1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘New media’

Riforma Copyright Ue: il testo approvato dal Parlamento

mercoledì, 17 ottobre, 2018

Il Parlamento europeo ha adottato la sua posizione negoziale sulla riforma del diritto d’autore. Il testo apporta alcune modifiche importanti che mirano a garantire che i creativi, in particolare musicisti, artisti, interpreti e sceneggiatori, nonché editori e giornalisti, siano remunerati per il loro lavoro quando questo è utilizzato da piattaforme di condivisione come YouTube o Facebook e aggregatori di notizie come Google News. (altro…)



Contraffazione e proprietà intellettuale, Peers Say No: al via nelle scuole i laboratori

lunedì, 15 ottobre, 2018

Al via i laboratori creativi dei Peer educators che Adiconsum ha ingaggiato per la campagna sulla Proprietà Intellettuale del progetto ”Peers Say NO”, realizzato in collaborazione con l’Istituto comprensivo Via Micheli di Roma, Consumedia e Skuola.net, con il finanziamento dell’EUIPO, Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà intellettuale. (altro…)



TopNews. Media digitali, Censis: su i social network, giù la lettura

sabato, 13 ottobre, 2018

Nei media digitali “uno vale un divo”. Quindi siamo tutti divi. Anzi, non lo è più nessuno. La fine dello star system è la chiave di volta con cui il Censis analizza la comunicazione nell’era dei media digitali, quella per cui gli italiani sono sempre più un popolo di navigatori ma non di lettori, con una spesa che va su per gli smartphone (addirittura (+221,6% in dieci anni) mentre scende per libri e giornali. (altro…)



Il commercio digitale si tinge di rosa, Idealo: il make-up si compra online

venerdì, 12 ottobre, 2018

Le vendite globali online stanno crescendo quattro volte più velocemente delle vendite offline tanto che entro il 2022 si prevede di raggiungere un totale di 400 miliardi di dollari per gli acquisti effettuati via web. Secondo il report di Nielsen sulle vendite online e sulla crescita dell’e-commerce nel mondo, l’Italia è tra i primi 5 paesi europei per vendite telematiche; al primo posto vi è Regno Unito, seguito da Francia, Svezia e Russia. (altro…)



Raccontare il lavoro, Premio Marco Rossi 2018: ultimi giorni per partecipare

giovedì, 11 ottobre, 2018

Al via l’ottava edizione del Premio Marco Rossi, promosso da Radio Articolo1 con il patrocinio della Federazione Nazionale Stampa Italiana e destinato a programmi, servizi, reportage e documentari radiofonici dedicati al tema del lavoro, ai suoi molteplici significati e in tutte le sue possibili declinazioni. (altro…)



Datagate: al via in tribunale la class action di Altroconsumo contro Facebook

mercoledì, 10 ottobre, 2018

A sei mesi dallo scoppio dello scandalo dati Cambridge Analytica e con oltre 28mila aderenti, oggi Altroconsumo ha notificato l’atto con cui si avvia formalmente l’iter giudiziale della class action contro Facebook. (altro…)



La bussola dei diritti. Piattaforme on demand e pirateria online

lunedì, 8 ottobre, 2018

Reality, film, serie televisive, cartoni animati per bambini, documentari, eventi di ogni genere dallo sport al teatro, alla musica, la televisione sembra essere tornata di moda, solo che al posto del tubo catodico di una volta oggi la si può seguire ovunque ci si trovi comodamente dal proprio Pc, smartphone o tablet. (altro…)



Chi dà retta alle sirene? Auser: informazione e disinformazione nell’era del web

lunedì, 8 ottobre, 2018

La tecnologia non ha età. Lo conferma un sondaggio di Ipsos secondo il quale il 76% degli over 60 italiani ha almeno un account e il 25% degli intervistati usa i social per discutere di temi di attualità. Dialogo, confronto e partecipazione sono la cifra del web ma non è tutto oro quello che luccica. La fabbrica delle “bufale” non va mai in vacanza diffondendo ogni giorno false notizie su politica, salute, fenomeni sociali e tanto altro ancora. (altro…)



