1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘New media’

Consumatori e servizi premium, Agcom attiva email per segnalare criticità

giovedì, 19 aprile, 2018

L’Agcom va all’attacco dei servizi premium e attiva una email per segnalare criticità. Al via dunque una sperimentazione che dà ai consumatori la possibilità di indicare i problemi del settore attraverso l’attivazione di una email dedicata. (altro…)



Facebook ci “mette una pezza”: stretta su privacy e dati personali

mercoledì, 18 aprile, 2018

Facebook l’ha fatta grossa. Dopo la settimana horribilis vissuta da Mark Zuckerberg durante la quale ha dovuto rendere conto di “questo e quello” davanti al Congresso Usa per lo scandalo Datagate, ora è il momento di correre ai ripari, almeno per ciò che è possibile fare nell’immediato. (altro…)



Internet, Osservatorio Agcom: Facebook primo social, cresce Instagram

mercoledì, 18 aprile, 2018

Google e Facebook sono il primo e secondo operatore per utenti unici nel 2017 con un aumento del 10%, pari a 2,8 milioni di visitatori. Dopo Facebook, che si conferma leader dei social network, si segnalano la crescita di Instagram e di Linkedin. L’audience di Internet e dei social network è fotografato nell’Osservatorio sulle comunicazioni 2018 dell’Agcom, che comprende l’intero comparto di comunicazioni elettroniche, media e settori postali. Per quanto riguarda l’utilizzo di Internet, evidenzia l’Agcom, continua la dinamica positiva per Google e Facebook, primo e secondo operatore per utenti unici che, rispetto a dicembre 2016, realizzano complessivamente un incremento del 10% (+2,8 milioni di visitatori). (altro…)



Testate online, Agcom: pochi big, molti piccoli, news gratis e pubblicità

lunedì, 16 aprile, 2018

Poche grandi imprese e tanti piccoli editori. Informazione online quasi sempre gratuita, fatta eccezione per alcune testate super specializzate e di nicchia che incontrano la disponibilità a pagare di un’utenza composta da professionisti. Problemi di reputazione percepita e riconoscibilità del marchio che rendono attualmente “impraticabile” farsi pagare le notizie di attualità. (altro…)



Tlc e bollette mensili, Antitrust conferma stop agli aumenti

lunedì, 16 aprile, 2018

L’Antitrust ha confermato le misure cautelari adottate nei confronti delle aziende di telecomunicazioni dopo il passaggio dalla fatturazione a 28 giorni alla bolletta mensile. Nel provvedimento dello scorso marzo l’Autorità aveva infatti bloccato i rialzi delle bollette telefoniche decisi dagli operatori dopo il ritorno  dell’obbligo della fatturazione mensile. Questi, ribadisce l’Antitrust, devono definire in modo autonomo eventuali variazioni delle tariffe. (altro…)



Tlc, Associazioni: bene la conferma dello stop agli aumenti, ora i rimborsi

lunedì, 16 aprile, 2018

La conferma delle misure cautelari che l’Antitrust intende intraprendere nei confronti delle aziende di telecomunicazioni dopo il passaggio dalla fattura a 28 alla bolletta mensile, trova apprezzamento da parte delle associazioni dei consumatori. (altro…)



Baraonda Datagate: sintesi (momentanea) dello scandalo dell’anno

sabato, 14 aprile, 2018

È sabato: la settimana più lunga e dura per Mark Zuckerberg si è finalmente conclusa. Ha chiesto scusa a destra e sinistra, almeno sei volte in tutto; si è presentato al Senato e alla Camera; ha risposto a domande; ha dovuto improvvisare soluzioni a cui non aveva mai neppure lontanamente pensato; ha prestato il fianco agli attacchi degli attivisti e alla curiosità dei giornalisti di mezzo (forse tutto) il mondo e alla fine è riuscito a cadere quasi in piedi. (altro…)



Datagate, Facebook davanti alla Camera: violati anche i dati di Zuckerberg

giovedì, 12 aprile, 2018

E dopo il Senato, è stata la volta della Camera. Il fondatore e Ceo di Facebook, Mark Zuckerberg, ha affrontato il suo secondo giorno di testimonianza davanti al Congresso degli Stati Uniti per spiegare la sua posizione (e quella della sua società) rispetto al caso Cambridge Analytica. “Credo che sia inevitabile la necessità di alcune regole, ma bisogna fare attenzione“, ha detto Zuckerberg ai deputati che chiedevano sulla possibilità o meno di elaborare regole che non soffochino le startup. (altro…)



