1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘New media’

Nielsen: italiani si scoprono liberal, sì a pubblicità con famiglie moderne, single e gay

martedì, 25 luglio, 2017

Quasi quattro italiani su dieci vorrebbero che la pubblicità mostrasse famiglie moderne e non tradizionali: famiglie con genitori single, multietniche, con genitori dello stesso sesso, multigenerazionali. Il 31% vorrebbe che fossero rappresentati orientamenti e identità sessuali diverse, il 39% persone con background, culture ed etnie “diverse”. (altro…)



Doxa lancia il nuovo sito: contenuti inediti e design d’avanguardia

martedì, 25 luglio, 2017

Doxa.it, il sito della nota società italiana di ricerche di mercato, cambia faccia innovando la sua presenza digitale. (altro…)



#E-Consumer, oggi a Roma il Convegno finale del progetto

martedì, 25 luglio, 2017

Si è svolto oggi il convegno finale del progetto #E-Consumer, realizzato da Movimento Difesa del Cittadino, Codacons e Associazione Utenti Servizi Radiotelevisivi e finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico. Attraverso il progetto #E-Consumer le associazioni hanno fornito assistenza e tutela ai cittadini nell’utilizzo dei servizi online, del commercio e dei pagamenti elettronici, con l’obiettivo di accrescere le loro conoscenze, favorendo l’applicazione delle norme in caso di abusi e, di conseguenza, anche la loro fiducia nei confronti del web, soprattutto in relazione alla protezione dei dati personali. (altro…)



Antitrust apre indagine su influencer marketing. UNC: una nostra vittoria

martedì, 25 luglio, 2017

Che ci piaccia o no, dalla pubblicità siamo ormai circondati anche quando, almeno consciamente, neppure ce ne accorgiamo. Social network e smartphone hanno dato il via alla diffusione dell’influencer marketing, fenomeno grazie al quale vip e star del web sono riusciti a creare fare affari d’oro. Il connubio selfie-vip-pubblicità occulta è sempre più diffuso, tanto che si è reso necessario l’inverto dell’Autorità Antitrust. Ieri infatti, l’AGCM ha comunicato di aver aperto un’indagine sui web influencer che vanno per la maggiore, cercando quindi di trovare una strategia per dare delle regole al fenomeno. (altro…)



Influencer marketing, Antitrust: la pubblicità deve essere sempre trasparente

lunedì, 24 luglio, 2017

“Basta con i personaggi famosi che fanno pubblicità camuffata sui loro blog o sui social network attraverso la pubblicazione di foto e video”. Era il mese di aprile, quando l’Unione Nazionale Consumatori puntò i riflettori sui web influencer: un fenomeno che sembra essere sfuggito alle regole di trasparenza e riconoscibilità dei messaggi pubblicitari. (altro…)



TopNews / Vacanze fra social, selfie e chat, Garante: mettete la privacy in valigia

sabato, 22 luglio, 2017

Dacci oggi il nostro selfie quotidiano. Ovunque ci si trovi e ancor di più davanti a quel mare meraviglioso che fa da sfondo alla nostra vacanza. O su quell’amaca di montagna sulla quale ci crogioleremo col solo scopo di scattarci la foto che posteremo su tutti i social network per far vedere all’universo mondo quanto siamo fortunati e rilassati. (altro…)



Social tv, Nielsen: 5,4mln di “critici televisivi” al mese su Facebook e Twitter

sabato, 22 luglio, 2017

La televisione si commenta sui social. Soprattutto quando si tratta di eventi sportivi in diretta. Ma anche intrattenimento, talent show e reality, serie televisive e talk show sono sempre più spesso commentati dagli spettatori sui social media, prima di tutto su Facebook, sia in diretta sia nei giorni precedenti e successivi. Tanto che, nei primi sei mesi di quest’anno, 5,4 milioni di utenti unici in Italia hanno commentato ogni mese almeno una volta su Facebook e Twitter i programmi tv, attraverso post e tweet originali oppure attraverso commenti, risposte, like e retweet. (altro…)



AGCM: 9mln di multa a Telecom, Vodafone, Wind, Fastweb e Tiscali

sabato, 22 luglio, 2017

Telecom, Vodafone, Wind, Fastweb e Tiscali sono state multate dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato per un totale di 9.000.000 euro per aver messo in atto pratiche illecite nella commercializzazione a distanza, online o al telefono o presso fuori dei locali commerciali (presso gli stand ad esempio) di servizi di telefonia fissa e/o mobile. (altro…)



