1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘New media’

HC goes to Madrid. Populismo e euroscetticismo: i giovani non ci stanno

martedì, 21 novembre, 2017

Si avvicina l’appuntamento di Madrid che vedrà impegnata la redazione di Help Consumatori nel seguire i lavori del seminario CESE che si svolgerà dal 23 al 24 novembre. Quest’anno giornalisti, rappresentanti della società civile, esperti di nuovi media e accademici discuteranno del ruolo della società civile europea nel mondo globalizzato della comunicazione. La discussione si concentrerà soprattutto sui social media e sulla vera e propria rivoluzione che hanno portato nel sistema della comunicazione, non solo privata anche giornalistica e istituzionale, che ha portato all’esacerbarsi di fenomeni associati come, ad esempio, i vari populismi e le fake news. (altro…)



Netflix&Co, QualeScegliere: piattaforme a confronto con le abitudini degli utenti

lunedì, 20 novembre, 2017

In origine fu Rai 1, poi arrivarono, a distanza di qualche anno, la seconda e la terza rete. Tra la fine degli anni Settanta e la metà degli anni Ottanta l’allora “Finivest” si impose nel panorama delle televisioni commerciali con il suo carico di pubblicità e programmi “leggeri”. I primi sei tasti del telecomando diventarono i più usurati nelle case di tutti gli italiani, anche perchè lo zapping doveva fare i conti con antenne e frequenze non sempre potentissime. (altro…)



HC goes to Madrid. Al seminario CESE 2017 si parla di social e fake news

sabato, 18 novembre, 2017

Qual è “il ruolo della società civile europea nel mondo globalizzato della comunicazione”? è questa la domanda alla quale giornalisti, rappresentanti della società civile, esperti di nuovi media e accademici cercheranno di rispondere nel corso dei due giorni di seminario, organizzato dal Comitato Economico e Sociale Europeo, che si svolgerà a Madrid il prossimo 23 e 24 novembre. (altro…)



HC goes to Madrid. Smascherare le fake news nell’era della post- verità

sabato, 18 novembre, 2017

Disinformazione, bufale, post-verità, fake news: tanti modi diversi di alterare il racconto della realtà, di mistificarla o di deviarla, che finiscono per costruire narrazioni false, scorrette o parziali – la gradazione può essere diversa – in grado di colpire gravemente privati e aziende, influenzare l’opinione pubblica su temi importanti come la salute e la sicurezza, condizionare la politica, distruggere la reputazione di figure pubbliche e non solo. (altro…)



Fake news & Co, Agcom istituisce tavolo contro disinformazione online

sabato, 18 novembre, 2017

Contro la disinformazione online l’Agcom istituisce un tavolo tecnico che intende promuovere l’autoregolamentazione delle piattaforme online e lo scambio di buone prassi. Si conferma in questo modo l’attenzione nei confronti delle strategie mirate di disinformazione online, delle fake news e in più in generale dei tentativi di alterare correttezza e imparzialità dell’informazione attraverso il web e i social network. (altro…)



Fake news, Commissione Ue lancia consultazione pubblica

sabato, 18 novembre, 2017

Contro le notizie false e la disinformazione online si attiva la Commissione europea. Bruxelles ha lanciato oggi una consultazione pubblica sulle fake news e sulla disinformazione online e ha istituito un gruppo di esperti di alto livello (sono aperte le candidature). “La diffusione di notizie volutamente fuorvianti è un problema sempre più grave per il funzionamento delle nostre democrazie, che incide sulla percezione della realtà da parte dei cittadini”: questo il contesto da cui muove l’Europa. (altro…)



Privacy e Facebook, avvocato CGUE: continua la battaglia di Max Schrems

sabato, 18 novembre, 2017

Maximilian Schrems può avvalersi del suo status di consumatore per convenire in giudizio Facebook Ireland davanti alla giustizia austriaca riguardo all’uso privato del suo account Facebook, ma non può invocare lo status di consumatore per altre persone che gli abbiano ceduto i diritti in un’azione collettiva. Questa l’interpretazione data oggi dall’avvocato generale della Corte di Giustizia dell’Unione europea. (altro…)



E-commerce, Parlamento Ue rafforza tutela consumatori

sabato, 18 novembre, 2017

Il Parlamento europeo rafforza la tutela dei consumatori negli acquisti online. Ecommerce con più garanzie: questo il risultato che dovrebbe essere garantito dall’applicazione delle nuove norme dopo che queste saranno formalmente approvate dai Ministri della Ue. Il Parlamento europeo ha infatti approvato oggi in via definitiva – con  591 voti favorevoli, 80 voti contrari e 15 astensioni  – le nuove regole UE che tutelano in maniera più efficace i consumatori da truffe sugli acquisti effettuati online. (altro…)



