1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘New media’

TopNews / Telemarketing, Enel: stop al teleselling per i nuovi clienti

sabato, 27 maggio, 2017

Stop al telemarketing aggressivo e alle chiamate moleste per conquistarsi nuovi clienti. La mossa è stata annunciata da Enel, che dal 1° giugno non ricorrerà più al telefono per stipulare nuovi contratti di elettricità e gas. Niente teleselling per i potenziali nuovi clienti sul mercato: saranno contatti solo i consumatori che già sono clienti di Enel Energia. Una decisione che è stata accolta con favore da parte delle associazioni dei consumatori. (altro…)



Nasce Feicom: comunicatore multimediale, professione che va certificata

venerdì, 26 maggio, 2017

“L’era della comunicazione digitale, i social media, le piattaforme di content management system, hanno dato vita a nuove figure professionali che quotidianamente si confrontano con le modalità di comunicazione proprie dei new media”. (altro…)



Mipaaf Social: da oggi “le risposte in un click” su Facebook Messenger

mercoledì, 24 maggio, 2017

“Sfruttiamo le potenzialità dei social network per promuovere e tutelare le nostre eccellenze e per rafforzare il dialogo con i cittadini, liberandoci dai lacci della burocrazia”: così il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina lancia il nuovo servizio del Ministero, che in occasione del ForumPa2017 ha lanciato oggi un nuovo servizio chatbot del Mipaaf attivo su Facebook Messenger per rispondere in tempo reale, 24 ore su 24, alle domande degli utenti su notizie e indicazioni pratiche. (altro…)



Netflix&Co., Parlamento Ue: si potranno guardare film e TV online dall’estero

sabato, 20 maggio, 2017

Nuovo importante passo avanti nella realizzazione del mercato unico digitale in Europa. Il Parlamento Ue ha infatti stabilito nella votazione di oggi che i cittadini UE che hanno sottoscritto abbonamenti online per film, eventi sportivi, musica e serie TV potranno accedere a questi contenuti durante un soggiorno all’estero in un altro paese UE. Secondo un sondaggio della Commissione nel 2016 il 64% degli europei ha usato internet per accedere o scaricare videogiochi, immagini, film o musica (in Italia il 54,7%). Molti si aspettano di poterlo fare anche mentre viaggiano nell’UE. (altro…)



Maximulta Ue a Facebook per informazioni fuorvianti sull’acquisizione di WhatsApp

sabato, 20 maggio, 2017

La Commissione europea ha multato Facebook per 110 milioni di euro per aver fornito informazioni fuorvianti nel 2014 al momento dell’acquisizione di WhatsApp.  Facebook aveva infatti assicurato di non poter collegare automaticamente gli account Facebook con quelli di WhatsApp, cosa che invece è stata fatta nel 2016. (altro…)



Diritti Tv, Agcm approva le linee guida della Lega calcio per la Serie A

venerdì, 19 maggio, 2017

L’Antitrust ha approvato, nella riunione del 17 maggio 2017, le Linee Guida della Lega Nazionale Professionisti Serie A per la vendita dei diritti audiovisivi relativi al campionato di calcio della massima serie triennio 2018-2021. La decisione dell’Autorità arriva dopo la bocciatura al provvedimento del 25 gennaio 2017 n. 26351 nel quale erano state rilevate alcune criticità che attenevano alle regole di gara, al rapporto fra la Lega ed il soggetto assegnatario dei diritti e alla formazione dei pacchetti e ai criteri per la loro articolazione. (altro…)



Apple Pay, MDC: “Finalmente Italia si apre al futuro ma serve più informazione”

giovedì, 18 maggio, 2017

“Finalmente anche l’Italia si apre alla nuova era dei servizi di pagamenti digitali. Con l’arrivo di Apple Pay i consumatori avranno una maggiore libertà nell’uso della moneta elettronica, con tutti i benefici che ne derivano in termini di sicurezza e di tracciabilità degli acquisti”, dichiara Francesco Luongo, presidente nazionale del Movimento Difesa del Cittadino. (altro…)