Rimborso bollette a 28 giorni, UNC: ancora un rinvio, si decida al più presto

giovedì, 12 aprile, 2018

Bisognerà aspettare ancora per conoscere come andrà a finire la telenovela dei rimborsi per le bollette a 28 giorni delle società di telefonia. Al momento è saltata la pronuncia del Tar del Lazio sulla proposta che era stata fatta dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, quella di offrire giorni da “scalare” sulle bollette in base a quelli erosi dalla fatturazione a quattro settimane. A renderlo noto è l’Unione Nazionale Consumatori, che parla di “ennesimo rinvio” e chiede di decidere al più presto. (altro…)



Datagate, Cambrige Anlytica si difende: “Non abbiamo hackerato FB”

mercoledì, 11 aprile, 2018

Cambrige Analytica non ci sta e dopo un lungo silenzio durante il quale ha incassato tutte le accuse, pubblica una difesa in dieci punti con la quale vuole chiarire la sua posizione. “È emersa una stagione aperta alle critiche di chiunque voglia dire qualcosa contro di noi basandosi solo su speculazione e voci di corridoio”, afferma con durezza Alexander Tayler, CEO della società, “congetture e pettegolezzi stanno assumendo la portata di fatti che danneggiano e screditano la compagnia, i suoi impiegati e i suoi clienti”. (altro…)



Incontro Facebook- Altroconsumo: dagli utenti tre richieste concrete

mercoledì, 11 aprile, 2018

“Incontro costruttivo: Facebook risponderà entro due settimane”. È la sintesi dell’incontro che si svolto questa mattina a Bruxelles tra la Direzione delle organizzazioni di consumatori Altroconsumo, Test-Achats, OCU, DecoProteste e Proteste Brasil e i rappresentanti di Facebook. Sulla vicenda Cambridge Analytica e l’utilizzo improprio dei dati, fanno sapere le organizzazioni, c’è stato uno scambio di opinioni aperto. Facebook ha mostrato attenzione per i diritti degli utenti e il rispetto del ruolo delle Organizzazioni di consumatori. (altro…)



Datagate, Facebook si scusa: ho sbagliato a fidarmi. Italia chiede danni

mercoledì, 11 aprile, 2018

“Mi dispiace. È stato chiaramente un errore”. Quasi come un bambino che si giustifica per aver fatto una marachella, Mark Zuckerberg ha espresso tutto il suo rammarico per essersi fidato sulla parola di Cambrige Analytica, la società che aveva promesso di non usare i dati degli iscritti al social network più popolare del mondo per finalità improprie. Una leggerezza di valutazione, se così vogliamo definirla, che sta costando molto cara al CEO di Facebook. (altro…)



Apertura Mc Donald’s finisce all’Antitrust, UNC: violate indicazioni su #adv

martedì, 10 aprile, 2018

Apre il Mc Donald’s a via del Tritone a Roma e gli influencer della Capitale si fanno subito cassa di risonanza dell’evento postando sui loro profili social foto dell’inaugurazione sotto l’hashtag #McTriton. Seguono messaggi con l’invito a fare un salto nel nuovo locale per degustare le pietanze delle quali si esaltano le qualità. Il tutto dimenticando totalmente di rispettare le linee guida dell’Antitrust né le prescrizioni della Digital Chart. E così, l’apertura del nuovo Mc Donald’s finisce con una segnalazione dell’Unione Nazionale Consumatori all’Autorità Antitrust e allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria). (altro…)



Altroconsumo incontra Facebook: dati e un nuovo ruolo per i consumatori

martedì, 10 aprile, 2018

Domani 11 aprile Altroconsumo, Test-Achats, OCU, DecoProteste e Proteste Brasil – le Organizzazioni del Gruppo Euroconsumers – incontreranno a Bruxelles i rappresentanti di Facebook per ottenere risposte sullo scandalo dati e ottenere impegni chiari verso i consumatori. (altro…)



#DigitalDay18: continua l’impegno comune dei paesi dell’UE per il digitale

martedì, 10 aprile, 2018

Incoraggiare gli investimenti in tecnologia e ingegneria digitale allo scopo di dare più forza ad una società europea più competitiva e sicura. Con questo obiettivo si svolge oggi il dibattito all’interno del Digital Day 2018, in programma a Bruxelles. Dopo l’evento dell’anno scorso a Roma, che ha generato proficue collaborazioni in settori quali il calcolo ad alte prestazioni, la mobilità connessa e la digitalizzazione dell’industria, la Commissione ripropone l’iniziativa per incoraggiare una maggiore cooperazione nel digitale, riunendo i ministri e i rappresentanti dei paesi dell’UE, dell’industria, del mondo accademico e della società civile. (altro…)



