1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Privacy’

Garante Privacy: Premio alla memoria di Stefano Rodotà

mercoledì, 28 novembre, 2018

Il Comitato della Convenzione 108 del 1981 del Consiglio d’Europa ha deciso di istituire un Premio in onore e alla memoria del grande giurista Stefano Rodotà. A renderlo noto è il Garante Privacy italiano. Il Premio, destinato a ricercatori e studenti, punta a valorizzare e a dare visibilità a progetti di ricerca innovativi e originali nel campo della protezione dei dati personali sviluppati in ambito universitario. (altro…)



TopNews. Premio Dona, protagonista è l’Intelligenza dei dati

sabato, 17 novembre, 2018

Nella tutela del consumatore il diritto alla protezione dei dati è “presupposto di libertà e non discriminazione”, dice il Garante Privacy Antonello Soro. La tutela dei dati è dunque “presidio di liberà” nei confronti dei rischi presenti nella profilazione e nella “monetizzazione” dei propri dati. E proprio all’universo dei dati è dedicata l’odierna edizione del Premio Dona, organizzata dall’Unione Nazionale Consumatori, che si è concentrata sulla Intelligenza dei dati e ha premiato il Garante Privacy come personalità dell’anno. (altro…)



Fatturazione elettronica, Garante privacy all’Agenzia delle Entrate: va cambiata

venerdì, 16 novembre, 2018

Il nuovo obbligo della fatturazione elettronica, così come è stato regolato dall’Agenzia delle entrate, “presenta rilevanti criticità in ordine alla compatibilità con la normativa in materia di protezione dei dati personali”. Lo afferma il Garante per la protezione dei dati personali che considera sproporzionata raccolta di informazioni e mette in evidenza i rischi di usi impropri da parte di terzi. Per questo motivo, il Garante ha chiesto all’Agenzia di far sapere con urgenza come intenda rendere conformi al quadro normativo italiano ed europeo i trattamenti di dati che verranno effettuati ai fini della fatturazione elettronica. (altro…)



Intelligenza dei dati: Premio Dona 2018 al Garante Privacy Antonello Soro

giovedì, 15 novembre, 2018

L’intelligenza dei dati premia il Garante Privacy. Nell’edizione dedicata a quello che è stato definito come “l’anno dei dati” e all’impatto degli algoritmi sul profilo dei consumatori, il premio Dona di domani va al presidente del Garante per la protezione dei dati personali Antonello Soro per il suo impegno a difesa della privacy, dei consumatori e del mercato. (altro…)



Privacy, Garante: consenso e raccolta fondi più semplice per enti no-profit

giovedì, 15 novembre, 2018

Consenso dati più semplice per i donatori che aderiscono alla raccolta fondi di un ente no-profit. Possibilità di essere ricontattati per nuove campagne, col loro consenso, ma anche di revocarlo con facilità. Secondo quanto stabilito dal Garante Privacy, i donatori che hanno aderito attraverso sms solidali o telefonate da rete fissa a campagne di raccolta fondi promosse da enti no-profit potranno essere informati sull’esito delle iniziative e, se vogliono essere ricontattati per nuove campagne, potranno dare il loro consenso  attraverso un sms o digitando un testo sul telefono quando fanno la donazione. (altro…)



Premio Dona, UNC: quest’anno si parla di intelligenza dei dati

giovedì, 8 novembre, 2018

Conto alla rovescia per il Premio Dona, quest’anno dedicato all’ Intelligenza dei dati. In un anno caratterizzato dalla centralità dei dati personali, a partire dall’approvazione del nuovo regolamento europeo sulla privacy per finire ai rischi di intrusioni e data breach, l’Unione Nazionale Consumatori lancia il suo evento annuale e promette di affrontare il tema in una logica propositiva. Che evidenzia dunque l’utilità dei dati nella società, insieme al riflesso che questi hanno sul comportamento dei consumatori. Appuntamento a Roma il 16 novembre. (altro…)



