1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Acqua’

Troppi batteri nell’acqua di Matera, Sindaco ne vieta l’uso e chiude le scuole

venerdì, 19 ottobre, 2018

Il Sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, ha emesso un’ordinanza cautelativa di divieto in tutto il territorio comunale di far uso per fini potabili dell’acqua erogata da Acquedotto Lucano. Chiuse anche le scuole di ogni ordine e grado ricadente nel territorio della città per oggi,19 ottobre 2018. Il Comune fa sapere che Acquedotto Lucano provvederà all’immediata istituzione di idonei servizi alternativi di consegna di acqua potabile mediante autobotti e/o acqua in confezione originale. (altro…)



TopNews. Acqua, ProtectWater: “La birra rischia di sparire, o di diventare un lusso”

sabato, 13 ottobre, 2018

Se non salviamo l’acqua anche la birra diventerà un lusso. Al bancone del pub si potrà avere fra le mani solo un bicchiere di luppolo secco o una bevanda dall’aspetto repellente, mentre la vera birra di qualità sarà un lusso per pochissimi eletti. (altro…)



TopNews. Bonus acqua, Federconsumatori: ritardi e troppa burocrazia

sabato, 29 settembre, 2018

“Ritardi inaccettabili” nell’erogazione del bonus acqua. La misura è prevista dal 1° luglio di quest’anno: un bonus sociale idrico che permette di non pagare un quantitativo minimo di 50 litri al giorno di acqua a persona, considerato equivalente a un bisogno essenziale, per le famiglie in difficoltà economica. Ma a quasi tre mesi di distanza ci sono ancora inefficienze e ritardi, tanto che gli utenti non riescono a beneficiarne. Questa la denuncia che arriva oggi da Federconsumatori che parla di “lungaggini burocratiche” e di “ complessità dell’attuale meccanismo di erogazione”. (altro…)



Acqua, Legambiente consegna al ministero Ambiente firme petizione “Basta Pfas”

martedì, 11 settembre, 2018

Legambiente ha consegnato al ministro dell’Ambiente Sergio Costa le firme della petizione “Basta Pfas” che finora ha raccolto l’adesione di oltre 14 mila persone. La denuncia riguarda l’inquinamento da sostanze perfluoroalchiliche nelle acque di tre province venete (Vicenza, Verona e Padova) e di 24 Comuni parte della “zona rossa”. La maggior indiziata, spiega Legambiente, è la Miteni Spa, ex Rimar, una fabbrica chimica che insiste sui territori di Trissino (Vicenza). (altro…)



Acqua, Arera: arriva il servizio Conciliazione per reclami non risolti

martedì, 10 luglio, 2018

Arriva il servizio Conciliazione per i reclami non risolti nel settore acqua. L’annuncio è dell’Arera, Autorità di regolazione per energia reti e ambiente. Da questo luglio dunque anche gli utenti del settore idrico potranno avvalersi del Servizio Conciliazione online dell’Autorità per risolvere le problematiche relative alla fornitura. (altro…)



Consiglio ambiente Ue, Min. Costa: “No a mercificazione acqua potabile”

lunedì, 25 giugno, 2018

Quasi due milioni di cittadini europei hanno chiesto all’Unione di garantire un accesso sufficiente all’acqua potabile e ai servizi igienico-sanitari per tutti. Lo ha ricordato il Ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, a Lussemburgo dove ha partecipato al Consiglio Ambiente dell’Unione europea, dove si discute tra gli altri temi anche l’aggiornamento della direttiva sull’acqua potabile, a seguito dell’iniziativa dei cittadini europei ‘Right2Water’. (altro…)



Acqua, bene prezioso da non sprecare. Legambiente lancia “Un mondo di gocce”

mercoledì, 13 giugno, 2018

L’acqua è un bene prezioso e una risorsa scarsa. Da trattare con cura e non sprecare. Questo il messaggio che viene dalla campagna “Un mondo di gocce”, lanciata da Legambiente e Fondazione per il Sud, che da ottobre entrerà in tutte le scuole per far toccare ai ragazzi il valore dell’acqua e renderli consapevoli di come lo stile di vita abbia un impatto sulle sorti del pianeta e di questo prezioso bene.  “Senza pensarci troppo, ogni italiano consuma in media 245 litri di acqua al giorno”, dice Legambiente. (altro…)



TopNews. Pesticidi nelle acque, Ispra: il più presente è il glifosato

sabato, 12 maggio, 2018

Nelle acque italiane ci sono oltre 250 pesticidi. Il glifosato è l’erbicida più presente e sfora gli standard di qualità ambientale nel 24,5% dei siti monitorati per le acque superficiali. Gli erbicidi sono le sostanze più trovate ma aumenta la presenza di fungicidi e insetticidi. Pesticidi si trovano soprattutto nelle acque della pianura padano-veneta e nel Centro Nord ma questo dato è influenzato anche dal fatto che in queste aree si fanno più monitoraggi. Dove cerchi i pesticidi, insomma, li trovi. (altro…)



