1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘New media’

Social network: gli anti-divi che fanno tendenza. Found!: la rete premia i personaggi positivi

giovedì, 21 settembre, 2017

Meglio i balli scatenati di Gianluca Vacchi e le foto osè di Belen Rodriguez o le riflessioni di Alberto Angela e i racconti di Alessandro D’Avenia? Sul palcoscenico dei social network si esibiscono personaggi di ogni tipo che hanno trovato il modo di far brillare la loro stella sotto il cielo della ribalta. Ad attirare l’attenzione del pubblico però, sembra non siano più soltanto provocazioni studiate, messaggi velati o trovate eccentriche, oggi sui social network trovano posto e riscuotono successo anche i messaggi positivi e le immagini pulite dei cosiddetti “anti-divi”. (altro…)



Fattura a 28 giorni, Cittadinanzattiva: modificare la legge

mercoledì, 20 settembre, 2017

Bisogna cambiare la legge per permettere modifiche unilaterali nei contratti solo se migliorative, “rimodulazioni unilaterali più circostanziate”, in meglio per i contratti in essere, e solo per giustificato motivo per quelli da attivare. Questa la posizione espressa da Cittadinanzattiva nei confronti della fatturazione a 28 giorni che l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha contestato alle aziende telefoniche, promettendo sanzioni. (altro…)



Fatturazione a 28 giorni, MDC lancia petizione: “La legge deve cambiare”

lunedì, 18 settembre, 2017

La bolletta ogni 28 giorni non s’ha da fare. L’ultima iniziativa contro il passaggio degli operatori telefonici alla fatturazione ogni quattro settimane viene dal Movimento Difesa del Cittadino, che oggi ha lanciato una petizione su change.org per chiedere un deciso stop alla fatturazione a 28 giorni decisa da Tim, Wind, Vodafone e Fastweb. L’opzione, fra l’altro, riguarda anche la pay tv: Sky ha annunciato il passaggio a questa periodicità a partire dal 1° ottobre. (altro…)



Macchianera Internet Awards, fra i premiati Lercio.it e Zerocalcare

lunedì, 18 settembre, 2017

Miglior sito, miglior sito di satira e miglior battuta dell’anno. Questo il tris riuscito a Lercio.it, sito di satira e informazioni dichiaratamente false (ma spesso confuse con quelle reali, anche se i fini satirici sono evidenti, insieme al tono ironico e paradossale) che si è aggiudicato i tre premi nei Macchianera Internet Awards 2017, gli Oscar della Rete che premiano i  migliori siti e influencer italiani insieme alle pagine social più interessanti. (altro…)



Ogni giorno un clic! Sostieni a costo zero www.helpconsumatori.it

sabato, 16 settembre, 2017

Cara amica, caro amico,
mi rivolgo a te come direttore di Help Consumatori, l’agenzia di informazione dei consumatori che da 15 anni diffonde le notizie riguardanti servizi, acquisti, utenze, viaggi, banca e assicurazione, etc. (altro…)



Fatturazione sia mensile. Agcom: pronte sanzioni per operatori telefonici

sabato, 16 settembre, 2017

Fatturazione a 28 giorni? Arriveranno le sanzioni dell’Agcom. L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha infatti deciso di avviare procedimenti sanzionatori nei confronti di Tim, Wind Tre, Vodafone e Fastweb per “il mancato rispetto delle disposizioni relative alla cadenza delle fatturazioni e dei rinnovi delle offerte di comunicazioni elettroniche”, spiega l’Autorità. L’obiettivo della misura è quello di garantire trasparenza e confrontabilità dei prezzi con un’unità di riferimento che sia il mese. (altro…)



Fattura a 28 giorni, Consumatori: c’è rischio che venga adottata da tutte le tlc

sabato, 16 settembre, 2017

Occorre “un intervento legislativo urgente” che stabilisca chiaramente i tempi minimi di fatturazione e rafforzi le sanzioni delle Autorità, perché c’è il rischio che tutto il mercato dei servizi in abbonamento passi alla fattura a 28 giorni. Così Adiconsum commenta l’intervento dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, che ieri ha annunciato procedimenti sanzionatori nei confronti delle compagnie telefoniche per l’abbandono della cadenza mensile della bolletta. (altro…)



Più sicure con la tecnologia: le app per la sicurezza personale secondo gli esperti

sabato, 16 settembre, 2017

Sono tempi tristi e bui quelli durante i quali, in una società civile, una donna non può sentirsi al sicuro girando per le strade della città dove vive, studia o lavora. I dati sul tema, insieme alle notizie di cronaca recente, non forniscono un quadro rassicurante: secondo un’analisi Istat, diffusa a marzo 2017, il numero delle donne che ha subito nel corso della propria vita una qualche forma di violenza fisica o sessuale passa i 6 milioni in Italia, mentre sono oltre 3 milioni le donne tra i 16 e i 70 anni che sono state vittime di stalking. (altro…)