Ok del Senato al dl fisco. Bollette tornano mensili. UNC: “Ora i rimborsi”

giovedì, 16 novembre, 2017

Via libera del Senato al dl fisco e conferma dell’emendamento sulle bollette mensili. Oggi il Senato ha rinnovato la fiducia al Governo e ha approvato, con 148 voti favorevoli e 116 contrari, l’emendamento interamente sostitutivo del ddl n. 2942, di conversione in legge del decreto-legge in materia finanziaria e per esigenze indifferibili (decreto fiscale), che recepisce le modifiche apportate dalla Commissione Bilancio. Il testo passa ora alla Camera. (altro…)



Il negozio che vorrei, Osservatorio PoliMi: retail investe il 20% in innovazione

giovedì, 16 novembre, 2017

Il processo di trasformazione del Retail italiano è ancora lento: solo il 42% dei grandi retailer infatti considera l’innovazione un fattore chiave per competere e avere successo e presenta una chiara e ben definita strategia digitale, formulata in prima persona dal CEO. (altro…)



La bussola dei diritti. Digitale 2.0, ecco cosa cambierà per i consumatori

lunedì, 13 novembre, 2017

Dal 1 luglio 2022 si completerà il passaggio del sistema televisivo nazionale al digitale di seconda generazione e questo obbligherà i consumatori ad acquistare nuovi televisori e decoder in grado di garantire la ricezione dei canali televisivi così come aggiornati dallo switch-off digitale di ultima generazione. In pratica, con il passaggio al digitale 2.0, le attuali apparecchiature di ricezione televisiva dotate di tecnologia Dvb T1 non saranno più in grado di garantire la ricezione dei canali e delle trasmissioni televisive, ma richiederanno  un necessario adeguamento alle nuove tecnologie che passeranno gradualmente al sistema Dvb T2. (altro…)



Tribunale di Mantova: no a foto di minori sui social senza accordo fra i genitori

sabato, 11 novembre, 2017

Niente foto dei figli minorenni sui social network se non c’è l’accordo di entrambi i genitori. Si violano le norme sulla tutela dell’immagine, sulla riservatezza dei dati personali e la Convenzione di New York e il pregiudizio per il minore è “insito nella diffusione della sua immagine sui social network”. (altro…)



Chi usa più la sveglia? Smartphone “cannibale” si mangia decine di oggetti

sabato, 11 novembre, 2017

Gli smartphone sono voraci: divorano oggetti, aziende e business. La metafora è forte ma viene usata per spiegare quanto questo oggetto, diventato quasi un’appendice del nostro corpo, abbia sostituito le funzioni e l’uso di altri strumenti in passato di uso comune. Oggetti che sono stati in gran parte rimpiazzati dallo smartphone e dalle innumerevoli app che questo mette a disposizione. (altro…)



La Polizia lancia YouPol, l’app per denunciare bullismo e spaccio

giovedì, 9 novembre, 2017

Un’app per denunciare episodi di bullismo, cyberbullismo e spaccio. La nuova iniziativa della Polizia di Stato si chiama YouPol ed è un’applicazione che permette di inviare segnalazioni, anche anonime, di bullismo e spaccio di droga, di inviare foto, video e link. Se serve, un pulsante rosso permetterà di fare una chiamata di emergenza. L’app è stata presentata ieri nell’Istituto “Lucio Lombardo Radice” di Roma. (altro…)



Facile.it: 1 mln di italiani non paga la bolletta del telefono

mercoledì, 8 novembre, 2017

Un milione di italiani non paga la bolletta telefonica. Il dato è stato diffuso oggi da Facile.it che parla di una morosità relativa al 5% degli intestatari di un contratto di telefonia fissa o Adsl. Oltre agli interessi e a una possibile interruzione del servizio telefonico, i clienti che non pagano rischiano di finire in black list. I numeri sono stati diffusi a partire dalla valutazione di oltre 30 mila contratti telefonici analizzati da Facile.it nel 2017. (altro…)



E-commerce, Pagomeno: acquistare tecnologia online costa il 20% in meno

venerdì, 3 novembre, 2017

Italiani popolo di risparmiatori. Secondo l’annuale indagine condotta da Acri in occasione della Giornata Mondiale del Risparmio, mostra come l’86% degli italiani ami mettere qualcosa da parte. Tra coloro che hanno risparmiato di più nel 2017 ci sono i giovani (il 41%) mentre le persone fra 31 e 44 anni hanno risparmiato meno (6 punti meno della media della popolazione). Per il 65% degli italiani il risparmio significa attenzione alle spese superflue e agli sprechi. (altro…)



Digitale terrestre: con cambio di frequenze, danno di 300 euro per i consumatori

giovedì, 2 novembre, 2017

Una nuova assegnazione delle frequenze, voluta dall’Europa e da realizzare entro il 2022, obbligherà i consumatori a cambiare televisore o a installare il decoder per continuare a ricevere il segnale del digitale terrestre, per una spesa media di 300 euro a famiglia. Con lo spostamento di frequenze si passerà quindi dal “vecchio” digitale terrestre a una nuova versione, il Dvb T2. (altro…)