TopNews. Acqua, Cittadinanzattiva: città che vai, tariffa che trovi

sabato, 24 marzo, 2018

Cara acqua, risorsa vitale così spesso sprecata. Con una serie di piccoli accorgimenti nella gestione di tutti i giorni una famiglia può arrivare a risparmiare acqua e tagliare la bolletta per un centinaio di euro l’anno. In ogni caso, quando si parla di prezzi e tariffe, il capitolo acqua segna forti differenze fra città e regioni. Città che vai, tariffa che trovi. La spesa media delle famiglie per l’acqua è di 408 euro l’anno, ma questa cifra vola a oltre 700 euro a Siena e Grosseto e crolla sotto i 150 euro a Isernia, Trento e Milano. (altro…)



TopNews. Legambiente e Altreconomia: “Acque in bottiglia, anomalia italiana”

sabato, 24 marzo, 2018

L’Italia è il primo paese in Europa e il secondo al mondo per consumo di acqua in bottiglia, con una media di 206 litri l’anno a persona. L’acqua è un grande business per le aziende imbottigliatrici: un giro d’affari stimato in 10 miliardi di euro l’anno che si alimenta di canoni concessionari irrisori, pari a circa 1 millesimo di euro al litro, 250 volte meno del prezzo che i cittadini pagano per una bottiglia. (altro…)



PFAS nelle acque: in Veneto è stato di emergenza. Greenpeace: si agisca subito

giovedì, 22 marzo, 2018

In Veneto è stato di emergenza. Lo ha dichiarato il Consiglio dei ministri ha dichiarato valutando lo stato di contaminazione da Pfas delle acque della Regione, in particolare nelle province di Vicenza, Padova e Verona. Le sostanze perfluoroalchiliche sono usate come impermeabilizzanti per tessuti e pentole e il sospetto è che siano cancerogene. (altro…)



Commissione Ue: regole per acqua potabile più sana

giovedì, 1 febbraio, 2018

Alla luce delle ultime raccomandazioni scientifiche, la Commissione europea intende continuare ad assicurare l’approvvigionamento di acqua potabile di alta qualità e aiutare i consumatori nell’accesso a questa risorsa. La sicurezza dell’acqua potabile è essenziale per la salute pubblica e il benessere e la contaminazione delle fonti o la sua scarsità possono avere conseguenze negative sul piano sociale ed economico. (altro…)



Acqua, Consumatori: “Abbanoa vuole smantellare la conciliazione paritetica”

martedì, 16 gennaio, 2018

“Abbanoa vuole smantellare la conciliazione paritetica”. Dopo aver sollevato il caso già lo scorso mese, tornano sul piede di guerra le associazioni dei consumatori, che contestano al gestore del servizio idrico della Sardegna l’introduzione di una nuova procedura per la definizione bonaria delle controversie in cui verrebbe meno la partecipazione dell’utente. Le associazioni hanno chiesto ad Abbanoa di convocare il Tavolo permanente di consultazione per un confronto ma finora l’azienda non ha risposto. (altro…)



Nuovo piano industriale Acea, Konsumer: “Sorpresa positiva”

mercoledì, 29 novembre, 2017

Investimenti infrastrutturali per tre miliardi di euro, dei quali 400 milioni legati a progetti di innovazione tecnologica: è quanto annunciato da Acea nel nuovo piano industriale. Il Consiglio di amministrazione di Acea ha infatti approvato ieri il piano industriale 2018-2022. “Un Piano di forte discontinuità – dice l’azienda –  che prevede un deciso potenziamento degli investimenti infrastrutturali sia nel settore idrico sia in quello elettrico”. Un piano “condivisibile”, commenta Konsumer Italia, che “va finalmente nella giusta direzione”. (altro…)



Obiettivo Sostenibilità. Acqua, emergenza nazionale

sabato, 14 ottobre, 2017

Acqua emergenza nazionale. Con dieci regioni che la scorsa estate hanno dichiarato lo stato di calamità, sprechi che ogni giorni permetterebbero di soddisfare le esigenze idriche di quasi dieci milioni e mezzo di persone e l’azione simultanea di due fattori: i cambiamenti climatici e l’incapacità gestionale. L’Italia è decisamente indietro e peggiora sensibilmente nel sesto obiettivo individuato dalle Nazioni Unite nell’Agenza 2030, ovvero quello di garantire a tutti acqua pulita e servizi igienico-sanitari sostenibili. (altro…)