TopNews/ Antitrust: multa WhatsApp per 3mln €. Dati condivisi dati con Facebook

sabato, 13 maggio, 2017

L’Antitrust multa WhatsApp per 3 milioni di euro. I suoi utenti sono stati indotti a credere che se non avessero condiviso i loro dati con Facebook, proprietaria dell’app, non avrebbero potuto usufruire dell’applicazione. Allo stesso tempo, l’Autorità ha rilevato la vessatorietà di numerose clausole contenute nel contratto che WhatsApp Messenger sottopone ai consumatori. L’Autorità garante della concorrenza ha così chiuso le due istruttorie avviate a ottobre dello scorso anno per presunte violazioni del Codice del Consumo. (altro…)



E-commerce, Antitrust Ue: molti accordi limitano concorrenza e scelta consumatori

sabato, 13 maggio, 2017

Sui mercati elettronici vi sono pratiche che limitano la concorrenza e allo stesso tempo condizionano le possibilità di scelta dei consumatori. Le imprese devono dunque rivedere le loro pratiche commerciali, in modo che i consumatori possano acquistare più facilmente i prodotti in altri paesi, con prezzi inferiori e possibilità di scelta più ampia. (altro…)



Mercato unico digitale, Commissione europea: Parlamento e Stati agiscano presto

mercoledì, 10 maggio, 2017

Economia dei dati europea, sicurezza informatica e piattaforme online sono i tre settori del mercato unico digitale nei quali serve un’azione più incisiva della Ue. Il digital single market è al centro dell’attenzione della Commissione europea che chiede oggi una rapida azione del Parlamento europeo e del Consiglio perché siano conclusi gli accordi politici e le proposte presentate nel tempo siano adottate quanto prima. Un mercato unico digitale pienamente funzionante, stima Bruxelles, porterebbe ogni anno all’economia un contributo di 415 miliardi di euro e potrebbe creare centinaia di migliaia di nuovi posti di lavoro. (altro…)



Protezione dei dati personali e privacy digitale, quale futuro?

mercoledì, 10 maggio, 2017

La tecnologia fa passi da gigante e i temi legati alla data protection crescono con la stessa velocità. Secondo l’ultimo dato statistico, nel 2016 il comparto tecnologico è cresciuto del 18%. Ragione per cui oggi è necessaria un’armonizzazione delle regole del mercato, proprio in coincidenza di un anniversario importante: 20 anni dal primo intervento normativo comunitario in materia di privacy, ovvero la Direttiva Ce 46/1995. Da quel lontano 1995, a diventare “protagonista” è stato il ben noto Regolamento Ue 679/2016, che entrerà pienamente in vigore il prossimo 25 maggio 2018. (altro…)



TopNews / Ddl concorrenza, Garante Privacy: “Liberalizza telemarketing selvaggio”

sabato, 6 maggio, 2017

Liberalizzazione del telemarketing selvaggio? Si può fare. È questo l’esito di una norma contenuta nel ddl concorrenza che elimina il consenso preventivo dell’utente per le chiamate indesiderate nel corso della prima telefonata di contatto. Funzionerebbe così: il call center telefona, dichiara la natura promozionale della telefonata, poi chiede se l’utente vuole proseguire la conversazione. (altro…)



TopNews / Selfie e pubblicità, intervista a Dona (UNC): basta messaggi nascosti

sabato, 6 maggio, 2017

Nella società dei social digitale, la parola d’ordine è ormai “Apparire”. Social network e smartphone hanno dato un concreto aiuto a chi ha bisogno di iniettarsi un po’ di autostima via web. Lo abbiamo capito noi, poveri mortali, figuriamoci se la cosa sarebbe passata inosservata anche a chi della propria immagine ha fatto il proprio lavoro. Personaggi famosi e influencer di ogni tipo hanno aumentato la loro popolarità raccontandoci le loro gesta sui social. Ma cosa succede quando il selfie di un vip si accompagna spesso e volentieri al logo di un marchio? Il connubio selfie-vip-pubblicità occulta è sempre più diffuso, tanto che si è reso necessario reclamare l’inverto dell’Autorità Antitrust. (altro…)



