1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘New media’

TopNews. Un anno di roaming like home, Eurobarometro: bene per 82% di europei

sabato, 23 giugno, 2018

L’82% dei cittadini europei ha potuto beneficiare nell’ultimo anno dei vantaggi introdotti dall’abolizione dei costi di roaming all’interno dei confini dell’Unione, scattata il 15 giugno del 2017. A rivelarlo è un sondaggio Eurobarometro sul tema, dal quale si apprende che sono stati soprattutto i giovani tra i 15 e i 24 anni ad ottenere i maggiori vantaggi dalle nuove regole. (altro…)



Estate2018. Vacanze, Groupon: genitori stressati. Tutta colpa dei social

venerdì, 22 giugno, 2018

C’è una legge non scritta che caratterizza la fine dell’anno scolastico e l’inizio delle lunghe vacanze estive: la felicità dei bambini difronte alla prospettiva di poter godere di quasi tre mesi di libertà è inversamente proporzionale all’ansia che pervade i genitori che si ritrovano davanti al difficile problema di riuscire ad occupare così tanto tempo libero. (altro…)



Garante Privacy a Wind Tre: stop telemarketing indesiderato

venerdì, 22 giugno, 2018

Il Garante Privacy ha vietato a Wind Tre il trattamento dei dati personali per finalità di marketing senza un valido e preventivo consenso degli utenti. Basta telemarketing indesiderato, dice dunque il Garante, che è intervenuto sulle procedure di gestione di telefonate ed sms da parte della compagnia telefonica. “Wind Tre dovrà rivedere le procedure, “ereditate” da H3G in seguito alla fusione aziendale, con le quali gestisce telefonate ed sms promozionali, al fine di interrompere i contatti commerciali indesiderati – dice il Garante in una nota – Non potrà inoltre utilizzare, per finalità di marketing, i dati personali di quanti non abbiano espresso un libero e valido consenso per tale trattamento”. (altro…)



Telefonia, Agcom: ok a richieste consumatori. Agevolate famiglie a basso reddito

giovedì, 21 giugno, 2018

“Non possiamo che accogliere con favore il provvedimento con cui AGCOM, dando seguito alle nostre richieste, ha disposto l’estensione delle agevolazioni per i contratti di telefonia agli utenti con ISEE inferiore a 8.112,23 euro”. (altro…)



Microsoft e Flipgrid uniscono le forze: Social Learning agli studenti di tutto il mondo

lunedì, 18 giugno, 2018

Microsoft Corp. (Nasdaq: MSFT) ha annunciato l’acquisizione di Flipgrid Inc., la principale piattaforma di social learning utilizzata in 180 Paesi da oltre 20 milioni di studenti, famiglie e docenti a tutti i livelli di istruzione. Analogamente al software Office 365 Education, Microsoft renderà Flipgrid gratuita per le scuole, in modo che sia sempre più semplice utilizzarla. Coloro che hanno acquistato un abbonamento a Flipgrid riceveranno un rimborso proporzionato. (altro…)



La bussola dei diritti. Big data: chi pensa alla profilazione?

lunedì, 18 giugno, 2018

In una società digitaledi cittadini iperconnessi tutto avviene con un click sullo smartphone, dall’acquisto di un biglietto aereo o ferroviario, di un viaggio tutto compreso e della spesa, alla stipula di un contratto, dal pagamento di una bolletta alla prenotazione di una visita medica. In questo contesto, chi pensa alla privacy e al prezzo che si pagna con la nostra profilazione ogni volta che attiviamo una App? Dai dati emersi dalla indagine conoscitiva congiunta sui big data realizzata dall’Autorità per la concorrenza e del mercato, dall’Autorità Garante delle comunicazioni e dal Garante per la protezione dei dati personali, sembra che gli italiani siano consapevoli che online la loro privacy sia a rischio, ma nonostante tutto più della metà degli intervistati sembra preferire la gratuità di un servizio online alla propria sicurezza. (altro…)



TopNews. Telefonia, Agcom: agevolazioni per 2,6 mln di famiglie in povertà relativa

sabato, 16 giugno, 2018

30 minuti gratuiti di telefonate verso tutti i numeri nazionali fissi e mobili, canone a 9,5 euro e offerte flat dedicate per accedere a internet: questo il pacchetto di misure identificato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) a sostegno delle famiglie in povertà. L’Agcom ha deciso di aggiornare ed estendere a 2,6 milioni di nuclei familiari le agevolazioni per gli utenti in condizioni economiche disagiate che intendono sottoscrivere contratti di telefonia. (altro…)