Mark Monitor: dai ricambi auto agli occhiali da sole, occhio ai falsi online

venerdì, 21 luglio, 2017

AAA vacanza cercasi online. Richieste belle località, budget a basso costo, ricambi auto per partire in sicurezza, abbigliamento estivo, occhiali da sole e cosmetici per il viaggio. Attenzione però: se tutto questo viene sempre più spesso cercato sulla Rete, è proprio online che il consumatore rischia di imbattersi in prodotti contraffatti d’ogni tipo. Acquistando così, senza volerlo, prodotti di scarsa qualità o che rischiano di rappresentare un pericolo per la salute – basti pensare ai cosmetici e ai medicinali – e per la sicurezza (è il caso dei ricambi auto). (altro…)



Telefonia, Luongo (MDC): “Il 2016 annus horribilis per denunce e disservizi”

lunedì, 17 luglio, 2017

Nel 2016 sono state oltre 6.000 le denunce inviate dai consumatori all’Agcom per segnalare disservizi nella telefonia, il 25% in più rispetto al 2015. (altro…)



TopNews / Agcom: il 60% degli italiani usa Internet ma ancora lontani da media UE

sabato, 15 luglio, 2017

Nonostante gli sforzi e i traguardi raggiunti, la corsa a ostacoli che vede impegnata l’Italia a raggiungere gli obiettivi previsti dall’Agenda digitale europea sembra ancora molto lunga. La copertura nazionale con reti a banda ultralarga fa un deciso balzo in avanti nel 2016 – dal 41% delle unità abitative nel 2015 al 72% lo scorso anno – consentendo all’Italia un avvicinamento agli obiettivi europei. (altro…)



Tecnologia, Gfk: un terzo degli italiani è tecno-dipendente

sabato, 15 luglio, 2017

Dipendenti dalla tecnologia? Sì. E consapevoli di esserlo. Ma mentre nel resto del mondo sono gli adolescenti a scontrarsi di più in assoluto con la difficoltà di prendersi una pausa da computer, smartphone e tablet, in Italia la fascia d’età più colpita dalla dipendenza tecnologica è quella dei trentenni, che più degli altri non riescono proprio ad abbracciare il “digital detox” neanche quando sarebbe opportuno farlo. (altro…)



“Luce sul canone”: extragettito sia usato per fasce deboli e migliorare offerta tv

mercoledì, 12 luglio, 2017

“Luce sul canone” compie un anno e fa un bilancio del comportamento dei cittadini nei confronti del canone televisivo in bolletta. Sono informati e lo ritengono un buon modo per contrastare l’evasione ma al tempo stesso sono critici sulla ripartizione dell’extragettito. Quasi il 70% dei cittadini considera infatti più agevole poter pagare il canone Tv in bolletta elettrica e il 60% lo ritiene un buon modo per contrastare l’evasione da questa tassa. C’è invece poca convinzione sul fatto che la norma abbia portato dei vantaggi per i meno abbienti o per la qualità del servizio radiotv, tanto che il 90% degli intervistati dichiara che investirebbe l’extragettito in progetti realizzati dalle associazioni civiche a sostegno delle fasce deboli della popolazioni e il 54% per ridurre la pubblicità e migliorare l’offerta televisiva. (altro…)



Agcom: 6mila segnalazioni e 100mila procedimenti. UNC: bollettino di guerra

martedì, 11 luglio, 2017

La Relazione annuale dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, presentata questa mattina è stata l’occasione per fare il punto sull’attività di tutela degli interessi dei consumatori. (altro…)



TopNews / Prodotti Hi-Tech, Parlamento UE: ripararli deve essere più semplice

sabato, 8 luglio, 2017

I prodotti tangibili e i software devono essere più semplici da riparare e aggiornare. Lo ha stabilito il Parlamento Ue che vuole promuovere prodotti con un ciclo di vita più lungo dell’attuale, in particolare per contrastare la cosiddetta obsolescenza programmata in prodotti tangibili e software. (altro…)



Verona vuole ritirare i “libri gender”. Biblioteche: “Ancora minacce di censura”

sabato, 8 luglio, 2017

I libri fanno paura. Tanto da arrivare a minacciare il ritiro da biblioteche, scuole e addirittura nidi di quelli che non si conformano alle proprie idee. Di più: da inserire tutto questo in un programma politico di governo della città. Accade a Verona, dove nel programma del neoletto sindaco Federico Sboarina spicca, fra le cosiddette “azioni di sostegno etico-valoriale” alla “famiglia naturale”, il “ritiro dalle biblioteche e dalle scuole comunali o convenzionate (nidi compresi) dei libri e delle pubblicazioni, che promuovono l’equiparazione della famiglia naturale alle unioni di persone dello stesso sesso; interruzione di iniziative che promuovano anche indirettamente questo stesso obiettivo”. (altro…)