La bussola dei diritti. Minori vittime del bullismo telematico: ecco le nuove tutele

venerdì, 15 settembre, 2017

La previsione normativa entrata in vigore di recente prevede delle tutele più efficaci a favore dei minori vittime delle diverse forme di bullismo realizzate attraverso la rete telematica. Dall’aggressione alla molestia, dalla denigrazione al trattamento illecito dei dati personali, dal furto d’identità fino alla diffusione di contenuti online al solo scopo di isolare il minore: in questi e in altri casi simili il minore vittima della cyber aggressione potrà attivarsi per tutelare la sua persona. (altro…)



Fatturazione a 28 giorni: Governo valuta intervento normativo

giovedì, 14 settembre, 2017

“Il Governo reputa che, sempre a maggior tutela dei consumatori, l’omogeneità delle condizioni contrattuali in materia di trasparenza e di base temporale per il calcolo dei costi da fatturare debba essere un obiettivo da perseguire”. (altro…)



WiFi gratuito in spazi pubblici, Parlamento Ue approva programma WiFi4EU

martedì, 12 settembre, 2017

Via libera del Parlamento europeo al programma WiFi4Ue per l’accesso gratuito a Internet negli spazi pubblici. I deputati hanno infatti approvato oggi (con 582 voti favorevoli, 98 contrari e 9 astensioni) un nuovo programma europeo per la creazione di connessioni Internet WiFi gratuite nei centri pubblici, compresi spazi esterni quali biblioteche, ospedali e amministrazioni pubbliche. I fondi che verranno messi a disposizione saranno usati in più di 6 mila comunità in tutti gli Stati Ue in base all’ordine di arrivo delle richieste. (altro…)



Fibra ottica, Tim e Utilitalia: firmato accordo per uso condiviso infrastrutture

martedì, 12 settembre, 2017

Accordo fra Tim e Utilitalia per la realizzazione delle reti in fibra ottica attraverso l’accesso condiviso alle infrastrutture di centinaia di public utilities. Tim e Utilitalia, la federazione che riunisce le società di energia elettrica, gas, acqua e ambiente, hanno infatti siglato un Memorandum che accelera la realizzazione delle reti in fibra ottica utilizzando le infrastrutture delle aziende per ridurre gli scavi e i conseguenti disagi per i cittadini. Lo annuncia oggi una nota congiunta. (altro…)



Mobile, desktop e browser: cosa preferiscono gli utenti di e-commerce in Europa

lunedì, 11 settembre, 2017

L’e-commerce e shop online sono in evidente crescita al punto da rappresentare oramai una fetta di mercato molto importante per diverse aziende. Prezzi più bassi prima di tutto, ma anche la percezione che ci sia più scelta, la possibilità di leggere i feedback degli altri utenti, e per qualcuno la mancanza di tempo da dedicare allo shopping per negozi: queste le principali motivazioni che stanno alla base degli acquisti online da parte degli italiani che stanno diventando sempre più digitali e dunque ricorrono spesso all’e-commerce. (altro…)



Sky, fatturazione a 28 giorni. UNC chiede intervento all’Antitrust

sabato, 9 settembre, 2017

Dopo la modifica (da mensile a settimanale) della periodicità delle bollette operata dalle società telefoniche, anche Sky invierà la fattura ogni 28 giorni. Dal primo ottobre, infatti la fatturazione avverrà ogni 4 settimane, con un aumento, per gli abbonati, pari a circa l’8,6%. La modifica unilaterale del contratto operata dall’azienda pone gli utenti di fronte ad un “aut aut”: o accettano le nuove modalità di fatturazione, oppure sono liberi di recedere dal contratto senza penali fino al 30 settembre. (altro…)



Tar Lazio conferma multa Agcom del 2008 a Sky. UNC: “Tempi biblici”

venerdì, 8 settembre, 2017

Il Tar del Lazio ha confermato la multa dell’Agcom a Sky per i costi del recesso anticipato. Peccato però che la sanzione in questione sia stata decisa nell’ormai lontano 2008, tanto che l’Unione Nazionale Consumatori ha buon gioco a parlare di “tempi biblici per la giustizia”. (altro…)



Arriva Gioca Smart. Assotabaccai-Assogioco: su ludopatia interventi contraddittori

venerdì, 8 settembre, 2017

L’ultimo annunciato è Gioca Smart, il Gratta e Vinci che si gioca sullo smartphone. Se da un lato si cerca di riordinare il settore dei giochi, e di porre un argine alla ludopatia, dall’altro arrivano novità che potrebbero certo far presa su chi è appassionato del genere. Con quali dimensioni forse è presto dirlo, ma una cosa è certa: il mercato continua. Così in Italia è stato presentato come novità assoluta il primo Gratta e Vinci al mondo che si gioca con lo smartphone. Il biglietto costa 3 euro e si compra in ricevitoria. Bisogna grattare il codice, inquadrare il QR Code e poi entrare nell’App per giocare. (altro…)



Posta elettronica certificata, Aruba: 39% di caselle appartiene a privati

giovedì, 7 settembre, 2017

Oltre otto milioni  e mezzo di caselle di Posta elettronica certificata nel 2017, con un aumento del 9% delle caselle attive. E l’email Pec più usata è quella di Aruba Pec, che supera i 5 milioni di Pec attive conquistando il 59% del mercato. Il 61% delle caselle è usato da aziende e professionisti ma c’è un interessante 39% di caselle Pec che appartiene a privati. I dati sono stati diffusi da Aruba Pec Spa, società del gruppo Aruba, principale gestore di posta elettronica certificata. (altro…)