Boicottaggio Facebook: 24 ore senza social e il Codacons scrive a Zuckerberg

lunedì, 9 aprile, 2018

Chissà se Mr Zuckerberg è bravo con il surf. Sì perché per riuscire a cavalcare l’onda della burrasca che sta travolgendo ormai da diverso tempo il colosso delle piattaforme di social media bisogna veramente avere talento. Il rischio di perdersi la tavola da sotto i piedi e finire in mare a gambe all’aria è davvero molto alto. (altro…)



Girls in STEM hackathon: maratona tech per creare App per tutte le donne

lunedì, 9 aprile, 2018

Otto ore per ideare, disegnare e programmare un’applicazione tecnologica in grado di migliorare la qualità di vita delle donne: dalla sicurezza personale, nelle strade cittadine e in Rete, allo sviluppo di soluzioni tecnologiche che possano aiutare le più giovani a conciliare vita privata, studio e lavoro. (altro…)



TopNews. Facebook, istruttoria Antitrust: scorrettezze su raccolta e uso dei dati

sabato, 7 aprile, 2018

Dopo l’indagine aperta dal Garante per la protezione dei dati personali che ieri ha annunciato che riceverà il prossimo 24 aprile Stephen Deadman, Deputy Chief Global Privacy Officer di Facebook per far luce sulla vicenda Datagate che interessa 214mila utenti italiani della piattaforma social, oggi è la volta dell’Antitrust.l’Agcm annuncia infatti l’apertura di una istruttoria su Facebook “per presunte pratiche commerciali scorrette” in seguito all’esplosione del caso Cambridge Analytica. (altro…)



Italiani e social media, Blogmeter: l’importanza di essere connessi

venerdì, 6 aprile, 2018

I social non sono tutti uguali e gli italiani lo sanno bene, tanto che verrebbe da dire che ogni piattaforma svolge una funzione precisa nella nostra vita quotidiana. Ma quali sono le motivazioni profonde che ci spingono ad usare i social? Per quale ragioni ne scegliamo uno, piuttosto che altri? Quanto siamo influenzati dalle campagne di ADV? E quanto invece ci condizionano i cosiddetti influencer? Si tratta di interrogativi che definiscono con più precisione il profilo degli utenti-consumatori che si muovono in maniera sempre più disinvolta nel contesto “socialmediatico” a cui tutti noi apparteniamo. (altro…)



Datagate, Codacons: pronti alla class action contro Facebook

giovedì, 5 aprile, 2018

Sul caso Datagate, il Codacons non molla, anzi affila le armi e si prepara a mettere a punto la cass action negli USA per conto dei 214.134 italiani coinvolti nello scandalo che ha travolto Facebook. (altro…)



Tlc, bollette: da oggi stop fatturazione a 28 giorni

mercoledì, 4 aprile, 2018

Da oggi non sarà più possibile offrire servizi e contratti di telefonia e comunicazione con fatturazione diversa dalla cadenza mensile. Trova infatti applicazione il decreto fiscale Dl 148/2017, poi convertito dalla legge 172/2017. La questione naturalmente non è affatto conclusa, perché in ballo ci sono ancora un’istruttoria Antitrust, l’attesa della pronuncia del Tar del Lazio nei confronti della soluzione ipotizzata dall’Agcom dello “sconto in giorni” sulla bolletta e il tema dei rimborsi del pregresso. Senza contare l’ammontare effettivo delle tariffe rimodulate su 12 mensilità da parte degli operatori di tlc. (altro…)



Garante Privacy blocca Vodafone: no a telemarketing selvaggio

mercoledì, 4 aprile, 2018

Vodafone non potrà più inviare sms o effettuare chiamate per finalità di marketing a chi non abbia manifestato uno specifico consenso o abbia addirittura chiesto di non essere più disturbato con offerte commerciali. La società telefonica dovrà inoltre ridefinire le proprie procedure interne nella gestione dei dati utilizzati per le campagne promozionali. Questa la decisione adottata dal Garante Privacy all’esito di un’indagine decisa sulla base delle innumerevoli segnalazioni ricevute da persone che lamentavano la continua ricezione di offerte commerciali indesiderate. (altro…)