometano

venerdì, 31 marzo, 2017

La Fiat Panda Natural Power, ideata dal Gruppo CAP gestore del servizio idrico nella Città Metropolitana di Milano, vince il premio “Campione dell’economia circolare” indetto da Legambiente che premia le migliori pratiche legate al concetto di economia circolare. (altro…)



Ogm, avvocato CGUE: Stati possono vietarli solo per gravi rischi salute

giovedì, 30 marzo, 2017

Gli Stati possono adottare misure d’emergenza sugli Ogm, su alimenti e mangimi geneticamente modificati, solo se possono dimostrare, oltre all’urgenza, l’esistenza di un “rischio manifesto e grave per la salute e per l’ambiente”. Questa la valutazione che l’avvocato generale della Corte di Giustizia dell’Unione europea propone in merito alla controversia che vede opporsi l’Italia all’agricoltore Giorgio Fidenato e ad altri, imputati in un procedimento penale per aver coltivato nei loro campi, in provincia di Udine, mais Ogm MON810. (altro…)



Volontariato, Legambiente: aperte le iscrizioni ai campi dell’estate 2017

mercoledì, 29 marzo, 2017

Sono aperte le iscrizioni ai campi di volontariato di Legambiente per l’estate. Attività all’aperto e lavori manuali, escursioni, incontri e momenti di formazione sono previsti nei campi in Italia e all’estero, al mare e in campagna, in aree protette e nei piccoli borghi. I campi di volontariato, spiega Legambiente, si fondano due elementi centrali: l’integrazione sociale e la valorizzazione dell’ambiente. (altro…)



Città sostenibili entro il 2030: riunione ICOMOS con amministrazioni e associazioni

mercoledì, 29 marzo, 2017

Giovedì 30 e venerdì 31 marzo a Firenze, nel complesso della Santissima Annunziata, ICOMOS, il Consiglio Internazionale dei Monumenti e dei Siti riunirà sindaci, esperti, amministrazione, associazioni di tutela e società civile per discutere le buone pratiche da avviare per raggiungere l’obiettivo delle Nazioni Unite del 2030 sulle Città Sostenibili e le Comunità. La proposta di ICOMOS è quella di un modello basato sulla manutenzione, la bellezza del paesaggio, l’alimentazione sana, l’avvio di un ciclo virtuoso di riuso e riutilizzo di materali e la valorizzazione del territorio, con la collaborazione degli enti locali, nell’ottica di una gestione che vada dall’alto verso il basso. (altro…)



Ddl parchi, per associazioni ambientaliste è a rischio tutela aree protette

martedì, 28 marzo, 2017

C’è grande attesa, ma anche preoccupazione per la riforma della legge 394/91 sui parchi italiani che, approvata dopo ben 7 anni al Senato con 154 sì 47 no e 6 astenuti, ora attende il suo turno alla Camera con ben 394 emendamenti. (altro…)



Rifiuti da apparecchiature elettriche (Raee): il Sud recupera ritardo nella raccolta

martedì, 28 marzo, 2017

Il Sud fa passi avanti nella raccolta dei RAEE (Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) e inizia a recuperare il ritardo accumulato con un percentuale del 22,47%. Spicca il Molise con un +152,19%, seguito da Basilicata e Calabria. La Valle D’Aosta risulta la regione più virtuosa al Nord, ma gli aumenti si registrano anche in Emilia-Romagna, mentre al Centro un dato significativo è quello del Lazio con un +22,35%. È quanto emerge dal nono rapporto sul sistema di ritiro e trattamento dei rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, presentato dal Centro di Coordinamento RAE. (altro…)



Ogm, non c’è accordo fra Stati Ue. La palla passa alla Commissione europea

martedì, 28 marzo, 2017

Adesso la palla passa alla Commissione europea. Perché sul voto agli Ogm non c’è accordo fra gli Stati membri, che nella votazione in sede di Comitato d’Appello Ue non hanno raggiunto la maggioranza qualificata per decidere su tre mais Ogm. Si discuteva ieri dell’autorizzazione alla coltivazione di due mais Ogm – il BT11 della Syngenta e il 1507 della DuPont Pioneer – e il rinnovo dell’autorizzazione dell’unico Ogm al momento ammesso per la coltivazione nell’Unione europea, il mais MON810 della Monsanto. L’Italia ha votato contro ma questo non cambia il risultato del voto. La decisione spetterà dunque alla Commissione europea. (altro…)