Passione vinile, idealo: e-commerce vetrina privilegiata per un settore in crescita

venerdì, 7 luglio, 2017

Ascoltare musica dal vinile ha sempre il sapore di un’esperienza un po’ vintage e radical chic. In un mondo in cui il digitale tende a prevalere nella trasmissione e diffusione di ogni tipo di informazione, far girare la puntina sul piatto è un gesto antico, riservato a pochi. Il 2016, in particolare, sembra essere stato l’anno d’oro del ritorno ai vecchi supporti che hanno superato, almeno in termini economici, i download digitali. (altro…)



Banda ultralarga, AGCM: per Telecom Italia possibile abuso posizione dominante

mercoledì, 5 luglio, 2017

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato un procedimento nei confronti di Telecom Italia S.p.A. per accertare possibili violazioni della concorrenza. (altro…)



Social e pubblicità: la Camera approva odg sui selfie pubblicitari

lunedì, 3 luglio, 2017

“Piccolo spazio: pubblicità”, canta Vasco nella sua mitica “Bollicine”. E dalla pubblicità siamo ormai circondati anche quando, almeno consciamente, neppure ce ne accorgiamo. Nella società digitale, social network e network e smartphone hanno dato un concreto aiuto a chi ha bisogno di iniettarsi un po’ di autostima via web. Qualche “like” su Facebook o Instagram piace a tutti e, in qualche caso riesce ad aggiustare una giornata un po’ storta. Ma se per noi, comuni mortali, gli effetti benefici dei social si fermano qui, per vip e web influecer, il tutto si trasforma in una enorme risorsa per fare affari d’oro. (altro…)



TopNews / Commissione UE multa Google per 2,42 mld

venerdì, 30 giugno, 2017

La Commissione europea stanga Google con una multa di 2,42 miliardi di euro per violazione delle norme antitrust dell’UE. Google ha abusato della posizione dominante sul mercato in quanto motore di ricerca accordando un vantaggio illegale a un altro suo prodotto, il servizio di acquisto comparativo. La società dovrà porre fine a tale comportamento entro 90 giorni o sarà soggetta al pagamento di una penalità fino al 5% del fatturato giornaliero medio mondiale di Alphabet, la società madre di Google. (altro…)



Rai, Altroconsumo chiede abolizione canone e innovazione tecnologica

mercoledì, 28 giugno, 2017

Abolizione del canone Rai, radicale innovazione tecnologica, niente più Commissione di Vigilanza Rai, superamento del condizionamento della politica sull’informazione televisiva. Il tutto, ribadendo la necessità di “una riforma strutturale della Rai che ne superi gli sprechi e le inefficienze, al fine di garantire un servizio pubblico veramente tale e di qualità, nel segno dell’innovazione”. Sono le richieste che Altroconsumo ha messo nero su bianco in una lettera inviata al presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. (altro…)



Social media, Inps: su Facebook 50 pagine fake

lunedì, 26 giugno, 2017

Inps contro le pagine fake su Facebook. Ci sono una cinquantina di pagine che usano il logo o la parola Inps in modo improprio perché con l’Istituto nulla hanno a che fare, anzi, diffondono informazioni false e fuorvianti. Durante quest’anno l’Inps ha monitorato e mappato tutte le pagine Facebook che nel titolo fanno riferimento, diretto o indiretto, ad Inps. E ha scoperto circa 50 pagine che utilizzano la parola Inps o il logo dell’Istituto in maniera impropria. (altro…)



Social media, l’Ivass sbarca su Twitter

giovedì, 22 giugno, 2017

“Ivass da oggi è anche su Twitter. Seguiteci per restare sempre aggiornati sulle nostre iniziative e sul mercato assicurativo!”. È il primo tweet pubblicato ieri dall’Istituto di vigilanza sulle assicurazioni, che ha lanciato in questo modo la sua presenza sul social media aprendo il profilo @ivassocial. “Il nuovo account Twitter è nato per informare e comunicare attivamente con il pubblico, favorendo la partecipazione e il dialogo in un’ottica di trasparenza e confronto », spiega l’Istituto. (altro…)



Skype down, oggi problemi in tutta Europa

martedì, 20 giugno, 2017

“Abbiamo risolto il problema che riguarda la connettività Skype. Grazie per la pazienza!”. La comunicazione via twitter di Skype Support è di dodici ore fa, ma in realtà almeno fino alla tarda mattinata di oggi ci sono stati problemi nella connessione col servizio di messaggistica istantanea e voip. (altro…)



Antitrust multa Aruba e Aruba Pec per 1 mln di euro

lunedì, 19 giugno, 2017

Informazioni ingannevoli sull’effettiva durata delle promozioni. Scarsa o nulla informazione sul diritto di ripensamento. Servizi opzionali preselezionati e rinnovi automatici. Sono le pratiche che l’Antitrust contesta ad Aruba e ad Aruba Posta elettronica certificata, sanzionate con quattro multe da 1 milione di euro complessivi – tre in solido, una da 300 mila euro alla sola Aruba – per una serie di condotte ritenute illecite. (altro…)