1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Famiglia’

Sondaggio HC: Negozi aperti o chiusi? Riassunto fra ironia e nuove provocazioni

lunedì, 17 settembre, 2018

Dopo “Essere o non essere”, la domanda che più suscita perplessità e riflessione in questo periodo sembra essere “Aperto o chiuso?” (il negozio, la domenica). (altro…)



TopNews. Ecco perché il supermercato mette in crisi la famiglia

sabato, 15 settembre, 2018

Il supermercato mette in crisi la famiglia tradizionale. Quando si parla di supermercati aperti e chiusi, di liberalizzazioni provvidenziali o selvagge, di serrande sollevate o abbassate nelle sacre domeniche dedicate al riposo e alla preghiera, quello di cui si sta parlando non riguarda in realtà le condizioni lavorative di chi opera nella grande distribuzione. (altro…)



TopNews. Estate 2018. Centri estivi, Federconsumatori: fino a 648 euro al mese

sabato, 30 giugno, 2018

La fine della scuola implica per i bambini e i ragazzi l’inizio di un lungo periodo di svago, lontani da libri, interrogazioni e verifiche. C’è però un rovescio della medaglia che riguarda soprattutto i genitori sui quali ricade l’onere di trovare ai propri figli qualcosa che li tenga impegnanti in attesa delle ferie. In molte città, i campi estivi rappresentano la soluzione migliore e l’offerta è talmente vasta che è in grado di soddisfare qualsiasi tipo di esigenza. (altro…)



Istat: oltre 5 milioni di italiani in povertà assoluta. Consumatori: politiche inefficaci

martedì, 26 giugno, 2018

Sono 1 milione 778mila le famiglie risultate in povertà assoluta nel 2017, in crescita rispetto al 2016 (6,9% vs 6,3%): 5 milioni e 58mila individui in totale (8,4% della popolazione). Molti, poi, sono i minori che si trovano a vivere in povertà assoluta: 12,1% della popolazione, pari a 1 milione 208mila. L’incidenza della povertà assoluta aumenta prevalentemente nel Mezzogiorno sia per le famiglie (da 8,5% del 2016 al 10,3%) sia per gli individui (da 9,8% a 11,4%). Peggiorano le condizione registrate nei comuni Centro di area metropolitana (da 5,8% a 10,1%) e nei comuni più piccoli fino a 50mila abitanti (da 7,8% del 2016 a 9,8%). (altro…)



Estate2018. Vacanze, Groupon: genitori stressati. Tutta colpa dei social

venerdì, 22 giugno, 2018

C’è una legge non scritta che caratterizza la fine dell’anno scolastico e l’inizio delle lunghe vacanze estive: la felicità dei bambini difronte alla prospettiva di poter godere di quasi tre mesi di libertà è inversamente proporzionale all’ansia che pervade i genitori che si ritrovano davanti al difficile problema di riuscire ad occupare così tanto tempo libero. (altro…)



TopNews. Matrimonio gay, CGUE: Stati non possono ostacolare diritto di soggiorno

sabato, 9 giugno, 2018

Nel diritto dell’Unione europea è “coniuge” anche la persona dello stesso sesso. E dunque gli Stati possono anche non autorizzare il matrimonio omosessuale ma non possono ostacolare la libertà di soggiorno di un cittadino europeo rifiutando al coniuge dello stesso sesso, cittadino di un paese terzo, il diritto di soggiorno sul proprio territorio. È una sentenza storica, quella emessa oggi dalla Corte di Giustizia dell’Unione europea che si è pronunciata sui matrimoni gay e sulla necessità di riconoscere al coniuge il diritto di soggiorno anche in paesi nei quali le nozze omosessuali non siano previste. (altro…)



Le unioni civili compiono due anni: cosa ne pensa la comunità Lgbt?

lunedì, 14 maggio, 2018

Sono passati due anni dall’approvazione della legge sulle unioni civili. correva infatti il mese di maggio del 2016, quando la tanto attesa (e discussa) “Legge Cirinnà” (dal nome della sua relatrice, la senatrice Monica Cirinnà) ha finalmente passato l’esame di Camera e Senato per segnare definitivamente un passo avanti fondamentale nella storia dei diritti delle coppie omosessuali in Italia. Il carico di novità che la legge ha introdotto è stato sicuramente rilevante. (altro…)