TopNews. Cambridge Analytica: Londra multa Fb, Parlamento Ue chiede verifica

sabato, 27 ottobre, 2018

Una multa di 500.000 sterline da versare nelle casse della Gran Bretagna. Ha deciso così l’Autorità garante della protezione dei dati personali inglese per il ruolo svolto da Facebook nello scandalo Cambridge Analytica. La multa è il massimo consentito dalle vecchie regole sulla protezione dei dati applicate prima che GDPR entrasse in vigore a maggio. L’ufficio del Commissario per le informazioni (ICO) ha affermato che Facebook ha lasciato che si verificasse una “grave violazione” della legge. (altro…)



TopNews. Telefono, CGUE: accesso autorità a nome non è ingerenza “grave”

sabato, 6 ottobre, 2018

Qual è il livello di ingerenza consentito alle autorità pubbliche nell’accesso ai dati personali conservati su un telefono rubato? (altro…)



Censimento permanente, Garante Privacy: ai cittadini sia garantita riservatezza

venerdì, 5 ottobre, 2018

Da ottobre parte il nuovo Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni che da decennale diventa annuale e da censuario a campionario. In questa prospettiva, il Garante per la protezione dei dati personali raccomanda che alle famiglie che dovranno rispondere al questionario con il sistema del “porta a porta” sia garantita una modalità alternativa di raccolta dei dati meno invasiva dell’intervista faccia a faccia. (altro…)



Indennità europarlamentari, Cgue: l’accesso ai dati è sottoposto a privacy

martedì, 25 settembre, 2018

Il Tribunale dell’UE conferma il rifiuto del Parlamento di accordare l’accesso a giornalisti e associazioni di giornalisti ai documenti relativi alle indennità giornaliere, alle indennità per spese di viaggio e alle indennità di assistenza parlamentare degli eurodeputati. (altro…)



Privacy, al via indagine internazionale a tappeto su rispetto norme e accountability

giovedì, 20 settembre, 2018

Parte da oggi il Privacy Sweep 2018, un’indagine a tappeto internazionale sul rispetto delle norme a tutela della protezione dei dati. In Italia l’Autorità Garante si concentrerà su Regioni, Province autonome  e società controllate. Il Privacy Sweep è dedicato quest’anno, spiega il Garante Privacy in una nota, al principio di responsabilizzazione (accountability), introdotto anche in Europa dal Regolamento Ue. (altro…)



Privacy, Garante Infanzia: consenso web a 14 anni, serve consapevolezza digitale

martedì, 11 settembre, 2018

Si potrà dare il consenso ai servizi web a partire dai 14 anni. Le nuove disposizioni per la privacy – entrerà in vigore il 19 settembre il decreto col quale si fissa a 14 anni l’età minima per esprimere il consenso al trattamento dei dati personali nei servizi online – sono richiamate dall’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza che sollecita una maggiore educazione alla “consapevolezza digitale” da parte dei minori. (altro…)



Telemarketing: Garante Privacy multa Fastweb per campagne aggressive

martedì, 11 settembre, 2018

Fastweb dovrà pagare 600.000 euro per aver condotto campagne di telemarketing senza il consenso delle persone contattate e per aver adottato modalità di profilazione non corretta dei propri clienti. Questa la decisione del Garante della privacy che ha emesso un’ordinanza ingiunzione relativa alle violazioni già rilevate in un provvedimento adottato prima dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali. (altro…)



TopNews. Telemarketing, Garante Privacy multa Vodafone per 800 mila euro

sabato, 4 agosto, 2018

Dal Garante Privacy arriva una sanzione di 800 mila euro a Vodafone per telemarketing aggressivo. Sms e chiamate promozionali sono state inviate anche a chi non aveva dato il proprio consenso, o aveva chiesto di non ricevere più offerte commerciali. Tutto questo contattando milioni di persone in meno di due anni e usando banche dati di particolare rilevanza.Il Garante Privacy ha dunque ordinato a Vodafone il pagamento di una sanzione amministrativa di 800 mila euro per aver svolto attività di marketing in violazione della  normativa antecedente al Regolamento europeo. (altro…)