TopNews. Agcom, Consumatori: “No al rinvio della libertà di modem”

sabato, 6 ottobre, 2018

I consumatori saranno liberi nella scelta del modem. Ma dovranno aspettare l’anno prossimo. L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) ha infatti prorogato di trenta giorni, a fine dicembre, il diritto dei cittadini di scegliere liberamente il modem senza essere vincolati a usare quello proposti dagli operatori di tlc. Nella delibera l’Agcom fa riferimento alle istanze arrivate dalle aziende, che avevano chiesto una proroga anche per ragioni economiche e commerciali. (altro…)



TopNews. RadioTV e piattaforme online, Parlamento Ue: più tutele per i bambini

sabato, 6 ottobre, 2018

Arrivano nuove regole a tutela dei bambini per i servizi audiovisivi. Si applicheranno a radio e tv, piattaforme di video on demand come Netflix, Amazon Video, Google Play, iTunes, a YouTube e Facebook e allo streaming in diretta. Il Parlamento europeo ha infatti dato via libera, con con 452 voti a favore, 132 contrari e 65 astensioni, alla risoluzione legislativa che prevede maggiore protezione dei minori da contenuti che istigano alla violenza e all’odio e  tutele dalla pubblicità invasiva. Le regole si applicheranno anche alle piattaforme online. Ora l’accordo dovrà essere formalmente approvato dal Consiglio dei ministri dell’UE prima che la legge possa entrare in vigore. Gli Stati dispongono di 21 mesi dalla sua entrata in vigore per recepire le nuove norme nella legislazione nazionale. (altro…)



TopNews. Telefono, CGUE: accesso autorità a nome non è ingerenza “grave”

sabato, 6 ottobre, 2018

Qual è il livello di ingerenza consentito alle autorità pubbliche nell’accesso ai dati personali conservati su un telefono rubato? (altro…)



TopNews. Like sponsorizzati, Ue: pronti ad agire contro pubblicità ingannevole

sabato, 6 ottobre, 2018

L’Ue è pronta ad intervenire per frenare il dilagare della pubblicità ingannevole sui social. Un recente studio della Commissione ha rilevato che la maggioranza degli utenti non riesce a individuare la natura commerciale di post e ‘like’ sponsorizzati ma non chiaramente presentati come tali, e altre pratiche normalmente proibite dalle regole Ue nel mondo offline che vengono invece applicate dai social come Facebook, Twitter o Instagram. (altro…)



TopNews. Peers Say No, nella newsletter di settembre le ultime sul copyright online

sabato, 6 ottobre, 2018

Copyright online, tutela del diritto d’autore e web: come è andata a finire? A questa domanda risponde la newsletter di settembre di Peers che questo mese si occupa della riforma del copyright e delle sue possibili conseguenze, dopo il via libera del Parlamento europeo che il 12 settembre ha approvato la proposta di direttiva sulla riforma del diritto d’autore online, precedentemente rimandata e diventata campo di battaglia di schieramenti contrapposti che da un lato chiedevano la giusta remunerazione per il lavoro intellettuale pubblicato dalle grandi piattaforme, e dall’altra temevano il rischio di una censura preventiva. (altro…)



Calcio in tv, UNC denuncia DAZN all’Antitrust

giovedì, 4 ottobre, 2018

Il pacchetto calcio di DAZN continua a creare problemi ai consumatori. Non solo di streaming e qualità tecnica della trasmissione, non solo per il fatto che gli abbonamenti per seguire la propria squadra del cuore si sono di fatto duplicati con lo spacchettamento del campionato fra la nuova piattaforma e Sky. L’Unione Nazionale Consumatori denuncia l’uso di un “contratto poco trasparente” sul diritto di recesso e il rifiuto di aderire a procedure di conciliazione. (altro…)



Coding girls: istruzione e aziende in rete per le pari opportunità in economia digitale

giovedì, 4 ottobre, 2018

Le nuove generazioni Combattere i pregiudizi di genere e accelerare il raggiungimento delle pari opportunità nel settore scientifico e tecnologico. Con questi presupposti parte la quinta edizione di Coding Girls, il programma promosso da Fondazione Mondo Digitale e Ambasciata degli Stati Uniti in Italia, con la collaborazione di Microsoft. (altro…)