Digitale, I-Com: in Italia su l’offerta ma domanda lontana da media Ue

giovedì, 2 novembre, 2017

L’Italia riduce la distanza dagli altri paesi europei sul fronte dell’offerta digitale fissa, con un aumento della copertura del 28,4% (dal 43,9% del 2015 al 72,3 del 2016). Continua a preoccupare, invece, il lato della domanda, dove si rilevano solo timidi segnali di miglioramento: in particolare, resta deludente il numero di sottoscrizioni di abbonamenti in fibra, pari nel 2016 a solo il 3% del totale degli abbonamenti in banda larga. (altro…)



Campagna elettorale, Agcom richiama La7 al rispetto pluralismo informazione

giovedì, 2 novembre, 2017

Un richiamo a La7 perché nelle trasmissioni tv sia rispettato il pluralismo dell’informazione durante le campagne elettorali e referendarie. È quanto deciso nei giorni scorsi dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, che ha richiamato La7 per la presenza di simboli elettorali di partito durante tutta la durata della trasmissione Otto e mezzo andata in onda il 17 ottobre scorso. (altro…)



“Non aprite quella posta”. Agenzia Entrate: allerta per false email con virus

martedì, 31 ottobre, 2017

Arrivano email false con tanto di virus dal fisco, ma il fisco non c’entra nulla. Anzi, questa volta sono gli stessi cittadini a segnalare il rischio all’Agenzia delle Entrate, che ha messo in allerta i contribuenti: non aprire il file allegato, non collegarsi ai link, cancellare immediatamente l’email. L’Agenzia ha infatti diffuso una nota di allerta in cui informa che “stanno arrivando false mail col logo di Agenzia contenenti, in allegato, un pericoloso software (malware) che potrebbe infettare il computer o le utenze informatiche in uso”. (altro…)



Servizi #svuotacredito, Codici: troppo debole l’intervento di Agcom

martedì, 31 ottobre, 2017

Il cellulare connesso ad Internet in mano e l’indice che scorre su e giù lungo la pagina; un attimo di distrazione, si sfiora il banner sbagliato ed ecco che scatta l’abbonamento ad un servizio mai richiesto al costo di 4,99 euro a settimana. (altro…)



Smartphone: Idealo indaga l’interesse dei consumatori digitali regione per regione

lunedì, 30 ottobre, 2017

Quando si parla di e-commerce e comparazione prezzi, lo smartphone è di sicuro il prodotto verso il quale gli utenti rivolgono la maggior parte delle loro attenzioni. I brand più venduti, online e offline, sono noti, così come lo sono i loro prodotti di ultima generazione. Ma quali sono i marchi che solleticano di più la curiosità degli italiani online? Quali sono le regioni più o meno interessate all’uno o all’altro marchio? A tracciare la mappa italiana dei brand più gettonati ci ha pensato idealo, portale internazionale di comparazione dei prezzi. (altro…)



Agenzia entrate: attenzione a false email su rimborsi o pagamenti

giovedì, 26 ottobre, 2017

Attenzione a false email e sms truffaldini su rimborsi o avvisi di pagamento che sembrano arrivare dall’Agenzia delle Entrate: sono messaggi che potrebbero danneggiare il pc o portare a siti web pericolosi. L’allerta arriva direttamente da Agenzia delle entrate-Riscossione, che sta ricevendo molte segnalazioni dai contribuenti destinatari di messaggi di posta elettronica che arrivano da mittenti quali riscossione.agenziaentrate@swisspay.it, assistenza.equitalia@italia.it o simili, oppure di  sms che contengono avvisi di pagamento o presunti rimborsi per conto dell’Agenzia o di Equitalia con l’invito a scaricare file o utilizzare link esterni  per effettuare pagamenti o avviare procedure di rimborso. (altro…)



Mipaaf: online il nuovo portale, obiettivo trasparenza e semplicità

mercoledì, 25 ottobre, 2017

È online il nuovo portale istituzionale del Ministero delle Politiche agricole, che segue le linee guida per i siti web della Pubblica Amministrazione sviluppate dall’Agenzia per l’Italia Digitale. “La trasparenza nei rapporti tra Pubblica Amministrazione e cittadini – commenta il Ministro Maurizio Martina – è un elemento fondamentale al quale stiamo lavorando anche attraverso strumenti come il web e i social media. Il sito istituzionale rinnovato è una porta aperta, affinché imprenditori agricoli, giovani, operatori, possano trovare più facilmente risposta alle loro esigenze”. (altro…)



E-commerce, Shopper-First: l’acquisto è omnicanale. Difficile rinunciare al negozio

mercoledì, 25 ottobre, 2017

Nell’era del digitale, l’integrazione tra store online e offline resta una questione centrale e il negozio gioca un ruolo ancora rilevante: la ricerca del prodotto inizia online, ma il 60% dei consumatori tra i 25 e i 44 anni ritira il prodotto in negozio. (altro…)