Ogm in Europa, Federconsumatori e Adusbef: Ue respinga le autorizzazioni

lunedì, 27 marzo, 2017

“Accogliamo con sollievo l’annuncio del voto contrario del nostro Paese: un voto che, peraltro, si allinea finalmente alla posizione dell’opinione pubblica italiana, che è critica nei confronti dell’utilizzo degli OGM”: così Federconsumatori e Adusbef si esprimono in merito all’annuncio per cui l’Italia esprimerà oggi un voto contrario agli Ogm in Europa. Gli Stati europei sono infatti chiamati a votare, in sede di Comitato d’Appello, sulle autorizzazioni agli Ogm. Nel dettaglio, sull’autorizzazione a livello europeo della coltivazione di due nuove varietà di mais Ogm – il BT11 della Syngenta e il 1507 della DuPont Pioneer – e sul rinnovo dell’autorizzazione dell’unico Ogm al momento ammesso per la coltivazione nell’Unione europea, il mais MON810 della Monsanto. (altro…)



Ogm, il 27 marzo in Europa l’Italia voterà no

venerdì, 24 marzo, 2017

Ogm: in arrivo il voto contrario dell’Italia. Il prossimo 27 marzo gli Stati europei saranno chiamati a votare, in sede di Comitato d’Appello, sulle autorizzazioni agli Ogm. Nel dettaglio, sull’autorizzazione a livello europeo della coltivazione di due nuove varietà di mais Ogm – il BT11 della Syngenta e il 1507 della DuPont Pioneer – e sul rinnovo dell’autorizzazione dell’unico Ogm al momento ammesso per la coltivazione nell’Unione europea, il mais MON810 della Monsanto. L’Italia esprimerà una posizione di contrarietà, ha anticipato l’Ansa. (altro…)



Europa: in arrivo nuove etichette energetiche per gli elettrodomestici

mercoledì, 22 marzo, 2017

Cambiano le etichette energetiche degli elettrodomestici. Dall’attuale etichettatura, che va da A+++ a G, si passerà a  un’etichetta più chiara e semplice da usare, con una scala che andrà da A a G.  I negoziatori del Parlamento europeo e del Consiglio hanno infatti trovato un accordo sulla revisione dell’etichettatura energetica degli elettrodomestici che permetterà di passare a etichette più chiare per i consumatori. “Questo renderà le etichette energetiche più comprensibile per i consumatori e li aiuterà a fare scelte di acquisto meglio informate”, afferma una nota della Commissione europea. (altro…)



Giornata mondiale dell’acqua: Italia a rischio siccità e con troppo spreco

mercoledì, 22 marzo, 2017

Aumenta il rischio di siccità nel nostro Paese così come cresce lo spreco d’acqua ad opera di cittadini e istituzioni. In occasione della Giornata dell’Acqua, Istat, World Resource Institute e Coldiretti fotografano una situazione allarmante sulla situazione idrica del nostro Paese. Secondo gli ultimi dati Istat la quantità d’acqua che è andata persa soddisferebbe le esigenze, in un anno di 10,4 milioni di persone. Nel 2015, infatti, il 38,2% di acqua potabile immessa nelle reti di distribuzione dei comuni italiani non è arrivata agli utenti finali con una perdita che ammonta a circa 50 metri cubi per ciascun chilometro. (altro…)



Mobilità elettrica e sostenibile, Adiconsum: al via in provincia di Rieti il primo raduno

mercoledì, 22 marzo, 2017

Il 25 e 26 marzo saranno due giornate dedicate alla Mobilità Elettrica e Sostenibile. Parte infatti, a Magliano Sabina, in provincia di Rieti il primo raduno interregionale dedicato a tutto ciò che riguarda la mobilità sostenibile. L’iniziativa è promossa da Adicosum in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente, Ispra, Aci, Comune di Rieti, Roma e Magliano Sabina. (altro…)