Non chiamateli “nonnetti”. Italiani over 60, Doxa: attivi, progettuali e digitali

mercoledì, 3 ottobre, 2018

Sono 13,7 milioni. Sono i 60-80enni d’Italia, perlopiù dinamici, curiosi, moderni… e, a sorpresa, digitali. Ben lontani dallo stereotipo degli “anziani” intesi come categoria debole e/o di cui prendersi cura, gli over 60, descritti da Doxa in una ricerca pubblicata in occasione del SingularityU Italy Summit 2018, si dimostrano particolarmente attenti al benessere psico-fisico: ben il 75% degli intervistati dichiara di avere uno stato di salute soddisfacente con addirittura un 19% che arriva a definirlo “ottimo”. (altro…)



Fisco: Ecofin dice ok alla riduzione dell’Iva sui prodotti editoriali digitali

martedì, 2 ottobre, 2018

Via libera dell’Ecofin alla proposta che consentirà agli Stati membri di applicare Iva ridotta, super-ridotta o zero alle pubblicazioni elettroniche, allineando quindi l’Iva degli e-book a quella dei libri di carta. “È parte del nostro sforzo per modernizzare l’Iva per l’economia digitale, e ci consente di tenere il passo con il progresso tecnologico”, ha detto il ministro austriaco Hartwig Löger, presidente di turno dell’Ecofin. In base alle regole attuali i servizi elettronici sono tassati con Iva standard, ovvero minimo al 15%, mentre le pubblicazioni su supporto fisico godono dell’aliquota non-standard. (altro…)



RadioTV e online, Parlamento Ue: domani nuove norme su protezione bambini

lunedì, 1 ottobre, 2018

Più protezione dei bambini contro i contenuti che incitano alla violenza e all’odio e contro la pubblicità invasiva. E la garanzia che nei cataloghi online ci sia almeno il 30% di opere europee. Questi i principali contenuti delle norme sui servizi audiovisivi e sulle piattaforme quali Netwflix e Facebook che il Parlamento europeo si appresta a votare domani. I deputati infatti saranno chiamati a esprimersi in via definitiva sulle nuove regole sui servizi audiovisivi. Domani appunto il voto dell’Europarlamento, riunito a Strasburgo nella plenaria 1-4 ottobre. (altro…)



TopNews. Sondaggio HC. Sky/Dazn: l’unica certezza è che ai tifosi non piace

sabato, 29 settembre, 2018

Nel caos dei diritti Tv per le partite dei Campionati di calcio di Serie A e B, la redazione di Help Consumatori ha provato a lanciare un piccolo sassolino per provare a capire cosa ne pensano i tifosi dopo un quasi un mese dal primo fischio di inizio. Cosa è venuto fuori? (altro…)



TopNews. Fake news: da Facebook e Google un Codice di condotta

sabato, 29 settembre, 2018

Un codice di condotta sulla disinformazione online su base volontaria. Questa l’iniziativa delle grandi piattaforme online, fra cui Facebook, Google e Twitter, presentata alla Commissione europea nella lotta alle fake news e alla bufale online. Piattaforme e industria pubblicitaria hanno infatti presentato un Codice di autodisciplina che contiene una serie di impegni nella lotta al fenomeno, una misura accolta con favore dalla Commissaria europea all’economia e alla società digitale Mariya Gabriel, che ha sollecitato le piattaforme a intensificare gli sforzi per combattere la diffusione della disinformazione online. (altro…)



#RispettalAltro, Libreriamo: al via campagna contro hate speech in rete

mercoledì, 26 settembre, 2018

Troppi insulti, minacce, aggressioni verbali. Dal calcio alla politica non c’è commento, un tweet, un post, un’immagine, un video in cui non ci sia un’offesa o una minaccia. (altro…)



Sondaggio HC. Sky, Dazn e il calcio in Tv: da che parte stanno i tifosi?

sabato, 22 settembre, 2018

Nuovo sondaggio su Help Consumatori. Questa volta vogliamo sapere cosa ne pensate della suddivisione per fasce orarie dei diritti Tv per le partite del campionato di calcio di Serie A e B. In base alle nuove regole del mercato introdotte per evitare situazioni di monopolio si è stabilito che i pacchetti non avrebbero più potuto essere costruiti in base alle squadre, ma alle fasce orarie. (altro…)