1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Casa’

Immobiliare.it: compravendite di case all’asta al palo

mercoledì, 17 ottobre, 2018

Le ricerche di immobili all’asta sono raddoppiate negli ultimi cinque anni ma stentano a tradursi in compravendite effettive, lasciando così quello delle aste un mercato dalle opportunità mancate. Eppure la crisi non vive più i suoi anni peggiori, fa notare il portale di annunci immobiliari Immobiliare.it che ha analizzato il mercato delle aste. In cinque anni infatti l’offerta è cresciuta del 23%, ma non può dirsi lo stesso della domanda. (altro…)



Immobiliare, trend positivo. I tagli grandi sono ancora in vetta alle richieste

lunedì, 15 ottobre, 2018

Nel secondo trimestre del 2018 l’Agenzia delle Entrate ha confermato il rialzo degli scambi di abitazioni. Tra aprile e giugno di quest’anno si sono realizzate, in termini di transazioni formalizzate, 153.693 compravendite, facendo registrare, rispetto allo stesso trimestre del 2017, una crescita del 5,6% come tasso tendenziale. Aumenta la domanda quindi, e aumentano le compravendite. Secondo Tecnocasa Group i prezzi iniziano a riprendersi ma i mutui, ancora convenienti, spingono all’acquisto soprattutto di trilocali. (altro…)



TopNews. Acqua, ProtectWater: “La birra rischia di sparire, o di diventare un lusso”

sabato, 13 ottobre, 2018

Se non salviamo l’acqua anche la birra diventerà un lusso. Al bancone del pub si potrà avere fra le mani solo un bicchiere di luppolo secco o una bevanda dall’aspetto repellente, mentre la vera birra di qualità sarà un lusso per pochissimi eletti. (altro…)



Caldaie, ProntoPro: servono 70€ per mettersi in regola con manutenzione

venerdì, 12 ottobre, 2018

Con l’arrivo dell’autunno e le temperature in calo si avvicina il momento dell’accensione dei riscaldamenti. Norme e scadenze alla mano, tra la valigia delle ferie estive appena riposta e la conta dei giorni che ci separano dalle vacanze natalizie, ecco il boom di richieste per la manutenzione della caldaia. Infatti, al pari del 2017, a settembre il numero di persone che si sono rivolte a un tecnico specializzato è quadruplicato rispetto alla media dell’anno in corso. (altro…)



Disservizi Vodafone, Codacons presenta esposto all’Antitrust

mercoledì, 10 ottobre, 2018

Nella prima settimana di ottobre sono stati notevoli i disagi sofferti dai clienti Vodafone i quali hanno registrato gravi difficoltà sia nella connessione a internet, sia nella ricezione e invio di chiamate. (altro…)



Terza età, patrimonio e tutele. Venerdì la guida di Notai e Consumatori

lunedì, 8 ottobre, 2018

Strumenti patrimoniali, opportunità e tutele per la terza età. Questo il tema della prossima guida per il cittadino realizzata dal Consiglio Nazionale del Notariato e dalle associazioni dei consumatori, che verrà presentata venerdì a Roma. (altro…)



Compra-vendita immobili, Fiaip: i pericoli de “Le trattative fai da te”

mercoledì, 3 ottobre, 2018

Tre brevi video, da 45’’, che descrivono tre storie tipo e situazioni differenti in cui i consumatori poco attenti rischiano di incorrere pensando di “risparmiare” e “raggiungere velocemente l’obiettivo”: l’acquisto di una casa, la vendita di un immobile e l’affitto di un locale commerciale. (altro…)



TopNews. Bonus acqua, Federconsumatori: ritardi e troppa burocrazia

sabato, 29 settembre, 2018

“Ritardi inaccettabili” nell’erogazione del bonus acqua. La misura è prevista dal 1° luglio di quest’anno: un bonus sociale idrico che permette di non pagare un quantitativo minimo di 50 litri al giorno di acqua a persona, considerato equivalente a un bisogno essenziale, per le famiglie in difficoltà economica. Ma a quasi tre mesi di distanza ci sono ancora inefficienze e ritardi, tanto che gli utenti non riescono a beneficiarne. Questa la denuncia che arriva oggi da Federconsumatori che parla di “lungaggini burocratiche” e di “ complessità dell’attuale meccanismo di erogazione”. (altro…)