TopNews. Save the Children: maternità, donne equilibriste fra famiglia e lavoro

sabato, 12 maggio, 2018

Mamme equilibriste fra famiglia e lavoro. L’immagine al fondo è rimasta la stessa negli anni, perché a fronte di molta retorica politica il sostegno alle mamme e ai bambini è ancora incompleto, la maternità è vissuta spesso in solitudine, i servizi per l’infanzia sono pochi e spesso assenti.  E se ci si trova davanti al bivio le mamme sono costrette sempre più spesso (ancora!) a rinunciare alla carriera professionale. Non è un quadro esaltante, quello che emerge dal rapporto di Save the “Le Equilibriste: la maternità in Italia” che restituisce il quadro di una condizione ancora molto critica. (altro…)



TopNews. Mamme al lavoro, Groupon: 8 su 10 si sentono in colpa coi figli

sabato, 5 maggio, 2018

Alzi la mano quella mamma che non è preda dei sensi di colpa e di inadeguatezza almeno una volta al giorno. Ma che dico: almeno cinque volte al giorno. Una per i pasti cucinati in fretta e la torta che non fa in tempo a preparare. Una perché è costretta a scegliere un orario più lungo al nido o a scuola. Una per aver svegliato il bimbo alle 6.30 invece che farlo dormire mezz’ora in più. Una per aver perso la pazienza davanti ai suoi capricci. Una per non essere stata più attenta mentre rischiava di cadere dal passeggino. Una per non avere il tempo di portarlo al parco giochi tutti i pomeriggi. E stiamo già a sei, per dire. (altro…)



TopNews. Costo della vita, Adoc: in Italia redditi più bassi del 24% rispetto alla Ue

sabato, 28 aprile, 2018

Qual è il costo vita in Italia? Quanto spende una famiglia italiana rispetto a una famiglia europea e quanto incidono le spese quotidiane sul reddito disponibile? In Italia le spese ordinarie, dall’alimentazione ai trasporti, dalla casa alla telefonia, sono in media inferiori a quelle europee ma hanno un impatto maggiore sul budget delle famiglie. A fare la differenza è la minore capacità di reddito delle famiglie. In Italia i redditi sono più bassi del 24,6% rispetto alla media europea. Sono circa 755 euro in meno che entrano in casa. A dirlo è un’indagine dell’Adoc. (altro…)



Istat: spesa delle famiglie cresce più del reddito

venerdì, 13 aprile, 2018

La spesa delle famiglie cresce più del reddito, mentre diminuisce la propensione al risparmio. Gli ultimi dati diffusi oggi dall’Istat dicono che nel 2017 “le famiglie hanno aumentato la spesa per consumi finali (+2,5% in termini nominali) in misura superiore rispetto all’incremento del reddito disponibile (+1,7%); di conseguenza, la propensione al risparmio delle famiglie scende al 7,8% (-0,7 punti percentuali rispetto al 2016)”. (altro…)



TopNews. Don’t disturb playtime! Lego: via i cellulari quando siete coi bambini

sabato, 3 marzo, 2018

Don’t disturb playtime: è il nome della campagna lanciata da Lego e Duplo per invitare i genitori a non guardare il cellulare durante il tempo passato a giocare con i loro bambini. Il gioco è un momento fondamentale per lo sviluppo del bambino per i quali i maggiori benefici arrivano soprattutto quando si relazionano ai loro genitori durante il gioco. Per aumentare la consapevolezza e aiutare i genitori a trovare il tempo e l’attenzione di cui i piccoli hanno bisogno, la famosa casa produttrice di mattoncini colorati ha lanciato questa iniziativa di detox. (altro…)



La bussola dei diritti. Carta Famiglia a sostegno dei nuclei numerosi

lunedì, 5 febbraio, 2018

Secondo i dati Istat sarebbero circa 1 milione e 619 mila le famiglie e residenti nel nostro Paese a versare in condizioni di povertà assoluta. Rispetto agli anni precedenti la povertà assoluta rileva come dato sostanzialmente stabile, anche se stando ai dati elaborati nell’ultima relazione Istat, nel 2016 l’incidenza della povertà assoluta sale al 26,8% dal 18,3% del 2015 tra le famiglie con tre o più figli minori. Stabile rispetto al 2015 è anche il dato sulla povertà relativa, andando a coinvolgere maggiormente le famiglie con 4 componenti (17,1%) o 5 componenti  e più (30,9%). Inoltre, secondo i dati dell’ultima relazione Caritas , aumenta la percentuale di famiglie italiane, soprattutto con coniugi e figli, che si rivolgono ai centri di asconto in rete Caritas, evidenziando che anche per il 2016 il problema più frequente è la povertà economica. (altro…)