Coldiretti: fake news colpiscono anche a tavola

sabato, 6 maggio, 2017

Dall’ananas dimagrante allo zucchero di canna che non fa ingrassare, dalla favola che le banane sono le più ricche di potassio, al kamut spacciato per un varietà di cereali antica con proprietà esclusive, arrivando alla leggenda secondo la quale mangiare carne o latte fa sempre male o che chi è intollerante al lattosio non deve mangiare formaggi. Sono queste alcune delle “fake news” sull’alimentazione che sono diventate virali in rete. La top ten delle castronerie a tavola è stata stilata da Coldiretti e dall’Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare presentata in occasione della campagna #stopfakeatavola. (altro…)



Passione smartphone, Osservatorio Findomestic: mille usi in un solo oggetto

sabato, 6 maggio, 2017

Crisi o non crisi, lo smartphone resta in vetta ai prodotti più acquistati dagli italiani tanto che il 94% ne possiede almeno uno. Per i più giovani la percentuale di quanti non possono uscire di casa senza telefonino arriva al totale del campione. Lo rileva l’Osservatorio mensile Findomestic che analizza le abitudini e le tendenze d’acquisto degli italiani. Dalla ricerca, risulta che acquistando uno smartphone, più di 8 italiani su 10 scelgono il pagamento dell’intero importo subito, sebbene questo implichi il dover rinunciare a qualcosa (44%): svago (1/3), capi di abbigliamento (1/4), seguono pasti fuori casa e viaggi. La spesa media per lo smartphone si attesta infatti intorno ai €321 mentre i 18–34enni arrivano a spendere €385. (altro…)



Giornata mondiale della libertà di stampa. Tajani: “fondamento della democrazia”

mercoledì, 3 maggio, 2017

“Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure”. È scritto chiaramente, all’articolo 21 della Costituzione italiana. In chiave europea, la libertà di espressione e di stampa si declina nell’articolo 10 della Convezione europea dei diritti dell’uomo. “Ogni persona ha diritto alla libertà d’espressione. Tale diritto include la libertà d’opinione e la libertà di ricevere o di comunicare informazioni o idee senza che vi possa essere ingerenza da parte delle autorità pubbliche e senza considerazione di frontiera”. (altro…)



Selfie e pubblicità, l’UNC dice basta product placement dei vip

giovedì, 27 aprile, 2017

Basta con i personaggi famosi che fanno pubblicità camuffata sui loro blog o sui social network attraverso la pubblicazione di foto e video. L’Unione Nazionale Consumatori ha presentato un esposto all’Autorità Antitrust, chiedendo di accertare “la legittimità di questa sorta di product placement camuffato sui social network”. (altro…)



Tempo di libri, Filiera carta: detrazioni del 19% per acquisto di libri e giornali

venerdì, 21 aprile, 2017

Gli italiani leggono poco. Negli ultimi 5 anni (2010-2015) i lettori di almeno un libro all’anno sono calati dal 46,5% al 42%. Non va meglio per i giornali. A leggere un quotidiano è oggi il 33,4% della popolazione, mentre per i periodici la percentuale si attesta sul 44,5%. Numeri tra i più bassi al mondo, che fanno indossare la maglia nera all’Italia. (altro…)



Tempo di libri, Istat: l’identikit di dei lettori “forti”, “medi” e “deboli”

giovedì, 20 aprile, 2017

La lettura è una passione giovane che si impara da piccoli e che non si abbandona più per la vita. Il 69,7% dei ragazzi italiani tra gli 11 e i 14 anni hanno fatto di questo “passatempo” la cifra dei loro anni. Sono lettori “forti”, ossia quelli che per definizione leggono in media tra i 10 e i 12 libri all’anno, e hanno ripreso questa sana abitudine dai loro genitori. (altro…)