TopNews. Mutui valuta estera, Cgue: abusiva clausola di rischio non chiara

sabato, 22 settembre, 2018

Una clausola di rischio di cambio non chiara, rischiosa per il cliente e non riproducente disposizioni legislative può essere dichiarata abusiva dal giudice nazionale. Lo ha stabilito la Corte di Giustizia europea esaminando il caso di due cittadini ungheresi che, nel febbraio del 2008, avevano sottoscritto con una banca un contratto di finanziamento per l’erogazione di un mutuo espresso in franchi svizzeri. Il contratto prevedeva che le rate mensili dovessero essere versate in fiorini ungheresi, ma l’importo veniva calcolato in base al tasso di cambio corrente tra il fiorino ungherese e il franco svizzero. (altro…)



Termovalvole: oltre un anno fa l’obbligo di legge. Qundis: a che punto siamo?

giovedì, 13 settembre, 2018

Per la rubrica HC Casa&Condominio ospitiamo oggi il contributo fornitoci da Antonello Guzzetti, Country Manager di Qundis in Italia, che fa il punto sull’installazione delle termovolvole ad un anno dall’obbligo di legge”. (altro…)



HC Casa. Bonus ristrutturazioni: con rinnovo incerto, meglio iniziare lavori subito

martedì, 11 settembre, 2018

Il Bonus ristrutturazioni, da anni, rappresenta una risorsa più che preziosa per chi deve ristrutturare casa e nonostante sia stato confermato di anno in anno, nel corso del tempo è andato incontro a diversi tagli, fra l’altro preannunciati. Lo stesso sta accadendo in questo momento, visto che il futuro Bonus 2019 è al centro di diverse discussioni. Nello specifico, si prospetta la possibilità che il suddetto bonus venga rinnovato, ma con una serie di tagli nelle detrazioni previste. Per questa ragione, conviene affrettarsi per approfittare degli ultimi mesi di questo 2018. (altro…)



Acqua, Legambiente consegna al ministero Ambiente firme petizione “Basta Pfas”

martedì, 11 settembre, 2018

Legambiente ha consegnato al ministro dell’Ambiente Sergio Costa le firme della petizione “Basta Pfas” che finora ha raccolto l’adesione di oltre 14 mila persone. La denuncia riguarda l’inquinamento da sostanze perfluoroalchiliche nelle acque di tre province venete (Vicenza, Verona e Padova) e di 24 Comuni parte della “zona rossa”. La maggior indiziata, spiega Legambiente, è la Miteni Spa, ex Rimar, una fabbrica chimica che insiste sui territori di Trissino (Vicenza). (altro…)



Affitti, Abitare Co.: studenti fuori sede spingono il mercato nei quartieri universitari

lunedì, 10 settembre, 2018

Un esercito di 400 mila studenti fuori sede (dati: Anagrafe Nazionale Studenti-Miur) che smuove il mercato immobiliare degli affitti attorno ai quartieri universitari delle principali città italiane. (altro…)



Ponte Morandi, Adiconsum all’Agcom: “Sospenda bollette telefonia e pay tv”

giovedì, 6 settembre, 2018

Adiconsum scrive all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni e denuncia il mancato intervento a sostegno delle famiglie coinvolte dal crollo del Ponte Morandi, chiedendo la sospensione delle bollette del telefono fisso e mobile, di internet, della pay tv. “Abbiamo chiesto ad Agcom – dice il presidente nazionale Carlo De Masi – di sospendere il pagamento delle bollette della telefonia fissa/mobile/paytv, in quanto detta Autorità non ha ancora emanato alcun provvedimento a tutela delle famiglie coinvolte dal crollo”. (altro…)