Famiglia: 8mln per progetti su invecchiamento attivo e solidarietà fra generazioni

giovedì, 25 gennaio, 2018

È stato pubblicato sul sito www.politichefamiglia.it un avviso pubblico per il finanziamento dei progetti inerenti le politiche per la famiglia. L’avviso prevede uno stanziamento complessivo pari a 8 milioni di euro. (altro…)



“Nonni sociali” per genitori in difficoltà: al via il progetto di Auser Lombardia

mercoledì, 27 settembre, 2017

Creare una rete di “nonni sociali” a disposizione della comunità e a sostegno dei genitori in difficoltà per il contrasto alla povertà educativa. Nonni non solo per i propri nipoti, ma anche per chi i nonni non li ha, come i bambini di origine straniera o per chi viene da famiglie complicate. (altro…)



Licenziamenti collettivi e gravidanza, CGUE: va valutato il “caso eccezionale”

giovedì, 14 settembre, 2017

Nel contesto di un licenziamento collettivo, il licenziamento di lavoratrici gestanti può avvenire solo in casi eccezionali, non connessi alla gravidanza e qualora non esista alcuna possibilità plausibile di riassegnarle ad un altro posto di lavoro adeguato. Lo ha stabilito l’avvocato generale della Corte di Giustizia europea valutando il caso della società spagnola Bankia S.A.  (altro…)



Cani, gatti e pesci: gli italiani amano gli animali (e spendono oltre 1mld l’anno)

martedì, 5 settembre, 2017

Gli italiani amano gli animali domestici. Componenti a tutti gli effetti della famiglia, compagni di vita e di gioco capaci di donare allegria e divertimento, serenità e gioia – queste le prime emozioni segnalate nella vita con i pets – e grande opportunità per un mercato che muove un giro d’affari di oltre un miliardo di euro ogni anno nella Grande distribuzione organizzata. Con più di un animale a testa presente sul territorio nazionale – il rapporto cittadini-pet è di uno a uno – gli italiani si confermano affezionati alla compagnia dei loro amici a quattro zampe. (altro…)



Nielsen: italiani si scoprono liberal, sì a pubblicità con famiglie moderne e gay

sabato, 29 luglio, 2017

Quasi quattro italiani su dieci vorrebbero che la pubblicità mostrasse famiglie moderne e non tradizionali: famiglie con genitori single, multietniche, con genitori dello stesso sesso, multigenerazionali. Il 31% vorrebbe che fossero rappresentati orientamenti e identità sessuali diverse, il 39% persone con background, culture ed etnie “diverse”. (altro…)



TopNews/ Nonne e nipoti: la cucina è il primo passo di un rapporto speciale

sabato, 22 luglio, 2017

Ci sono molti ricordi della mia infanzia che la mia mente è riuscita a trattenere in maniera intensa. Alcuni sono tenuti vivi dalle leggende genitoriali e parentali che aleggiano sul mio conto, altri invece fanno parte di me in maniera indelebile e riaffiorano al momento giusto, o in quello sbagliato, a seconda dei casi. Come una sorta di “madeleine proustiana”, basta un particolare, il dettaglio di un oggetto, un odore in stanza per portare alla mente tutto l’intero panorama di sensazioni legate ad un ricordo. (altro…)



TopNews/ Procreazione assistita: facciamo il punto con il Prof. Bilotta (Alma Res)

sabato, 22 luglio, 2017

Il 2015 è il primo anno dall’entrata in vigore della legge in cui l’eterologa è stata applicata in un numero di cicli più consistenti, pari a 2800 che hanno portato alla nascita di 601 bambini. I dati vengono dalla Relazione annuale sullo stato di attuazione della Legge 40/2004 in materia di Procreazione medicalmente assistita (PMA), trasmessa al Parlamento a fine giugno. (altro…)



Povertà assoluta, Istat: colpisce soprattutto famiglie numerose, minori e giovani

sabato, 15 luglio, 2017

È un’Italia in cui i poveri sono quasi cinque milioni e hanno un volto sempre più definito: sono le famiglie numerose, quelle con tre o più figli minori, i giovani e i bambini. (altro…)



Povertà, Consumatori: si deve fare di più per superare disuguaglianze

giovedì, 13 luglio, 2017

Si deve fare di più. Si deve prevedere una redistribuzione dei redditi e delle opportunità. Perché quello che è stato fatto, evidentemente, non basta. I quasi 5 milioni di poveri assoluti stimati dall’Istat e l’aumento della povertà fra famiglie numerose, minori e giovani sollevano la denuncia delle associazioni di consumatori, che si soffermano proprio sugli aspetti più critici evidenziati dal report dell’Istituto di statistica. (altro…)