Tempo di libri, Osservatorio AIE: tecnologia e lettura, binomio vincente

giovedì, 20 aprile, 2017

Tecnologia e lettura: si può, eccome. La lettura non è solo processo che viaggia su carta ma si articola sempre più spesso su tutti i dispositivi tecnologici e sullo smartphone. Tanto che il “mondo tecnologico non si oppone a quello editoriale, ma sembra avere la potenzialità di alimentarlo”. Così i lettori più “forti” sono anche quelli più tecnologici, che mescolano libri, ebook, audiolibri, che accedono a film e fiction attraverso pay tv e streaming. I nuovi profili del lettore emergono dall’Osservatorio sulle nuove forme di consumo editoriale e culturale, presentato in occasione della fiera dell’editoria “Tempo di libri” in corso a Milano. (altro…)



Buona Pasqua da Help Consumatori

giovedì, 13 aprile, 2017

Cari lettori e care lettrici,

in occasione delle festività pasquali la redazione di Help Consumatori vi augura di trascorrere giornate serene e felici. Anche noi della redazione prenderemo una piccola pausa per ricaricare le batterie.Torniamo online, puntuali come sempre, martedì 18 aprile.

Potrete approfittare della pausa di Pasqua per diventare nostri fan su Facebook e Twitter e iscrivervi alla newsletter gratuita, che vi aggiornerà quotidianamente su tutto quello che riguarda la nostra vita di consumatori.

A tutti voi vanno i nostri migliori auguri di Buona Pasqua.



HC Istruzioni per l’uso. Aruba: Internet più sicuro con HTTPS e certificati SSL DV

martedì, 11 aprile, 2017

“Nuovo appuntamento con la rubrica “HC Istruzioni per l’uso”. Questa volta vi proponiamo un approfondimento su Internet e sicurezza dei siti web suggeritoci da Aruba, società in Italia per i servizi di web hosting, e-mail, PEC e registrazione domini. Ricordiamo ai nostri lettori che siamo lieti di accogliere proposte su temi di particolare interesse per i consumatori”. (altro…)



Stop al roaming, Codici: “Vigileremo sulle deroghe”

venerdì, 7 aprile, 2017

Stop agli ultimi ostacoli rimasti e dal 15 giugno niente più roaming. Il Parlamento europeo ha approvato in via informale l’accordo che stabilisce limiti ai prezzi all’ingrosso sui costi che gli operatori telefonici potranno addebitarsi reciprocamente per l’utilizzo delle loro reti al fine di effettuare chiamate transfrontaliere in “roaming”, rimuovendo dunque gli ultimi ostacoli per l’abolizione del roaming per la telefonia mobile in Europa. Una notizia che viene accolta con soddisfazione e allo stesso con cautela dal Codici, che avverte: “Ci sono delle deroghe e vigileremo”. (altro…)



Telefonia, Parlamento Ue elimina ultimo ostacolo: dal 15 giugno niente più roaming

giovedì, 6 aprile, 2017

Con la votazione di questa mattina, il Parlamento europeo ha rimosso l’ultimo ostacolo sulla via della definitiva abolizione del roaming per la telefonia mobile in Europa. L’abolizione del sovrapprezzo per le comunicazioni in roaming, programmata per il 15 giugno 2017, consentirà ai consumatori di telefonare, inviare messaggi e utilizzare dati della rete mobile mentre si trovano in altri Stati dell’UE senza pagare tariffe aggiuntive. (altro…)



ADSL, Facile.it: italiani alla ricerca di migliori tariffe e velocità di connessione

giovedì, 6 aprile, 2017

Gli italiani hanno imparato a muoversi con abilità fra le varie offerte ADSL presenti sul mercato e cambiano spesso fornitore. Nonostante per un terzo delle famiglie italiane Internet resti ancora una chimera, per coloro i quali hanno a disposizione una connessione, il cambio di operatore sembra essere diventata un’operazione molto semplice. Secondo i dati di un’indagine condotta a marzo 2017 da Facile.it (https://www.facile.it/adsl.html), il 20,11% degli italiani infatti ha effettuato una migrazione più di una volta negli ultimi 5 anni. (altro…)