Mutui, Facile.it: 2,4 milioni di italiani lo hanno estinto prima della scadenza

martedì, 4 settembre, 2018

Sono circa 2,4 milioni i mutuatari italiani che sono riusciti a estinguere il debito con la banca ben prima della scadenza naturale del finanziamento. È questo il primo dato emerso dall’indagine commissionata da Facile.it e Mutui.it a mUp Research. (altro…)



Settembre, mese ideale per ristrutturare casa, ProntoPro: quanto si spende?

mercoledì, 29 agosto, 2018

La fine delle vacanze porta con sé voglia di cambiamento e il clima ancora mite rende questo periodo ideale per ristrutturare casa. Ma quanto spendono in media gli italiani per dare un nuovo aspetto alla propria abitazione? Secondo i dati raccolti da ProntoPro, per un appartamento di 70 mq, le spese di ristrutturazione ammontano mediamente a 10.130 euro. La cifra raggiunge quota 10.730 se si aggiunge ai lavori l’ammodernamento del garage. (altro…)



Il vademecum per risparmiare sulle bollette di casa

giovedì, 2 agosto, 2018

I costi di gestione di una casa sono molto alti, spesso questo dipende proprio dalle bollette energetiche. Da qui emerge la necessità di capire come risparmiare su queste voci di spesa, adottando una serie di escamotage utili per abbassarne il totale. Ecco quindi il vademecum per risparmiare sulle bollette casalinghe. (altro…)



Bollette, Fipac Confesercenti: stangata da 1300 euro l’anno per gli anziani soli

lunedì, 23 luglio, 2018

Le bollette sempre più salate sono una stangata da 1300 euro l’anno per gli anziani soli. Acqua, energia elettrica, gas e rifiuti continuano a salire e pesano in modo drammatico sugli over 65 che vivono da soli della propria pensione. La denuncia viene da Fipac, l’associazione di categoria dei pensionati autonomi aderenti a Confesercenti, sulla base delle variazioni registrate nel 2017 e nei primi 4 mesi del 2018. In 16 mesi si è registrata, dice la sigla, un’ondata di aumenti in media del 6% per acqua, luce, gas e rifiuti, con punte maggiori per l’energia elettrica e l’acqua. (altro…)



TopNews. Notariato e Consumatori: vademecum su Prestito vitalizio ipotecario

sabato, 21 luglio, 2018

Notariato e associazioni dei Consumatori lanciano il vademecum sul Prestito vitalizio ipotecario. Nell’ambito della campagna informativa Casa Bene Primario, il Consiglio nazionale del Notariato, insieme a 14 associazioni dei consumatori, ha presentato oggi a Roma un vademecum su questo strumento, sottotitolo: “Un finanziamento che richiede un’attenta considerazione”. Il foglio informativo, spiega il Notariato, “nasce con l’obiettivo di orientare i cittadini verso una scelta consapevole delle opportunità e dei rischi che offre questo strumento finanziario riservato agli over 60, in vigore da marzo 2016″. (altro…)



Mutui, Facile.it: importo medio giù, 8 richiedenti su 10 scelgono il tasso fisso

martedì, 17 luglio, 2018

Risultati in chiaroscuro sul fronte dei mutui nei primi sei mesi dell’anno: dal 1 gennaio al 30 giugno scorsi, l’importo medio richiesto dagli aspiranti mutuatari ha raggiunto il valore massimo del semestre (134.451 euro) segnando un incremento pari al 3% su base semestrale e al 2,1% su base annuale. All’aumento degli importi che si è cercato di ottenere non ha corrisposto però un incremento delle somme concesse dalle banche. Il taglio medio erogato è stato pari a 121.316 euro, il 5,8% in meno rispetto a gennaio 2018 e il 6,4% in meno se si confronta il valore con quello di giugno 2017. (altro…)



Acqua, Arera: arriva il servizio Conciliazione per reclami non risolti

martedì, 10 luglio, 2018

Arriva il servizio Conciliazione per i reclami non risolti nel settore acqua. L’annuncio è dell’Arera, Autorità di regolazione per energia reti e ambiente. Da questo luglio dunque anche gli utenti del settore idrico potranno avvalersi del Servizio Conciliazione online dell’Autorità per risolvere le problematiche relative alla fornitura. (altro…)