TopNews. Copyright, UNC: riforma al voto in Ue ma consumatori non lo sanno

sabato, 16 giugno, 2018

Nei prossimi giorni si discuterà a Bruxelles la riforma sul copyright ma l’86% dei consumatori non ne sa nulla. La preoccupazione condivisa è quella che la direttiva finisca per avere conseguenze negative e colpire la “libertà di link” e la possibilità di condividere contenuti pubblici presenti in rete. La denuncia viene dall’Unione Nazionale Consumatori, che si è attivata lanciando la campagna Poche Parole ed esprime preoccupazione per la possibile approvazione della direttiva e per i rischi alla libertà di espressione. (altro…)



Petaloso e le altre nuove parole: la Crusca rivela i neologismi dell’anno

giovedì, 14 giugno, 2018

Ve lo ricordate Matteo, il bambino della provincia di Ferrera? Beh è un po’ poco come indizio. Ma se aggiungessi “petaloso”, tutti ricordereste con esattezza il caso che intenerì l’intera Penisola, partendo da una classe terza elementare dove la fantasia e spontaneità hanno fatto breccia anche nel cuore del rigore dinamico dell’Accademia della Crusca. (altro…)



La bussola dei diritti. Sarà vera #RivoluzioneIliad?

martedì, 12 giugno, 2018

“L’offerta iliad: la più generosa e la più trasparente. Gli utenti italiani di telefonia mobile subiscono da sempre la mancanza di trasparenza di un mercato caratterizzato da offerte gonfiate da costi nascosti. L’Autorità garante della concorrenza e del mercato sta indagando, inoltre, l’esistenza di un possibile cartello tra gli operatori italiani. Da oggi la situazione cambia: iliad porta verità e trasparenza”. Così si legge nel comunicato stampa con cui la compagnia “low cost” francese, da poco sbarcata nel mercato italiano della telefonia mobile, si presenta ai suoi futuri clienti. (altro…)



Calcio e diritti Tv: mercoledì si chiude. Codacons diffida Lega calcio

lunedì, 11 giugno, 2018

Il 13 giugno è un giorno importante per gli amanti del calcio, specie per quelli che non hanno un abbonamento allo stadio per vedere le partite in diretta, né un abbonamento Tv su una della tante piattaforme che trasmettono il campionato di serie A. Alle ore 11 di mercoledì, infatti, è fissato il termine entro cui gli operatori devono presentare le offerte per i pacchetti di diritti a disposizione e alle ore 12 è fissata, in seconda convocazione, l’assemblea della Lega che punta a chiudere il giorno stesso la ‘partita’ della licenza dei diritti audiovisivi domestici per le dirette a pagamento per il periodo 2018-2021. (altro…)



TopNews. Big Data, Antitrust: primi risultati dell’indagine, focus sugli utenti online

sabato, 9 giugno, 2018

Big data: arrivano i primi risultati dell’indagine avviata dall’Antitrust. Sotto i riflettori dell’Autorità c’è la propensione degli utenti online a consentire l’uso dei propri dati a fronte dell’erogazione di servizi. Dall’indagine emerge che circa 6 utenti su 10 sono consapevoli del fatto che le loro azioni online generano dati che possono essere utilizzati per analizzare e prevedere i loro comportamenti. (altro…)



TopNews. Tlc, Parlamento Ue: raggiunto accordo per riforma del settore

sabato, 9 giugno, 2018

Nel corso di un incontro, conclusosi in tarda notte, il legislatore europeo è favorevole a fissare un prezzo massimo per le chiamate e gli Sms tra i paesi dell’Unione e ha concluso un accordo per incoraggiare gli investimenti per le reti internet ad alta velocità 5G. Il Parlamento europeo mette così a segno una vittoria dopo mesi di estenuanti negoziati con la Commissione e i diplomatici dei singoli Stati che si dicono d’accordo a fissare il prezzo massimo per le chiamate a 19 centesimi al minuto e a 6 centesimi per gli Sms scambiati tra i consumatori del blocco dell’Unione. (altro…)



Sexting, Terre des Hommes e ScuolaZoo: su 5000 adolescenti, coinvolto il 44%

giovedì, 7 giugno, 2018

Il 44% degli adolescenti ha visto circolare foto o video intimi o a sfondo sessuale di amici su social network, online o sui servisti di messaggistica e quasi il 23% ammette di aver inviato questo tipo di materiale al proprio ragazzo o alla propria ragazza. Sono i dati raccolti dall’Osservatorio sulla Violenza e gli Stereotipi di Genere di Terre des Hommes realizzato in collaborazione con la Community ScuolaZoo che ha coinvolto 5.140 adolescenti.