Antitrust sanziona Wind. UNC: sentenza rimarca i confini dello ius variandi

martedì, 5 settembre, 2017

Una multa da 500 mila euro per Wind- Tre che ha messo in atto pratiche commerciali scorrette. A comminarla è stata l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato poiché l’azienda ha ridotto il periodo da 30 a 28 giorni delle offerte di telefonia fissa e/o dati Infostrada. La strategia messa in atto prevede, a carico di coloro che volevano esercitare il diritto di recesso, l’addebito in un’unica soluzione del saldo delle rate residue nel caso di offerte abbinate alla vendita di prodotti (telefono o tablet o mobile Wi-Fi).

(altro…)



Telefonia, Confedercontribuenti: le stranezze del nuovo operatore Free-mobile

martedì, 5 settembre, 2017

A seguito alla fusione di Wind e Tre si è aperta la porta del Bel Paese per un altro gestore di telefonia che farà il suo ingresso entro inizio 2018. Il quarto gestore di telefonia mobile sarà Free Mobile, un operatore telefonico francese che fa parte del gruppo Iliad, azienda fondata da Xavier Niel, che in Italia si chiamerà “ho.mobile”. (altro…)



Mobile banking, Abi: la banca in tasca piace ai millennials

lunedì, 4 settembre, 2017

Il mobile banking piace tanto ai millennials. Secondo uno studio di Abi Lab- Doxa, infatti, i principali utilizzatori di app e siti per compiere operazioni e pagamenti sono i giovani tra i 18 e i 34 anni (28%) seguiti a stretto giro da coloro che hanno un’età compresa tra i 35 e i 54 anni (25%). Smartphone,personal computer, ma anche tablet (80%) e smart Tv (61%) non possono mancare nella dotazione di base dell’utente mobile delle banche. (altro…)



La bussola dei diritti. Modifica unilaterale dei contratti: è legittima?

venerdì, 1 settembre, 2017

“Torna la rubrica “La bussola dei diritti” con un approfondimento dedicato alle modifiche unilaterali dei contratti delle compagnie telefoniche, ormai da tempo al centro dell’attenzione e del dibattito sui diritti degli utenti.”

La compagnia telefonica ha modificato il contratto che avevo attivo da anni. La modifica riguarda sia i tempi relativi alla fatturazione, che da un mese passano progressivamente a 8 settimane, sia il corrispettivo degli abbonamenti delle offerte e dei servizi che sarà calcolato su 28 giorni e non più su base mensile. (altro…)



Contratto di Servizio Rai, MDC si oppone all’aumento del canone

venerdì, 1 settembre, 2017

Riuscirà il nuovo palinsesto della Rai a soddisfare le reali esigenze informative dei suoi abbonati? Se lo chiede il Movimento Difesa del Cittadino che, a seguito della presentazione dei nuovi programmi che partiranno in autunno, manifesta seri dubbi rispetto alla qualità dei contenuti. (altro…)



Adoc diffida Tim Impresa Semplice per pratica commerciale scorretta

giovedì, 31 agosto, 2017

La sede di Milano dell’Adoc ha segnalato all’Antitrust una presunta pratica commerciale scorretta messa in atto da Tim Impresa Semplice a danno degli utenti, che hanno ricevuto una comunicazione di modifica contrattuale senza un’adeguata informativa e con l’indicazione di un numero di fax, per esercitare il diritto di recesso, non corretto. (altro…)



Smartphone, i trend in vista dell’IFA: gli italiani li scelgono sempre più grandi

giovedì, 31 agosto, 2017

Sono 34 milioni gli utenti che compongono la smartphone audience italiana. A giugno 2017, infatti, il 74,4% della popolazione ha dichiarato di essere in possesso di uno smarphone, dato dato questo che ha registrato una crescita progressiva se si osserva il medesimo nello stesso mese del 2015 (60%) e dello scorso anno (70%). Android mantiene la leadership dei sistemi operativi preferiti dagli italiani con il 73,5% (era al 69,7% nello stesso mese del 2016), seguito da Apple/iOS con una quota di mercato pari al 18,7% (nel 2016 al 17,9%). (altro…)



Abi: Contact Center, l’assistenza ai clienti diventa multicanale

mercoledì, 30 agosto, 2017

Più efficiente, moderno e multicanale, il contact center delle banche si evolve e cambia di pari passo con le abitudini degli italiani, sempre più portati a dialogare e operare con la banca anche tramite Smartphone, Tablet e PC. In quest’ottica le banche consolidano l’assistenza al cliente per telefono e potenziano, ancora di più, le interazioni via chat, video-chat, e-mail e social media, aumentando l’efficacia del servizio. Nel 2016 le telefonate in ingresso arrivate ai contact center bancari sono state oltre 34 milioni, di cui quasi 17 milioni gestite da operatore. (altro…)