Garante Privacy: telemarketing e grandi database nelle prossime ispezioni

mercoledì, 1 agosto, 2018

Nei primi sei mesi dell’anno le sanzioni riscosse sono aumentate del 162% e sono arrivate a 4,5 milioni di euro, soprattutto per le multe ai grandi gestori di telefonia. E per la seconda metà del 2018 sono pronte le attività dirette alle ispezioni soprattutto su grandi database, telemarketing e protezione dei dati negli istituti di credito. (altro…)



TopNews. Privacy, Soro: crescono attacchi informatici

sabato, 14 luglio, 2018

Siamo nell’era dell’Internet of me, dove la rete è la rappresentazione immateriale della realtà che ciascuno di noi si è costruito ma il sistema di gestione delle informazioni che transitano sulle grandi piattaforme web genera un flusso di dati poco trasparente verso innumerevoli soggetti terzi. Lo dice Antonello Soro, Presidente dell’Autorità Garante Privacy, nel corso della presentazione della Relazione Annuale che si svolta questa mattina alla Camera dei Deputati, ribadendo la necessaria funzione dell’Autorità in un contesto in cui il caso Cambridge Analytica rappresenta solo la punta dell’iceberg. (altro…)



Facebook non rispetta regolamento GDPR, Altroconsumo: dati non tutelati

mercoledì, 27 giugno, 2018

Lo scandalo Cambridge Analytica era soltanto la punta dell’iceberg del modello di business sui dati adottato da Facebook. Anche dopo che il nuovo regolamento sulla privacy è diventato operativo, il social network ha continuato a utilizzare impropriamente i dati degli utenti. (altro…)



Privacy: Supermoney denunciata all’AGCOM

martedì, 26 giugno, 2018

“La società ha violato il Codice della privacy, con l’indebita raccolta e trattamento di dati acquisiti mediante pop-up dal proprio sito”. Questa la denuncia del Garante per la protezione dei dati personali, rilanciata da MDC in un esposto all’Autorità delle comunicazioni. (altro…)



Garante Privacy a Wind Tre: stop telemarketing indesiderato

venerdì, 22 giugno, 2018

Il Garante Privacy ha vietato a Wind Tre il trattamento dei dati personali per finalità di marketing senza un valido e preventivo consenso degli utenti. Basta telemarketing indesiderato, dice dunque il Garante, che è intervenuto sulle procedure di gestione di telefonate ed sms da parte della compagnia telefonica. “Wind Tre dovrà rivedere le procedure, “ereditate” da H3G in seguito alla fusione aziendale, con le quali gestisce telefonate ed sms promozionali, al fine di interrompere i contatti commerciali indesiderati – dice il Garante in una nota – Non potrà inoltre utilizzare, per finalità di marketing, i dati personali di quanti non abbiano espresso un libero e valido consenso per tale trattamento”. (altro…)



Marketing, Garante Privacy: stop al pop up con il consenso incorporato

giovedì, 21 giugno, 2018

Il Garante ha vietato a una società che offre servizi di comparazione sul proprio sito web (mutui, assicurazioni, luce, gas, telefonia) il trattamento, per finalità di marketing e di vendita ad altre aziende, dei dati raccolti attraverso un pop up senza il necessario consenso degli utenti. (altro…)



TopNews. Facebook e fanpage, CGUE: amministratore responsabile della privacy

sabato, 9 giugno, 2018

L’amministratore di una fanpage su Facebook è responsabile assieme a Facebook del trattamento dei dati dei visitatori della sua pagina. Lo ha deciso la Corte di Giustizia europea esaminando il caso di una società tedesca specializzata in formazione che offre i suoi servizi attraverso una fanpage presente su Facebook. Gli amministratori di una fanpage possono ottenere dati statistici anonimi sui visitatori di tali pagine servendosi di una funzione denominata Facebook “Insights”, messa a loro disposizione gratuitamente da Facebook secondo condizioni d’uso non modificabili. (altro…)



Scandalo Facebook, Altroconsumo: 200 euro per ogni utente coinvolto

mercoledì, 30 maggio, 2018

Un risarcimento di almeno 200 euro per ciascun utente di Facebook coinvolto nello scandalo Cambridge Analytica. È quanto chiede Altroconsumo e le organizzazioni partner in Belgio, Spagna e Portogallo che oggi lanciano azioni collettive risarcitorie contro il social network di Menlo. (altro…)