(altro…)



Fatturazione a 28 giorni, Tribunale Milano: illegittima. Respinti reclami contro MC

mercoledì, 6 giugno, 2018

Il Tribunale di Milano conferma che la fatturazione a 28 giorni è illegittima respingendo i reclami di Wind, Fastweb eTelecom contro Movimento Consumatori. (altro…)



TopNews. E-commerce, Fabio Plebani (idealo): opportunità del cross border trade

sabato, 2 giugno, 2018

L’e-commerce gode di ottima salute in tutta Europa e gli ultimi dati diffusi da Eurostat lo confermano: nel Regno Unito, ad esempio, l’86% degli utenti internet utilizza il canale online per fare acquisti, in Svezia la percentuale è dell’84% ed in Germania dell’82%. In questo contesto nel complesso molto florido, l’Italia brilla un po’ meno rispetto alla media europea che si colloca al 68%: sono infatti solo il 43% gli internauti che sfruttano il canale online per fare acquisti. (altro…)



TopNews. Servizi preimpostati Sim card, Avvocato CGUE: non illecito

sabato, 2 giugno, 2018

La preimpostazione di alcuni servizi nelle Sim card telefoniche, come la segreteria telefonica e l’accesso a Internet, non è necessariamente illecita e non rappresenta automaticamente una pratica commerciale aggressiva. Questa la proposta fatta dall’avvocato generale della Corte di giustizia dell’Unione europea, chiamata a pronunciarsi su un caso che ha contrapposto l’Antitrust italiano a Wind e Vodafone. (altro…)



Premio Abi – Feduf – Fiaba: finanza per il sociale a sostegno della ripresa

venerdì, 1 giugno, 2018

“Il ruolo dell’educazione finanziaria e al risparmio come strumento di inclusione sociale. Sfide e prospettive formative per le fasce più vulnerabili della popolazione”: è questo il tema scelto quest’anno per la quarta edizione del premio “Finanza per il sociale”, l’iniziativa per giovani studenti in giornalismo, promossa da ABI (Associazione Bancaria Italiana), FEDUF (Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio) e FIABA (Fondo Italiano Abbattimento Barriere Architettoniche) che per il 2018 ha ricevuto il patrocinio dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti. (altro…)



Sostenibilità consumerista, Consumers’ Forum: fake news vs corretta informazione

giovedì, 31 maggio, 2018

Cosa lega sostenibilità, consumatori e fake news? molto più di quello che potrebbe sembrare dopo una prima e veloce osservazione. Ne sono convinte le associazioni e le imprese che fanno parte di Consumers Forum che, in collaborazione con AsVis (Alleanza Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile), ha redatto il Manifesto della Sostenibilità Consumerista. (altro…)



Scandalo Facebook, Altroconsumo: 200 euro per ogni utente coinvolto

mercoledì, 30 maggio, 2018

Un risarcimento di almeno 200 euro per ciascun utente di Facebook coinvolto nello scandalo Cambridge Analytica. È quanto chiede Altroconsumo e le organizzazioni partner in Belgio, Spagna e Portogallo che oggi lanciano azioni collettive risarcitorie contro il social network di Menlo. (altro…)



Privacy, Garante sanziona Tim. L’azienda replica: rafforzati sistemi di gestione

mercoledì, 30 maggio, 2018

Il Garante privacy ha ordinato a Tim il pagamento di due sanzioni amministrative pari a un importo complessivo di 960mila euro per violazioni alla normativa sulla protezione dei dati personali. La prima sanzione, di 800mila euro, conclude l’iter avviato dal reclamo di un ignaro utente che si è ritrovato intestatario di 826 linee di telefonia fissa e, “moroso” a sua insaputa, si è accorto del problema quando ha iniziato a ricevere dei solleciti di recupero crediti di mancati pagamenti di bollette telefoniche. (altro…)



Privacy, Garante a Fastweb: stop al telemarketing selvaggio e profilazione utenti

martedì, 29 maggio, 2018

Fastweb dovrà rafforzare il controllo sulla propria rete vendita e dovrà interrompere le telefonate promozionali verso utenti che non hanno espresso il loro consenso o si sono opposti al trattamento dei loro dati per finalità di marketing. Questa la decisione presa dall’Autorità Garante per la protezione dei dati personali al termine di una serie di ispezioni avviate per verificare le molteplici segnalazioni di persone che lamentavano di essere state disturbate da call center che proponevano offerte commerciali indesiderate nell’interesse della società. (altro…)