Network europeo servizi idrici, Autorità energia confermata alla guida del Wareg

venerdì, 13 ottobre, 2017

L’Autorità per l’energia italiana è stata confermata alla guida del WAREG, il network europeo di regolatori dei servizi idrici. Nel corso della 13a Assemblea Generale che si è svolta il 10 ottobre in Lettonia l’Autorità italiana è stata infatti rieletta nel ruolo di Presidente dell’Associazione. (altro…)



Acqua, Dichiarazione di Milano: “Diritto umano fondamentale”

venerdì, 29 settembre, 2017

L’acqua è un diritto umano fondamentale e il riconoscimento del diritto all’acqua è obiettivo imprescindibile del futuro delle nuove generazioni e di una società solidale. Si è chiusa con una dichiarazione congiunta in sette punti la due giorni “Rules of water, rules for life (Regole dell’acqua, regole per la vita), la prima edizione di un convegno internazionale che si è svolta a Milano sul tema dell’acqua come bene giuridico ed elemento fondamentale dello sviluppo sostenibile. (altro…)



Roma, Forum Movimenti Acqua: “Crisi mette a nudo danni della privatizzazione”

giovedì, 3 agosto, 2017

Se ne riparlerà a settembre, dunque. Così la crisi dell’acqua a Roma è stata messa di fatto in pausa. Il pericolo del razionamento è scampato, per ora, e i prelievi di acqua dal lago di Bracciano potranno continuare in forma ridotta mentre lo stop alle captazioni partirà dal primo settembre. Il Governatore del Lazio Nicola Zingaretti è tornato ieri sulla questione: “E’ il tempo di chiedere, e mi auguro che Roma Capitale lo faccia, all’ente gestore un piano straordinario di investimenti sulle infrastrutture. La tariffa non giustifica un ulteriore prelievo dalle tasche dei cittadini”. (altro…)



Acqua a Roma: nessun razionamento. Stop prelievi da Bracciano dal 1° settembre

lunedì, 31 luglio, 2017

Per ora la crisi dell’acqua a Roma è stata messa in pausa. La questione si è risolta con la previsione di un azzeramento progressivo dei prelievi dal lago di Bracciano. L’Acea potrà dunque continuare a prelevare acqua dal lago di Bracciano ma in forma ridotta, mentre lo stop alle captazioni partirà dal primo settembre. (altro…)



Fondazione Finanza Etica vs Acea: “Acqua sacrificata per il profitto”

lunedì, 31 luglio, 2017

“Non solo Acea non fa gli investimenti previsti per il miglioramento della rete idrica ma si paga anche un premio per la qualità dei servizi erogati. Oltre al danno la beffa”. È un duro atto d’accusa, quello che viene dalla Fondazione Finanza Etica per voce del suo presidente Andrea Baranes nei confronti di Acea. La Fondazione, del Gruppo Banca Etica, è intervenuta come azionista critica all’assemblea generale di Acea Spa dello scorso aprile e già allora aveva denunciato che “nei bilanci della società del periodo 2012-2015 mancano all’appello investimenti in manutenzione, condotte idriche e fognarie e altre infrastrutture per circa 375 milioni di euro da parte di Acea Ato 2 (la controllata di Acea che gestisce la distribuzione dell’acqua a Roma e in altri 110 Comuni)”. (altro…)



Crisi acqua Roma, Consumatori: “Chiudere i rubinetti non è la soluzione”

martedì, 25 luglio, 2017

Chiudere i rubinetti della Capitale non è la soluzione alla crisi dell’acqua. E comunque, se la misura non viene programmata bene, sarà fonte di grandissimi disagi. Non si può chiedere a Roma quello che la città non può dare. Va tutelato il benessere dei cittadini e delle fasce più deboli, come ospedali, case di cura, strutture per anziani e per minori. Sono molto preoccupate le associazioni dei consumatori nei confronti del rischio che, da qui a qualche giorno, a Roma parta il razionamento dell’acqua e lo stop su turni di otto ore del servizio idrico per un milione e mezzo di cittadini. (altro…)



Crisi acqua Roma, oggi incontro in Campidoglio contro rischio razionamento

martedì, 25 luglio, 2017

La sospensione della captazione di acqua dal lago di Bracciano non è stata una scelta, è stato un obbligo”: così il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, che ha chiesto all’Acea di trovare una proposta alternativa per evitare che venga razionata l’acqua a un milione  mezzo di romani. La situazione è critica. C’è il rischio concreto che dal fine settimana si proceda alla turnazione nell’erogazione di acqua. Oggi è annunciato un incontro in Campidoglio fra l’assessore regionale competente e Acea. (altro…)